Consigli

Studiare e prepararsi bene senza tralasciare niente. Per farlo ci sono in giro diversi manuali ad hoc oppure, per i laureati in discipline economiche o giuridiche, è consigliabile riprendere in mano i libri degli studi universitari. Ricordarsi che tra le prove preselettive e quelle scritte trascorre un lasso di tempo abbastanza breve. Per cui i tempi per studiare diventano molto stretti. Tranne nei casi di maxi concorso, dove bisognerà attendere la correzione di migliaia di domande. E la prova scritta può slittare anche di diversi mesi.

Esercitarsi con quiz a tempo, magari usufruendo anche di quelli presenti su ConcorsiPubblici.com nella pagina Quiz. Conteggiare il tempo impiegato a rispondere è fondamentale. Spesso molti candidati lamentano di non superare le prove per il poco tempo disponibile. Tutti noi sappiamo che tra leggere una domanda e rispondere correttamente occorrono anche diversi minuti. Ma con la pratica si individua subito la soluzione. 

Partecipare a molti concorsi. Più si partecipa ad un concorso dello stesso tipo più dimestichezza si acquista nel rispondere alle domande. Provate a chiedere a chi ha vinto un concorso quante volte ci ha provato. Vi meraviglierete sapere che chi la dura la vince. I concorsi possono essere superati. Come qualsiasi altra cosa bisogna crederci fino alla fine. 

Seguire forum di discussione sui concorsi e porre domande a chi, come voi, sta preparando lo stesso concorso e può darvi delle dritte. 

Portare con voi la carta di identità o un valido documento di riconoscimento il giorno del concorso.