• Accedi • Iscriviti gratis
  • Chi può partecipare al concorso?

    L’art 2 del Decreto n. 82/2012 stabilisce che possono partecipare al concorso per insegnanti:

    • I candidati in possesso del titolo di abilitazione all’insegnamento nella scuola dell’infanzia o primaria o secondaria di I e II grado, conseguito entro la data di scadenza del termine per la presentazione della domanda, ivi compresi i titoli di abilitazione conseguiti all’estero purché riconosciuti con apposito decreto del Ministero.
    • Per i posti della scuola primaria, i candidati in possesso del titolo di studio conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002, ovvero al termine dei corsi quadriennali e quinquennali sperimentali dell’istituto magistrale, iniziati entro l’anno scolastico 1997-1998.
    • Per i posti della scuola dell’infanzia, i candidati in possesso del titolo di studio conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002, al termine dei corsi triennali e quinquennali sperimentali della scuola magistrale, ovvero dei corsi quadriennale o quinquennale sperimentali dell’istituto magistrale, iniziati entro l’anno scolastico 1997-1998.
    • Per i posti di scuola secondaria di I e II grado, i candidati che alla data del 22 giugno 1999 erano già in possesso di un titolo di laurea ovvero di un titolo di diploma conseguito presso le accademie di belle arti e gli istituti superiori per le industrie artistiche, i conservatori e gli istituti musicali pareggiati, gli ISEF, che alla stessa data consentivano l’ammissione ai concorsi per titoli ed esami per il reclutamento del personale docente. 
    • Sempre per i posti di scuola secondaria di I e II grado, i candidati che abbiano conseguito la laurea entro l’anno accademico 2001-2002, se si tratta di corso di studi quadriennale o inferiore; o entro l’anno accademico 2002-2003, se si tratta di corso di studi quinquennale; nonché i candidati che abbiano conseguito i diplomi (accademie di belle arti, istituti superiori per le industrie artistiche, conservatori e istituti musicali pareggiati, ISEF) entro l’anno in cui si sia concluso il periodo prescritto dal relativo piano di studi a decorrere dall’anno accademico 1998-1999.
    • Per i posti d’insegnante tecnico-pratico sono ammessi a partecipare i candidati in possesso del titolo di studio indicato nella tabella C del decreto ministeriale 30 gennaio 1998, n. 39.

    Per maggiori dettagli si rinvia all’art. 2 contenente i requisiti di ammissione