Ispettori della Polizia di Stato (Diritto Processuale Penale) 2°- serie 20 domande

Ispettori della Polizia di Stato (Diritto Processuale Penale) 2°- serie 20 domande

Domande 20
Disponibile Sempre
Navigazione all'indietro Consentito

Elenco domande

  1. Come assiste all'udienza l'imputato?
  2. Chi redige il verbale di udienza?
  3. Quando avviene in dibattimento la verifica della regolare costituzione delle parti?
  4. L'imputato ha facoltà di rendere dichiarazioni spontanee:
  5. Chi rivolge le domande ai testimoni durante l'esame?
  6. Se in dibattimento il testimone rifiuta di rispondere alle domande di una parte, nei confronti di questa è possibile utilizzare le dichiarazioni rese ad altra parte?
  7. Il giudice può disporre anche d'ufficio l'assunzione di nuovi mezzi di prova?
  8. E' sempre consentita la lettura degli atti contenuti nel fascicolo per il dibattimento?
  9. Il giudice può dare lettura delle dichiarazioni rese dall'imputato nel corso delle indagini preliminari?
  10. Chi concorre alla deliberazione della sentenza?
  11. Il giudice pronuncia sentenza di condanna:
  12. La condanna alle restituzioni e al risarcimento del danno può essere dichiarata provvisoriamente esecutiva?
  13. Quale fase del procedimento manca nel rito con citazione diretta?
  14. Quale procedimento speciale può chiedere l'imputato dopo la notifica del decreto di citazione diretta a giudizio?
  15. Entro quale termine l'imputato può chiedere il giudizio abbreviato nel procedimento con citazione diretta?
  16. Cosa succede se l'impugnazione è proposta ad un giudice incompetente?
  17. Il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale può impugnare la sentenza di primo grado?
  18. L'atto di impugnazione è notificato alle parti private:
  19. L'impugnazione proposta dall'imputato giova anche al responsabile civile?
  20. Chi è legittimato a proporre appello incidentale?
Categorie
Fonte
Ministero dell’Interno
Difficoltà
medio