Università di Trento, 1 tecnico elaborazione dati

Anteprima

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di categoria D, area tecnica, tecnico/scientifica ed elaborazione dati, a tempo indeterminato e pieno, per il Dipartimento di ingegneria civile, ambientale e meccanica. (GU n.30 del 12-04-2024)

Scheda

Località
Posti
1
Scadenza
Scaduto
Tipo

Bando e allegati

    E' indetto concorso pubblico presso l'Universita' degli studi  di
Trento, per titoli ed  esami,  per  l'assunzione  di  una  unita'  di
personale con contratto di lavoro subordinato a tempo  indeterminato,
a tempo pieno,  nella  categoria  D,  posizione  economica  D1,  area
tecnica,  tecnico/scientifica  ed  elaborazione   dati,   presso   il
Dipartimento di ingegneria civile, ambientale e meccanica (DICAM). 
   Il testo integrale del  bando,  con  allegato  il  modello  della
domanda,  e'  pubblicato  in  data  12  aprile  2024  sul  sito   web
dell'Universita' di Trento  (www.unitn.it)  alle  voci:  «Lavora  con
noi»,  «Bandi  e  selezione  personale»,  «Bandi  Personale   Tecnico
Amministrativo  e  Collaboratore  Esperto  Linguistico»,  «Concorsi»,
«Nuovi» e all'albo ufficiale dell'Ateneo. 
   Le domande di ammissione dovranno essere  presentate  avvalendosi
esclusivamente  della  modalita'  di  compilazione  e   presentazione
on-line a tal fine predisposta. 
   Le domande dovranno essere inviate entro il  giorno  di  scadenza
dei termini del bando, il 14 maggio 2024 alle ore 12,00. 
   Il bando di concorso  riporta  anche  il  diario  delle  prove  o
l'indicazione della pubblicazione delle stesse. Tale  indicazione  ha
valore di notifica a tutti gli effetti. L'assenza del candidato  alle
prove sara' considerata come rinuncia al concorso  quale  ne  sia  la
causa. 
   Per ulteriori informazioni gli  interessati  potranno  rivolgersi
all'ufficio concorsi e selezioni - via Verdi  n.  6  -  38122  Trento
(tel. 0461 28 35 50 - 0461 28 28 08 - 0461 28 31 09; fax 0461  28  70
09; e-mail: concorsi@unitn.it). 
   Ai sensi di quanto disposto dall'art.  5  della  legge  7  agosto
1990, n. 241, il responsabile del procedimento concorsuale di cui  al
presente bando e' il dott. Leonardo Facchini, Direzione risorse umane
e organizzazione, Universita' degli studi di Trento - via Verdi n.  6
- 38122 Trento, tel.: 0461 28 35 50; fax:  0461  28  70  09;  e-mail:
concorsi@unitn.it 

Requisiti e titoli di studio

Per l’ammissione al concorso di cui al precedente art. 1, è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:
a) titolo di studio:
Laurea triennale nelle seguenti classi:
L-4 Disegno industriale;
L-7 Ingegneria civile e ambientale;
L-8 Ingegneria dell’informazione;
L-9 Ingegneria industriale;
L-17 Scienze dell’architettura;
L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale;
L-23 Scienze e tecniche dell’edilizia;
L-28 Scienze e tecnologie della navigazione;
ovvero
Laurea magistrale nelle seguenti classi:
LM-3 Architettura del paesaggio;
LM-4 Architettura e Ingegneria edile-architettura;
LM-12 Design;
LM-20 Ingegneria aerospaziale e astronautica;
LM-23 Ingegneria civile;
LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi;
LM-25 Ingegneria dell’automazione;
LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni;
LM-28 Ingegneria elettrica;
LM-29 Ingegneria elettronica;
LM-30 Ingegneria energetica e nucleare;

LM-32 Ingegneria informatica;
LM-33 Ingegneria meccanica;
LM-34 Ingegneria navale;
LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio;
LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale;
LM-53 Scienza e ingegneria dei materiali;
LM-72 Scienze e tecnologie della navigazione;
ovvero
Laurea di primo livello o laurea specialistica/a ciclo unico o laurea conseguita secondo le modalità previste dalla normativa vigente prima dell’entrata in vigore del D.M. 509/1999 nei corsi di laurea equiparati ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009 descritti nelle
tabelle di equiparazione reperibili al seguente link: https://lavoraconnoi.unitn.it/pta-concorsi;
ovvero
titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto equipollente in base alla normativa vigente. In questo caso andrà allegato l’atto dell’ateneo che ne ha dichiarato l’equipollenza o, per i soli casi di equipollenza previsti da specifici accordi internazionali, citare gli estremi di questi ultimi;
ovvero
titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto equivalente a quelli sopra indicati, ai soli fini del presente concorso.

Prove d'esame

La figura professionale ricercata lavorerà presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica, offrendo supporto al personale docente e ricercatore e occupandosi, in particolare, delle seguenti attività:
• redazione di elaborati grafici 2D e 3D tramite software dedicati;
• acquisizione di documentazione fotografica e di video di prove di laboratorio e in situ;
• editing di materiale fotografico e video;
• concezione e predisposizione di elaborati tecnici di setup di prova;
• predisposizione di modelli 3D per prototipazione per stampante 3D;
• uso di strumenti e sensoristica di laboratorio

  • La prova preselettiva consisterà nello svolgimento di un test con domande a risposta sintetica e/o a risposta multipla e verterà ad accertare le capacità professionali, conoscenze e competenze relative al profilo.
  • La prova scritta, a contenuto teorico-pratico, verterà su due o più dei seguenti argomenti:
    - editing di immagini fotografiche tramite il seguente software: Gimp;
    - editing di video tramite il seguente software: Da Vinci Resolve;
    - rilievo di componenti meccanici e strutturali; 
    - rappresentazione grafica di componenti meccanici e strutturali tramite i seguenti possibili software: Inventor, AutoCAD, Rhinoceros 3D;
    - creazione di artwork con finalità di comunicazione e divulgazione scientifica tramite il seguente software: Inkscape.
    Per accedere alla prova orale il candidato deve aver raggiunto la sufficienza nella prova scritta (punteggio maggiore o uguale a 21/30).
  • La prova orale riguarderà uno o più degli argomenti sopraindicati per la prova scritta, dei quali saranno richiesti ai candidati l’esposizione e l’approfondimento. Nel corso della prova orale saranno inoltre previsti:
    - l’eventuale discussione e/o approfondimento dell’elaborato scritto svolto dal candidato;
    - la verifica della conoscenza dell’ordinamento dell’Università degli Studi di Trento (Statuto e organizzazione della struttura tecnica e amministrativa dell’Università degli Studi di Trento);
    - l’accertamento delle conoscenze informatiche relative ai programmi da ufficio (pacchetto Office/OpenOffice);
    - l’accertamento delle competenze fotografiche e/o video di base;
    - l’accertamento delle conoscenze di software per la gestione di immagini e/o video;
    - l’accertamento delle conoscenze di sensoristica di laboratorio, anche al fine di acquisizione di immagini con tecnologia satellitare;
    - l’accertamento della conoscenza di base della lingua inglese.
    Si procederà, inoltre, alla verifica delle attitudini e della maturità professionale del candidato in relazione al posto da ricoprire. La prova orale si intende superata con votazione pari o superiore a 21/30.

Dove va spedita la domanda

https://formsunitn.elixforms.it/rwe2/module_preview.jsp?MODULE_TAG=162_2024

Contatta l'ente

Dott. Leonardo Facchini, Direzione risorse umane e organizzazione, Universita' degli studi di Trento - via Verdi n. 6 - 38122 Trento, tel.: 0461 28 35 50; fax: 0461 28 70 09; e-mail: concorsi@unitn.it - Ufficio concorsi e selezioni - via Verdi n. 6 - 38122 Trento (tel. 0461 28 35 50 - 0461 28 28 08 - 0461 28 31 09; fax 0461 28 70 09; e-mail: concorsi@unitn.it). Sito: www.unitn.it

Categorie correlate

Valuta la tua preparazione al concorso con i seguenti QUIZ online GRATUITI. Risposte esatte al termine del test.

Commenti