• Accedi • Iscriviti gratis
  • Concorso docenti, risultati e prove d’esame (01/01/2013)

    A termine dalle prove preselettive del maxi concorso per insegnanti il Miur dirama i risultati definitivi dei test d’ammissione. Sono 264.423 i partecipanti al concorso, di questi hanno superato la prova il 33,5%, ossia 88.610 candidati. Le percentuali più alte di ammessi si registrano nelle regioni del Centro-Nord Italia rispetto al Sud con percentuali invece più basse. 

    Si tratta di un’analisi dettagliata e specifica degli ammessi, divisa per classi di concorsi, età e regione. La percentuale degli ammessi delle classi di concorso delle secondarie (I grado 48,5%; II grado 45,0%) sono più che doppie rispetto a quelle dell’infanzia (18,9%) e della scuola primaria (22,9%). I test di ammissione hanno evidenziato un legame tra grado di preparazione degli studenti e percentuale di ammessi al concorso per insegnanti. Come se il grado di preparazione seguisse la stessa curva delle rilevazioni sugli apprendimenti degli studenti Ocse PISA 2009. 

    Tra le regioni spiccano per l’alta percentuale di ammessi nella scuola d’infanzia le Marche con il 26,5%. Segue la Lombardia (23,9%), Toscana (23,5%) e Piemonte (23,2%). Fanalino di cosa la Calabria (11,9%).

    Ottimo risultato sempre per le Marche con il 31,6% di ammessi nella scuola Primaria e il 60,5% nella Secondaria di I grado. Le regioni più preparate nei test d’ingresso per la Secondaria II grado sono risultate: Veneto (60,8%), Friuli Venezia Giulia (60,2%), Piemonte (57,0% ). La più bassa in classifica è la Calabria con il 29,1% di ammessi.

    I più bravi sono stati i giovani, che hanno superato egregiamente le prova con una percentuale più alta rispetto a colleghi di 40 anni. Hanno partecipato anche 155 candidati con più di 61 anni, così distribuiti: Abruzzo 3; Basilicata 1; Calabria 9; Campania 18; Emilia Romagna 7; Friuli Venezia Giulia 1; Lazio 26; Liguria 2; Lombardia 23; Marche 1; Piemonte 8; Puglia 8; Sardegna 4; Sicilia 23; Toscana 15; Veneto 6.

    Superata la preselezione alle migliaia di aspiranti docenti non resta che prepararsi e attendere il calendario delle prime prove scritte che sarà pubblicato il 15 gennaio 2013 sulla Gazzetta Ufficiale, IV serie speciale Concorsi e Esami.

    Link: