• Accedi • Iscriviti gratis
  • La struttura dell’Arma

    La storia
    L’Arma dei carabinieri è stata fondata nel 1814 per volontà di Vittorio Emanuele I di Savoia, allora Re di Sardegna, con compiti civili e militari. Il primo comandante fu il Generale Giuseppe Thaon di Revel di Sant’Andrea, di nobili origini, che assunse nel 1814 l’incarico di governatore della città di Torino.

    L’Arma partecipò a battaglie come quella di Grenoble e alla campagna militare contro Napoleone Bonaparte. I carabinieri furono fondamentali nella lotta contro il  brigantaggio. Con la I guerra mondiale l’Arma ottenne la prima missione all’estero, in Eritrea. I carabinieri si distinsero con compiti di protezione civile nel Terremoto di Messina del 1908. Parteciparono alla II guerra mondiale. Nel 1962 Giovanni De Lorenzo viene nominato nuovo comandante. Da allora partirà un progressivo ammodernamento dell’Arma.