Domande sul Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL)

Domande sul Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL)

Domande 20
Disponibile Sempre
Navigazione all'indietro Consentito
Inizia Quiz

Elenco domande

  1. Secondo il CCNL per il personale del comparto delle Regioni ed Autonomie Locali, gli Enti possono stipulre contratti di formazione e lavoro, tra l'altro:
  2. Secondo il CCNL per il personale del comparto delle Regioni ed Autonomie Locali, gli Enti definiscono, in relazione alle caratteristiche dei progetti di telelavoro da realizzare, di intesa con i dipendenti interessati, la frequenza dei rientri nella sede di lavoro originaria…
  3. Secondo il CCNL per il personale del comparto delle Regioni ed Autonomie Locali, la postazione di telelavoro:
  4. Secondo il CCNL per il personale del comparto delle Regioni ed Autonomie Locali, il contratto di formazione e lavoro non può essere stipulato per l’acquisizione di professionalità ricomprese nella:
  5. Dopo un periodo di vacanza contrattuale pari a tre mesi dalla data di scadenza della parte economica del CCNL del personale non dirigente del comparto Regioni ed Autonomie Locali:
  6. Per evitare periodi di vacanza contrattuale, le piattaforme sono presentate:
  7. Secondo il CCNL per il personale del comparto delle Regioni ed Autonomie Locali, gli Enti possono costituire rapporti di lavoro a tempo parziale:
  8. In caso di disdetta, le disposizioni del CCNL del personale non dirigente del comparto Regioni ed Autonomie Locali:
  9. Secondo il CCNL del personale non dirigente del comparto Regioni ed Autonomie Locali, l’Ente, cessato lo stato di restrizione della libertà personale:
  10. Secondo il CCNL per il personale del comparto delle Regioni ed Autonomie Locali, il numero dei contratti di fornitura di lavoro temporaneo non può superare il tetto:
  11. Il CCNL del personale non dirigente del comparto Regioni ed Autonomie Locali si applica:
  12. Secondo il CCNL per il personale del comparto delle Regioni ed Autonomie Locali, i dipendenti con rapporto di lavoro a tempo parziale hanno diritto di tornare a tempo pieno:
  13. Secondo il CCNL per il personale del comparto delle Regioni ed Autonomie Locali, il ricorso al lavoro temporaneo non è consentito, tra gli altri:
  14. Secondo il CCNL per il personale del comparto delle Regioni ed Autonomie Locali, gli Enti possono stipulare contratti di formazione e lavoro, tra l'altro:
  15. Secondo il CCNL per il personale del comparto delle Regioni ed Autonomie Locali, il contratto di formazione e lavoro stipulato per agevolare l’inserimento professionale mediante un’esperienza lavorativa che consenta un adeguamento delle capacità professionali:
  16. Secondo il CCNL del personale non dirigente del comparto Regioni ed Autonomie Locali, in caso di commissione in servizio di fatti illeciti di rilevanza penale il procedimento disciplinare già iniziato:
  17. Gli effetti del CCNL del personale non dirigente del comparto Regioni ed Autonomie Locali decorrono:
  18. Secondo il CCNL per il personale del comparto delle Regioni ed Autonomie Locali, il contratto di formazione e lavoro stipulato per l’acquisizione di professionalità elevate:
  19. Secondo il CCNL per il personale del comparto delle Regioni ed Autonomie Locali, gli Enti possono stipulare contratti individuali per l’assunzione di personale a tempo determinato, tra l'altro:
  20. Secondo il CCNL per il personale del comparto delle Regioni ed Autonomie Locali, il numero dei rapporti a tempo parziale normalmente non può superare:
Fonte
Comune di Atri (TE), concorso collaboratore amministrativo
Difficoltà
medio