• Accedi • Iscriviti gratis
  • Corpo nazionale dei vigili del fuoco

    Storia
    Il Corpo nazionale dei vigili del fuoco è nato nel 1939 con il regio decreto legge n. 333, convertito in legge nel 1941, che riunì in un’unica organizzazione i corpi dei Civici Pompieri distribuiti frammentariamente nelle diverse città italiane. Nacque un’organizzazione unica e complessa a cui affidare compiti di salvaguardia e tutela dell’ambiente e delle persone in caso di incendi, frane, piene, alluvioni o altra calamità pubblica. Questi compiti sono stati col tempo ampliati e regolamentati per intero nel Decreto Legislativo 8 marzo 2006, n. 139.