• Accedi • Iscriviti gratis
  • Requisiti richiesti

    Possono partecipare ad un concorso per vigile urbano entrambi i sessi (uomini e donne) che abbiano compiuto il 18esimo anno di età, siano in possesso di un diploma quinquennale di qualsiasi tipo e una fedina penale pulita. Ma soprattutto abbiano ottenuto la patente di guida categoria B. 

    In alcuni casi il bando può richiedere anche il possesso di una patente speciale, come la patente A.

    In genere i requisiti di ammissione sono:

    • Età non inferiore ai 18 anni
    • Cittadinanza italiana o in uno degli stati membri dell’UE
    • Godimento dei diritti civili e politici
    • Non essere stato destituito, dispensato, licenziato dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione e non essere dichiarato decaduto da pubblico impiego
    • Non aver riportato condanne penali
    • Idoneità fisica all’impiego
    • Possesso dei requisiti psico-fisici necessari al porto d’armi riconducibili a quelli richiesti per il porto d’armi per la difesa personale (DM 28/04/1998)
    • Posizione regolare negli obblighi militari (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985)
    • Non avere impedimenti derivanti da norme di legge o da scelte personali che limitino il porto d’armi o l’uso delle armi
    • Patente categoria B
    • Titolo di studio: diploma quinquennale di qualsiasi tipo
    • Conoscenza di almeno una lingua straniera: inglese, francese…
    • Conoscenza dei prodotti di video scrittura o foglio elettronico.