• Accedi • Iscriviti gratis
  • Ruoli e funzioni interne

    A seconda del ruolo rivestito all’interno del Corpo della Guardia di finanza i compiti del personale sono diversi:

    • appuntati e finanzieri hanno la qualifica di agente di polizia giudiziaria, agente di polizia tributaria e agente di pubblica sicurezza
    • sovrintendenti (brigadiere capo, brigadiere, vice brigadiere) hanno la qualifica di ufficiale di polizia giudiziaria, di ufficiale di polizia tributaria e di agente di pubblica sicurezza, il comando di uno o più militari e compiti di carattere operativo ed addestrativo
    • ispettori (maresciallo aiutante, maresciallo capo, maresciallo ordinario, maresciallo) hanno la qualifica di ufficiale di polizia tributaria, di ufficiale di polizia giudiziaria e di agente di pubblica sicurezza. Inoltre collaborano con il superiore diretto, che possono sostituire in caso di impedimento o di assenza. Assolvono, in via prioritaria, funzioni di polizia tributaria, con particolare riguardo all’attività di ricerca e di constatazione delle violazioni tributarie, finanziarie ed economiche. Di norma hanno il comando di unità operative, di reparti territoriali o di addestramento e di mezzi tecnici