Istituto Nazionale Ricovero e Cura per Anziani di Ancona, 1 collaboratore amministrativo professionale

Anteprima

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di collaboratore amministrativo professionale, a tempo pieno ed indeterminato, per il POR IRCCS INRCA di Casatenovo. (GU n.12 del 09-02-2024)

Scheda

Località
Posti
1
Scadenza
Tipo

Bando e allegati

    In esecuzione della determina del direttore  generale  dell'IRCCS
INRCA n. 478 dell'11 dicembre 2023, e' indetto concorso pubblico, per
titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno ed  indeterminato  di
un posto di collaboratore amministrativo professionale,  per  il  POR
IRCCS INRCA di Casatenovo (LC). 
   I requisiti richiesti ed il trattamento  giuridico  ed  economico
sono quelli previsti  dalle  norme  regolamentari  e  legislative  in
materia. 
   Il termine per la presentazione della domanda  di  partecipazione
al predetto concorso,  che  dovra'  essere  inoltrata  esclusivamente
tramite   procedura   telematica,   accedendo    all'indirizzo    web
https://inrca.selezionieconcorsi.it  -  scade  il  trentesimo  giorno
successivo alla data di pubblicazione  del  presente  estratto  nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica  italiana  -  4ª  Serie  speciale
«Concorsi ed esami». 
   Qualora detto giorno sia festivo,  il  termine  e'  prorogato  al
primo giorno successivo non festivo. 
   Il testo integrale del bando, con l'indicazione dei  requisiti  e
delle  modalita'  procedurali  di  partecipazione  al  concorso,   e'
pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia  -  Serie
Avvisi e Concorsi - n. 4 del 24 gennaio 2024. 
   Lo  stesso  e'  altresi'  consultabile  nel  sito   istituzionale
dell'Istituto www.inrca.it - sezione Concorsi/Avvisi. 
   Per  eventuali  informazioni  rivolgersi  all'UO  Amministrazione
risorse umane dell'amministrazione INRCA, sito in  Ancona  -  via  S.
Margherita n. 5 (tel. 0718004620 - e-mail: l.scocchera@inrca.it). 

Requisiti e titoli di studio

Laurea triennale (L) appartenente ad una delle seguenti classi: L08 limitatamente alla laurea in Ingegneria gestionale; L11 lauree in Lingue e Culture Moderne;  L12 lauree in Mediazione Linguistica; L14 lauree in Scienze dei servizi giuridici; L16 lauree in Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione; L18 lauree in Scienze dell’economia e della gestione aziendale; L19 lauree in Scienze dell’educazione della formazione; L20 lauree in Scienze della Comunicazione; L33 lauree in Scienze Economiche; L35 lauree in Scienze Matematiche; L36 lauree in Scienze politiche e delle relazioni internazionali; L41 lauree in Statistica;  ovvero laurea magistrale (LM) appartenente ad una delle seguenti classi: LMG1 Giurisprudenza; LM16 Lauree Magistrali in Finanza; LM18 Lauree Magistrali in Informatica; LM31 Ingegneria gestionale LM39 Lauree Magistrali in Linguistica LM40 Lauree Magistrali in Matematica; LM56 Scienze dell’Economia; LM62 Scienze della politica; LM63 Scienze delle pubbliche amministrazioni; LM77 Scienze Economico-Aziendali; LM82 Scienze Statistiche;  ovvero laurea specialistica (LS) appartenente ad una delle seguenti classi: 19/S Classe delle Lauree specialistiche in finanza; 22/S Classe delle Lauree specialistiche giurisprudenza 23/S Classe delle Lauree specialistiche in informatica; 34/S Classe delle Lauree specialistiche ingegneria gestionale 44/S Classe delle Lauree specialistiche in linguistica; 45/S Classe delle Lauree specialistiche in matematica; 64/S Classe delle Lauree specialistiche scienze dell’economia; 70/S Classe delle Lauree specialistiche scienze della politica; 71/S Classe delle Lauree specialistiche scienze delle pubbliche amministrazioni; 84/S Classe delle Lauree specialistiche scienze economico-aziendali; 89/S Classe delle Lauree specialistiche in sociologia. 91/S Classe delle Lauree specialistiche statistica economica, finanziaria ed attuariale;  ovvero diploma di laurea (DL) conseguito con il vecchio ordinamento universitario corrispondente alle lauree specialistiche o magistrali sopraindicate

Prove d'esame

PRESELEZIONE: la prova consisterà nella soluzione di quiz a risposta multipla vertenti su argomenti di cultura generale e/o logica oltre che sulle materie d’esame riferite al concorso.

PROVA SCRITTA:  riguarderà la soluzione di quesiti, anche a risposta sintetica o multipla, nei seguenti ambiti: - diritto amministrativo; - legislazione sanitaria nazionale e regionale; - normativa disciplinante l’attività istituzionale delle pubbliche amministrazioni; - normativa in materia di contratti, appalti, contabilità pubblica e bilancio, gestione giuridica ed economica del personale del SSN; - normativa in materia di sicurezza sul lavoro;   - normativa in materia di trattamento e protezioni dei dati personali;  - normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza; - organizzazione aziendale con particolare riferimento all’articolazione del servizio sanitario, sociosanitario e sociale della Regione Lombardia

PROVA ORALE: riguarderà gli argomenti oggetto della precedente prova e connessi alla qualificazione professionale richiesta, ivi compresa la conoscenza di applicativi informatici e della lingua inglese almeno a livello iniziale.

Dove va spedita la domanda

https://inrca.selezionieconcorsi.it

Contatta l'ente

UO  Amministrazione risorse umane dell'amministrazione INRCA, sito in  Ancona  -  via  S. Margherita n. 5 (tel. 0718004620 - e-mail: l.scocchera@inrca.it). www.inrca.it

Categorie correlate

Valuta la tua preparazione al concorso con i seguenti QUIZ online GRATUITI. Risposte esatte al termine del test.

Commenti