Geometra: tracce prove scritte


Comune di Collegno (Torino), anno 2018-concorso pubblico per esami per il conferimento di n. 2 (due) posti a tempo indeterminato e pieno di "geometra" - cat. "c" .scadenza 06.08.2018.

PROVA N.1 - TEORICO-DOTTRINALE

  • 1) Il D. Lgs. 18 aprile 2016 n. 50 ■ Codice Appalti- prevede che la progettazione in materia di lavori pubblici si articoli, secondo livelli e gradi di approfondimento tecnico differente
  • 1.1) Descrivere i vari livelli di progettazione e da quali documenti indicativamente devono essere corredati
  • 1.2) Definizione del termine "Criteri ambientali minimi"- C.A.M. - ed il loro impiego nella progettazione
  • 2) Nella progettazione di una infrastruttura viaria si rende necessario predisporre una serie di elaborati tecnici

 

  • 2.1) raffigurare la sezione tipo di un cassonetto stradale indicando la tipologia del materiale e lo spessore medio per ogni strato
  • 2.2) Indicare quale apprestamenti per la sicurezza dovranno essere presi in considerazione per un cantiere su strada
  • 2.3) Elaborare il Quadro Tecnico Economico dell'opera inserendo le voci di spesa obbligatorie

 

  • 3) Il 30 maggio è entrato in vigore il Decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti 7 Marzo 2018, n. 49 rubricato “Regolamento recante: «Approvazione delle linee guida sulle modalità di svolgimento delle funzioni del direttore dei lavori e del direttore dell'esecuzione»”. Gli adempimenti in fase di consegna ed esecuzione dei lavori
  • 3.1) Definizione della figura di Direttore dei lavori e funzioni e compiti nella fase di esecuzione
  • 3.2) Descrizione modalità con le quali la Direzione Lavori impartisce all’esecutore tutte le disposizioni e le istruzioni operative necessarie

 

PROVA N.3 - TEORICO-DOTTRINALE
durata complessiva 2:00 h

  • 1) l’articolo 21, comma 13 del II D. Lgs. 18 aprile 2016 n. 50 ■ Codice Appalti- prevede la programmazione dei lavori e degli acquisti.
  • 1.1) Definizioni di Interventi di manutenzione ordinaria, programmata, straordinaria, di ristrutturazione
  • 1.2) Definizione della figura del Responsabile del Procedimento e funzioni e compiti nella fase di progettazione

 

  • 2) Per la programmazione di un intervento di manutenzione straordinaria di efficientamento energetico di una scuola costruita negli anni 70
  • 2.1) Predisporre una relazione di sintesi relativa allo studio di fattibilià indicando gli interventi presi in considerazione
  • 2.2) schematizzare la stratigrafia per l'esecuzione intervento di miglioramento delle prestazioni energetiche di una copertura piana
  • 2.3) Elaborare il cronoprogramma delle lavorazioni necessarie

 

  • 3) Il 30 maggio è entrato in vigore il Decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti 7 Marzo 2018, n. 49 rubricato “Regolamento recante: «Approvazione delle linee guida sulle modalità di svolgimento delle funzioni del direttore dei lavori e del direttore dell'esecuzione»”. Modifiche, variazioni e varianti contrattuali
  • 3.1) Descrizione dei compiti in capo alla Direzione Lavori
  • 3.2) Descrizione dei documenti di Perizia

 

PROVA N.2 - TEORICO-DOTTRINALE
durata complessiva 2:00 h

  • 1) l’articolo 23, comma 13 del D. Lgs. 18 aprile 2016 n. 50 - Codice Appalti prevede la razionalizzazione delle attività di progettazione e delle connesse verifiche attraverso il progressivo uso di metodi e strumenti elettronici specifici quali quelli di modellazione per l'edilizia e le infrastrutture.
  • 1.1) Definizione e approccio della metodologia BIM (Building Information Modeling)
  • 1.3)Redigere uno schema di verifica per la validazione della conformità degli elaborati progettuali

 

  • 2) Nella progettazione di un intervento di riqualificazione di una scuola si rende obbligatorio l'adeguamento ed eliminazione delle barriere architettoniche
  • 2.1) Indicare quali accorgimenti è necessario adottare per garantire l'accessibilità di un edificio pubblico
  • 2.2) Schematizzare in pianta la distribuzione del servizio igienico per disabili
  • 2.3) Redigere il computo metrico dell'intervento descritto al punto precedente

 

  • 3) Il 30 maggio è entrato in vigore il Decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti 7 Marzo 2018, n. 49 rubricato “Regolamento recante: «Approvazione delle linee guida sulle modalità di svolgimento delle funzioni del direttore dei lavori e del direttore dell'esecuzione»”. Attività di controllo amministrativo contabile in capo al Direttore dei lavori
  • 3.1) Descrizione dei documenti contabili
  • 3.2) Descrizione dei compiti in capo alla Direzione Lavori in caso di riserve iscritte dall'impresa negli atti contabili