La procedura d’interscambio

La procedura d’interscambio

  • Trovare le persone interessate all’interscambio
  • Presentare richiesta di mobilità, con apposita lettera, alle amministrazioni interessate
  • Superare un eventuale colloquio di conoscenza che l’amministrazione destinataria può richiedere per accertarsi che il nuovo impiegato sia capace di assolvere alle proprie funzioni
  • Ottenere il nulla osta dall’ente di provenienza senza il quale non si può concludere l’iter iniziato