• Accedi • Iscriviti gratis
  • Il rendiconto di gestione

    Ogni anno gli enti locali devono preparare il rendiconto della gestione, coinvolgendo sia l’apparato tecnico, sia quello politico. Questo rappresenta un momento fondamentale di verifica del grado di raggiungimento degli obiettivi definiti sia in sede di approvazione del bilancio di previsione, sia nella Relazione Previsionale e Programmatica, ma ancor prima, nelle linee programmatiche relative alle azioni e ai progetti da realizzare nel corso del mandato amministrativo.

    Il rendiconto si presenta come un documento complesso ed articolato. La principale funzione del rendiconto è quella di misurare in termini di valore utilizzando parametri sia quantitativi sia qualitativi, al fine di rendere conto dell’attuazione dei programmi e dei progetti.
    Come strumento conoscitivo nei rapporti tra Consiglio, Giunta e Responsabili di Servizio, il rendiconto della gestione si caratterizza per due funzioni distinte:
    1) dimostrazione delle operazioni poste in essere durante la gestione e dei relativi risultati conseguiti in termini di equilibrio finanziario, economico e patrimoniale;
    2) controllo da parte degli organi politici e del collegio dei revisori dei conti.