Come diventare funzionario del CfS: procedura, requisiti e modalità di accesso

L’accesso al ruolo di funzionario del Corpo forestale dello Stato avviene mediante concorso pubblico, al quale possono partecipare i cittadini italiani in possesso dei requisiti previsti dal bando.I vincitori frequenteranno un corso di formazione presso l’Istituto superiore di polizia della durata di 2 anni, articolato in 2 cicli annuali e comprensivo di un tirocinio operativo.

I commissari forestali, che hanno superato l’esame finale e che sono stati dichiarati idonei al servizio, prestano giuramento e sono confermati nel ruolo direttivo dei funzionari del Corpo con la qualifica di commissario capo forestale, secondo l’ordine della graduatoria di fine corso.

La procedura per diventare funzionario della Forestale 

  • Partecipare al concorso pubblico 
  • Essere vincitore di concorso
  • Frequentare un corso di formazione, della durata di 2 anni
  • Superare gli esami finali 
  • Ottenere l’idoneità al servizio nel Corpo 
  • Prestare giuramento
  • Essere nominato commissario del corpo forestale 

Requisiti e modalità di accesso al concorso per funzionario della Forestale

  • Cittadinanza italiana
  • Età non superiore al limite indicato nel bando (in genere non superiore ai 32 anni)
  • Laurea specialistica a contenuto giuridico-economico o tecnico-scientifico
  • Idoneità fisica, psichica ed attitudinale
  • Qualità morali e di condotta
  • Pieno godimento dei diritti politici e civili
  • Immunità da condanne che comportino l’interdizione dai pubblici uffici