Unione Italiana Camere di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura - Roma, 7 posti vari

Anteprima

Procedure selettive per la copertura di sette posti, vari profili professionali e aree, di cui due posti riservati prioritariamente ai volontari delle Forze armate. (GU n.54 del 05-07-2024)

Scheda

Occupazione
Località
Posti
7
Scadenza
Tipo

Bando e allegati

    Con determinazione del Segretario generale n. 120 del  24  giugno
2024 sono indette procedure selettive per la copertura delle seguenti
posizioni nell'organico dell'Ente: 
     Area quadri intermedi 
   digital transformation expert (un posto); e' richiesta esperienza
di lavoro effettivo presso  pubbliche  amministrazioni  o  datori  di
lavoro privati, adeguatamente documentabile, non inferiore a  quattro
anni, cumulabili; 
   responsabile servizi gare e contratti e  legale  (un  posto);  e'
richiesta   esperienza   di   lavoro   effettivo   presso   pubbliche
amministrazioni   o   datori   di   lavoro   privati,   adeguatamente
documentabile, non inferiore a quattro anni, cumulabili. 
     Area funzionari. 
   esperto promozione servizi alle imprese (un posto); 
   esperto innovazione e trasferimento delle conoscenze.  presso  le
imprese (un posto); 
   esperto normativa fiscale e societaria (un posto); 
   esperto settore legislativo e delle relazioni istituzionali  (due
posti, prioritariamente riservati a favore dei soggetti di  cui  agli
articoli 678 e 1014 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66) 
   La domanda di partecipazione  alla  selezione  per  la  posizione
prescelta, tra quelle oggetto delle suddette selezioni, dovra' essere
presentata,  esclusivamente  tramite   procedura   telematica,   alla
piattaforma        https://unioncamere.concorsismart.it/        entro
quarantacinque  giorni   dal   giorno   successivo   alla   data   di
pubblicazione del presente  avviso  nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami». 
   La  versione  integrale  degli  avvisi  e'  pubblicata  sul  sito
www.unioncamere.gov.it  nell'area  amministrazione  trasparente  alla
sezione bandi di concorso. 

Requisiti e titoli di studio

  • ESPERTO PROMOZIONE SERVIZI ALLE IMPRESE: Laurea di primo livello in una delle seguenti discipline: disegno industriale (L-4), filosofia (L-5) ingegneria industriale (L-9), lettere (L-10), scienze dei servizi giuridici (L-14), scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione (L-16), scienze dell’economia e della gestione aziendale (L-18), scienze della comunicazione (L-20), Scienze economiche (L-33), scienze politiche e delle relazioni internazionali (L-36), Storia (L-42) o titoli equiparati Laurea magistrale in una delle seguenti discipline: giurisprudenza (LMG/01), design (LM-12), informazione e sistemi editoriali (LM-19), ingegneria gestionale (LM-31) relazioni internazionali (LM-52), scienze dell'economia (L-56), scienze della comunicazione pubblica, d'impresa e pubblicità (LM-59), scienze della politica (LM-62) scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63), scienze economico-aziendali (L-77), scienze filosofiche (LM-78), scienze per la cooperazione allo sviluppo (LM-81), scienze storiche (LM-84), sociologia (LM-88) teorie della comunicazione (LM-92), Ovvero laurea specialistica (LS) ex d.m. 509/1999, o diploma di laurea (DL) conseguito con ordinamento previgente al d.m. 509/1999, equiparati alle lauree suddette ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi
  • ESPERTO INNOVAZIONE E TRASFERIMENTO DELLE CONOSCENZE PRESSO LE IMPRESE: Laurea di primo livello in una delle seguenti discipline: ingegneria dell’informazione (L-8) ingegneria industriale (L-9), scienze dei servizi giuridici (L-14), scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione (L-16), scienze dell’economia e della gestione aziendale (L-18), scienze economiche (L-33), scienze politiche e delle relazioni internazionali (L-36), statistica (L-41), o titoli equiparati Laurea magistrale in una delle seguenti discipline: giurisprudenza (LMG/01), ingegneria dell’automazione (LM-25), ingegneria gestionale (LM-31), ingegneria informatica (LM-32)relazioni internazionali (LM-52), scienze dell’economia (LM-56), scienze della politica (LM62), scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63), scienze economico-aziendali (L-77), scienze per la cooperazione allo sviluppo (LM-81), scienze statistiche (LM-82), scienze statistiche, attuariali e finanziarie (LM-83) Ovvero laurea specialistica (LS) ex d.m. 509/1999, o diploma di laurea (DL) conseguito con ordinamento previgente al d.m. 509/1999, equiparati alle lauree suddette ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi
  • ESPERTO NORMATIVA FISCALE E SOCIETARIA: Laurea di primo livello in una delle seguenti discipline: scienze dei servizi giuridici (L-14), scienze dell’economia e della gestione aziendale (L-18), scienze economiche (L-33) o titoli equiparati Laurea magistrale in una delle seguenti discipline: giurisprudenza (LMG/01), scienze dell’economia (L-56), scienze economicoaziendali (LM-77), Ovvero laurea specialistica (LS) ex d.m. 509/1999, o diploma di laurea (DL) conseguito con ordinamento previgente al d.m. 509/1999, equiparati alle lauree suddette ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi
  • ESPERTO SETTORE LEGISLATIVO E DELLE RELAZIONI ISTITUZIONALI: Laurea di primo livello in una delle seguenti discipline: scienze dei servizi giuridici (L-14), scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione (L-16), scienze della comunicazione (L-20), scienze politiche e delle relazioni internazionali (L-36) o titoli equiparati Laurea magistrale in una delle seguenti discipline: giurisprudenza (LMG/01), scienze della comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità (LM-59), teorie della comunicazione (LM-92), informazione e sistemi editoriali (LM-19), scienze della politica (LM-62) scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63), scienze per la cooperazione allo sviluppo (LM-81), relazioni internazionali (LM-52) Ovvero laurea specialistica (LS) ex d.m. 509/1999, o diploma di laurea (DL) conseguito con ordinamento previgente al d.m. 509/1999, equiparati alle lauree suddette ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi 
  • DIGITAL TRANSFORMATION EXPERT: Laurea magistrale in una delle seguenti discipline: fisica (LM-17), informatica (LM-18), ingegneria delle telecomunicazioni (LM-27), ingegneria della sicurezza (LM-26), ingegneria elettronica (LM-29), ingegneria della automazione (LM-25), ingegneria informatica (LM-32), matematica (LM40), scienza dell’economia (LM-56), Sicurezza informatica (LM-66), Scienze economico-aziendali (LM-77), Tecniche e metodi per la società dell'informazione (LM-91) Ovvero laurea specialistica (LS) ex d.m. 509/1999, o diploma di laurea (DL) conseguito con ordinamento previgente al d.m. 509/1999, equiparati alle lauree suddette ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi
  • RESPONSABILE SERVIZI GARE E CONTRATTI E LEGALE: Laurea magistrale in una delle seguenti discipline: scienza dell’economia (LM-56), giurisprudenza (LMG/01), scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63), Scienze economico-aziendali (LM-77) Ovvero laurea specialistica (LS) ex d.m. 509/1999, o diploma di laurea (DL) conseguito con ordinamento previgente al d.m. 509/1999, equiparati alle lauree suddette ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi 

Prove d'esame

La procedura sarà articolata nelle seguenti fasi:
a. eventuale prova preselettiva
b. prova scritta
c. colloquio

Dove va spedita la domanda

https://unioncamere.concorsismart.it/

Contatta l'ente

www.unioncamere.gov.it - https://unioncamere.concorsismart.it/ 

Categorie correlate

Valuta la tua preparazione al concorso con i seguenti QUIZ online GRATUITI. Risposte esatte al termine del test.

Commenti