• Accedi • Iscriviti gratis
  • poliziotto municipale presso COMUNE DI SAN SALVO

    Avviso pubblico, per titoli ed esami, per la formazione di una graduatoria da cui attingere per eventuali assunzioni a tempo determinato, a tempo pieno o parziale, di agenti di polizia municipale, categoria C.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    06/12/2018
    Attenzione, concorso scaduto!
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Gli aspiranti di ambo i sessi possono partecipare all’avviso se in possesso dei seguenti requisiti alla data di
    scadenza per la presentazione della domanda prevista dal presente avviso che devono sussistere anche al
    momento dell’assunzione:
    1. Titoli di studio: Diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale (maturità).
    2. Essere titolari di patente di guida di categoria B in corso di validità.
    3. Cittadinanza Italiana. Tale requisito non è richiesto per i soggetti appartenenti all’Unione Europea, fatte
    salve le eccezioni di cui al D.P.C.M. 7 Febbraio 1994, n.174 o status equiparato per legge alla cittadinanza italiana. I cittadini degli stati membri dell’Unione Europea dovranno possedere, ai fini della partecipazione
    alla selezione, i seguenti requisiti:
    a. godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;
    b. essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti
    previsti per i cittadini della Repubblica;
    c. avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana.

    4. Idoneità fisica alle mansioni da svolgere. Data la particolare natura dei compiti, che la posizione di lavoro
    in oggetto implica, sono esclusi coloro che si trovano nella condizione di disabile di cui all’art.1 della legge
    68/99.
    5. Essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il
    31/12/1985 ai sensi dell’art. 1 L. 23/08/2004 n. 226.
    6. Immunità da condanne che, ai sensi delle vigenti leggi, ostino all’assunzione ai pubblici impieghi.
    7. avere una età non inferiore ai 18 anni di età e non superiore a quella prevista dalla normativa vigente per il
    collocamento a riposo. L’Amministrazione comunale si riserva di valutare, a proprio insindacabile giudizio,
    l’ammissibilità all’impiego di coloro che abbiano riportato condanne penali irrevocabili alla luce del titolo
    di reato, dell’attualità o meno, del comportamento negativo in relazione alle mansioni della posizione di
    lavoro messa a selezione.
    8. Godimento dei diritti politici, ovvero non essere incorso in alcuna delle cause che ne impediscano il
    possesso.
    9. Non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente
    insufficiente rendimento ovvero dichiarato decaduto da altro impiego presso una Pubblica Amministrazione
    ai sensi dell’art. 127, comma 1 lett d) del T.U.n.3/57, per aver conseguito l’impiego mediante la produzione
    di documenti falsi o viziati di invalidità insanabile.
    10. Essere disponibile a condurre tutti i mezzi in dotazione alla Polizia Locale per i quali possiede i requisiti.
    Dove va spedita la domanda: 
    1. Direttamente all’ufficio protocollo del Comune di San Salvo -P.zza Papa Giovanni XXIII, 7- 66050 SAN
    SALVO – CH, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e martedì e giovedì dalle 16,00 alle 18,00.
    La data di presentazione sarà comprovata dal timbro e dalla data apposti a cura dell’Ufficio Protocollo del
    Comune di San Salvo.
    2. Spedizione per posta elettronica certificata all’indirizzo:
    serviziopersonale@comunesansalvo.legalmail.it avendo cura di indicare nell’oggetto il concorso cui si
    partecipa. Si specifica che la spedizione tramite PEC potrà essere effettuata soltanto avvalendosi di un indirizzo di posta elettronica certificata personale. Non saranno prese in considerazione e-mail spedite
    da indirizzi non certificati o pervenuti a indirizzi di posta elettronica di questo Ente differenti rispetto a
    quello sopra indicato.
    3. Spedizione in busta chiusa recante la dicitura “DOMANDA PER LA FORMAZIONE DI UNA
    GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI “AGENTI DI POLIZIA
    MUNICIPALE” a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Comune di San Salvo –
    P.zza Papa Giovanni XXIII, 7 – 66050 SAN SALVO (CH).
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni e chiarimenti e' possibile rivolgersi
    all'Ufficio personale del Comune di San Salvo tel. 0873.340.237.
    Prove d'esame: 
    L’amministrazione potrà, ove lo ritenga opportuno, seguire i procedimenti previsti dal D.P.C.M. 10 giugno
    1986, ai fini degli accessi (test bilanciati e quiz) a carattere amministrativo, qualora il numero delle domande
    presentate sia superiore a 30 unità, sarà espletata una prova preselettiva consistente in n. 30 quesiti a risposta
    multipla sulle materie prove di esame. Per ogni risposta esatta sarà attribuito un punto, non saranno penalizzate
    le risposte non espresse e le risposte errate.
    In base all’esito della prova preselettiva la Commissione esaminatrice stila una graduatoria di merito
    ammettendo alle successive prove di esame i primi 25 candidati, oltre quelli classificati ex aequo
    all’ultima posizione utile prevista.
    Il punteggio ottenuto in tale prova non sarà preso in considerazione nella stesura della graduatoria finale di
    merito, ma varrà ai soli fini dell’ammissione alla prova orale.

    A tale procedura saranno invitati a partecipare, i candidati ammessi, mediante pubblicazione di avviso sul sito
    web del Comune, accessibile dalla home page nell’apposita sezione “Concorsi, Bandi e Avvisi” e su
    Amministrazione Trasparente alla sezione “Bandi di Concorso”. Per essere ammessi a sostenere la prova d’esame i candidati dovranno essere muniti di un valido documento di
    riconoscimento in corso di validità. La mancata presentazione equivarrà a rinuncia al concorso, anche se la
    stessa fosse dipendente da causa di forza maggiore.

    Le materie su cui verterà la selezione sono le seguenti:
    • nozioni in tema di ordinamento degli enti locali (D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267);
    • nozioni di diritto amministrativo, procedimento amministrativo e diritto di accesso (Legge 241/90 e sue
    successive modificazioni);
    • normativa del Codice della Strada, della Navigazione e relativo Regolamento di esecuzione;
    • ordinamento della Polizia Municipale, con particolare riferimento alle attività di Polizia Amministrativa,
    polizia commerciale, polizia edilizia, codice dei contratti, ambiente, diritto amministrativo, diritto ed
    ordinamento degli enti locali, nozione di procedura civile;
    • elementi di diritto e procedura penale con particolare riferimento all’attività di Polizia Giudiziaria.
    • Conoscenza dei principali strumenti informatici (pacchetto Office, Internet, posta elettronica).