Differenza tra vigile del fuoco volontario e vigile del fuoco permanente

Il personale volontario non è vincolato da rapporto di impiego con l’amministrazione, come lo è invece il vigile del fuoco permanete, ed è chiamato a svolgere temporaneamente i propri compiti ogni qualvolta se ne manifesti il bisogno. Il volontario è tenuto ai medesimi obblighi di servizio del personale permanente ed è assoggettato alle seguenti sanzioni disciplinari:

  1. censura
  2. sospensione dai richiami da 1 a 5 anni
  3. radiazione

In ogni comando provinciale è istituito un unico elenco del personale volontario per le esigenze delle strutture del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.