Tracce istruttore direttivo amministrativo contabile


Comune di Paliano (Frosinone), concorso per istruttore direttivo amministrativo contabile, data scadenza 31/12/2020

Prima e seconda prova scritta (traccia estratta):

  • Gli strumenti della programmazione finanziaria degli enti locali
  • La natura dei controlli interni all'ente locale con particolare riferimento al contenuto del parere di regolarità amministrativa e di quello di regolarità contabile
  • Modalità di esercizio del Diritto d'Accesso ai documenti Amministrativi
  • Il candidato, dopo aver tracciato una breve Introduzione in ordine alla disciplina delle variazioni di bilancio, predisponga uno schema di atto relativo ad una variazione d'urgenza.

 

prima e seconda prova scritta (traccia non estratta):

  • Le fasi di predisposizione ed approvazione del Rendiconto di Gestione
  • L'istituto dell'autotutela presupposti e modalità d esercizio
  • Le procedure ed i contenuti della contrattazione decentrata integrativa
  • Il candidato, dopo aver tracciato una breve introduzione in ordine alle fasi del procedimento amministrativo, rediga un apposito schema di comunicazione di Avvio del procedimento di annullamento in autotutela dell'attribuzione di una sovvenzione economica

 

--------------------------------------------------------------------------


Comune di Jesolo (Venezia), L'Amministrazione comunale di Jesolo indice un bando di concorso pubblico per esami per la copertura a tempo pieno e indeterminato di n. 1 posto di istruttore direttivo amministrativo contabile categoria D1. scadenza 11 marzo 2019.


prima prova scritta (prova a):

  • lo statuto comunale
  • i presupposti per l'esercizio del diritto di accesso ai sensi della legge 241/1990
  • la liceità del trattamento dei dati ai sensi del regolamento ue 2016/679
  • la programmazione del fabbisogno di personale e la dotazione organica ex articolo 6 del d.lgs. 165/2001
  • il responsabile per la prevenzione delle corruzione e della trasparenza (r.p.c.t.)

prima prova scritta (prova b):

  • la tipologia dei controilli interni (articolo 147 del dlgs 267/2000)
  • i presupposti per l'esercizio del diritto di accesso civico
  • il trattamento di categorie particolari di dati presonali
  • autorizzazione / confermimento di incarichi ai dipendenti pubblici (articolo 53 del d.lgs. 165/2001)
  • il piano triennal di prevenzione della corruzione de della trasparenza

prima prova scritta (prova c):

  • il documento unico di programmazione (d.u.p.)
  • i presupposti per l'esercizio del diritto di accesso civico generalizzato
  • il responsabile per la protezione dei dati
  • il sistema delle relazioni sindacali
  • il codice di comportamento dei dipendenti pubblici

 

seconda prova scritta

  • Il comune di Jesolo ha terminato gli interventi formativi previsti nel piano per la formazione professionale, riqualificazione ed aggiornamento del personale dipendente relativo al triennio 2015-2018. il/la condidato/a predisponga l'atto di approvazione di un nuovo piano.
  • il comune di Jesolo ha neccessità di costituire il nuovo fonddo per le risorse decenrtate. il/la candidato/a predisponga l'atto di costituzione del fondo produttività relativamente all'anno 2019, tenendo contro della disciplina introdotta dal nuovo CCNL funzioni locali del 21 maggio 2018.
  • il comune di Jesolo ha bandito un concorso poer la copertura di n.1 posto di istruttore amministratico contabile categoria c. considerato che alla scddenza del bando sono pervenute oltre 500 domande, la commissione ha deciso di effettuare la prova preselettiva esercitando la facoltà prevista nel bando. il/la condidato/a predisponga l'atto di affidamento del serviziio di preselezione ad unda ditta esterna.

 

prova orale:

  • fondo risorse decentrate: utiizzo (articolo 68 ccnl 21/05/2018)
  • organizzazione degli uffici e fabbisogni di personale, con particolare riferimento al nuovo concetto di dotazione organica (articolo 6 d.lgs. 165/2001)
  • la dideiussione (art. 207 tuel)
  • la disciplina del diritto di accesso civico
  • le varie forme di welfare integratico (articolo 72 ccnl 21/05/2018)
  • responsabilità dirigenziale (articolo 21 d.lgs. 165/2001)
  • incarichi conferiti ai sensi dell'articolo d.gls. 267/200 (tuel): tipologie e disciplina
  • invalidità e annullabilità dell'atto amministrativo: differenze.
  • incremento fondo risorse decentrate: parte stabile (articolo 67, comma 2, ccnl 21/5/2018)
  • reclutamento del personale (articolo 35 d.lgs. 165/2001)
  • conferimento di funzioni dirigenziali (articolo 109 tuel)
  • la disciplina del diritto di partecipazione al procedimento amministrativo
  • incremento fondo risorse decentrate: parte variabaile (articolo 67 comma 3 ccnl 21/05/2018)
  • procedura di approvazione del contrato collettio decentrato integrativo (articolo 40 d.lgs. 165/2001)
  • sciglimento e sospensione dei consigli comuncali conseguenti a fenomeni di infiltrazione e condizionamento di tipo mafioso (articolo 143 tuel)
  • la revoca dell'atto amministrativo
  • area delle posizioni organizzative nei comuni con la dirigenza (articolo 13/14/15 ccnl 21/05/2018)
  • controli in materia di contrattazione integrativa (articolo 40 bis 165/2001)
  • definzione di dato personale
  • le materie della contrattazion in caso di mancato accordo per le quali rimangono valide le proprie prerogative (articolo 7 ccnl 21/05/2018)
  • disciplina delle mansioni (articolo 52 d.lgs. 165/2001)
  • controllo sugli equilibri di bilancio (articolo 147 quinquies tuel)
  • liceità del trattamenoo dei dati personali
  • assenze per l'espletamen di visite, terapie, prestazioni specialistiche o esami diagnostici (articolo 35 ccnl 21/05/2018)
  • incompatibilità, cumulo di impieghi e incarichi (articolo 53 d.lgs. 165/2001)
  • controlli esterni (articolo 148 tuel)
  • definizione del concetto di trasparenza
  • rapporto di lavoro a tempo parziale (articolo 53 ccnl 21/05/2018)
  • forme e termini del procedimento disciplinare (articolo 55 bis d.lgs. 165/2001)
  • ricorso all'indebitamento 8articolo 202 d.lgs. 267/2000 tuel)
  • il responsabile della prevenzioen della roccurzione e della trasparenza (rpct): compiti.

 

---------------------------------------------------------------------

Comune di Genzano Roma, scadenza 12 dicembre 2019. E’ indetta una selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura, a tempo pieno ed indeterminato, di n. 4 posti di Istruttore Direttivo Amministrativo/Contabile – cat. D posizione economica D1, con riserva del 50% dei posti al personale di ruolo del Comune di Genzano di Roma.

 

Prima prova scritta (prova estratta b, prove non estratte a e c):

  • i diversi tipi di responsabilità del dipendente epubblico.
  • gli statuti e i regolamenti degli enti locali, caratteri essenziali e loro posizione nell'ordinamento giuridico.
  • gli accordi inegrativi o sostitutivi del provvedimeno: lineamenti.
  • la competenza legislativa dello stato e delle regioni ai sensi dell'rticolo 117 della costituzione
  • le competenze degli organi di governo del comune.
  • i compiti del responsabile del procedimento alla luce della legge 241/90 e del d.lgs. 50/2016
  • i vizi di legittimità del provvedimento amministrativo
  • le competenze dei dirigenti comuncali, con particolare riferiment ai pareri di regolarità tecnica e contabile.
  • il diritto d'accesso ai sensi dell'articolo 22 e ss. delle legge 241/90 e l'accesso civico generalizzato: linee generali e loro peculiarità.

 

seconda prova scritta (traccia a estratta, tracce b e c non estratte):

  • il comune di Genzano di Roma intende acquisire prodotti di cancelleria e stampati vari per un importo complessivo di euro 4.000,00 oltre iva al 22%. Premessi brevi cenni sulle fasi delle entrate e delle spese, rediga il candidato la determinazione di impegno di spesa.
  • il comune di Genzano di Roma ha ricevuto un contributo della regione Lazio, non previsto in bilancio, per la messa in sicurezza della scuola "Ugo Foscolo", per un importo di euro 55.00,00. Il candidato, dopo aver traccciato una breve introduzione in ordine alla disciplina delle variaioni di bilancio, rediga la conseguente deliberazione di variazione in via d'urgenza da parte della giunta comunale.
  • il comune di Gemnzano di Roma ha neccessità di procedere all'affidamento del servizio biennale di pulizia degli immobili comnuali per un importo complessivo pari da euro 35.000,00. Premessi brevi cenni sulle modalità di affidamento dei contrati sotto soglia, rediga il condidato la relativa determinazione a contrarre.

 

-------------------------------------------------------------------------------


Comune di Casltefranco Emilia, scadenza 8 luglio 2020. Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di n. 1 posto a tempo indeterminato e a tempo pieno nel profilo professionale di “Istruttore direttivo amministrativo contabile” (cat. D) presso il Settore “programmazione economica e bilancio” del Comune di Castelfranco Emilia.


Prima prova scritta (test a risposta multipla):
https://quiz.concorsipubblici.com/test-217205/dirigente-amministrativo-c...

Seconda prova scritta:

  • Il Comune deve procedere ad acquistare arredi scolastici per il valore di € 45.000,00 (iva esclusa) . Si illustrino e si analizzino tutti i passaggi necessari per addivenire all'affidamento della fornitura.
  • Il fabbisogno di cancelleria annuale è di €. 15.000,00 (iva esclusa). Si illustrino e si analizzino tutti i passaggi necessari per addivenire all'affidamento della fornitura con copertura del fabbisogno per tre anni.
  • L’amministrazione decide di procedere con l’acquisto di un automezzo da assegnare alla polizia municipale.
    Il candidato illustri i riflessi finanziari ed economico patrimoniali dell’operazione

Prova orale:

PROVA 1

  • 1. Si descriva la struttura del conto dell'economo modello 23.
  • 2. Qual'è la differenza tra smart cig, cig (simog), cig derivato
  • 3. Alla missione 4 (istruzione e diritto allo studio) programma 1 (istruzione prescolastica) macroagreggato 3 è previsto lo stanziamento di euro 5.000 al capitolo xy. Alla data del’11 giugno 2020 sono già state impegnate somme per 2.500. Il servizio ha bisogno di effettuare una fornitura per 3.500. Nello stesso macroaggregato sono disponibili somme per 8.500 euro. Cosa è possibile fare?


PROVA 2

  • 1. Come avviene il reintegro del fondo economale?
  • 2. Si parli delle Convenzioni Consip ed Intercent-Er.
  • 3. Emergenza sanitaria. E’ necessario provvedere alla fornitura di dispositivi di protezione individuale per un importo di 20.000 euro. Non sono presenti a bilancio stanziamenti sufficienti. Cosa è possibile fare?

PROVA 3

  • 1. Si descriva la struttura del conto dell'agente contabile (della riscossione) modello 21 .
  • 2. Qual'è lo scopo del DUVRI?
  • 3. Il candidato illustri l’attività da porre in essere come responsabile del servizio economato e provveditorato in occasione della procedura di riaccertamento ordinario dei residui

PROVA 4

  • 1. Il candidato parli della resa del conto dell'economo quale agente contabile.
  • 2. Si indichi come si intende procedere per l'affidamento della fornitura di materiale igienico sanitario dell'importo annuo di € 2.600,00 al fine di coprire il fabbisogno dell'Ente per due anni.
  • 3. Il candidato parli delle delibera di variazione di bilancio adottabili dalla giunta comunale.

PROVA 5

  • 1. Il Comune deve procedere ad affidare la fornitura di carburante per tre anni per l'importo complessivo di €.35.000,00 (iva esclusa) .
  • Si illustrino e si analizzino tutti i passaggi necessari per addivenire all'affidamento della fornitura.
  • 2. Il candidato illustri le procedure da seguire in caso di dismissione di un bene mobile.
  • 3. Il candidato parli della salvaguardia degli equilibri

Nella valutazione della prova orale la Commissione ha preso in considerazione i seguenti aspetti:

  • - capacità di comprendere e di focalizzare l’argomento oggetto del quesito
  • - conoscenza approfondita della materia oggetto del quesito
  • - capacità di esposizione dell’argomento
  • - conoscenza del linguaggio tecnico.

 

------------------------------------------------------------------------

 

Comune di Castelfranco Veneto, 2019 - Bando di Concorso per n. 2 posti per Istruttore Direttivo Amministrativo Contabile cat. D, scadenza 10 febbraio 2020

Prima prova

Prova A

  •     Il candidato illustri tutte le fonti e le relative modalità con le quali è possibile compiere l’accesso agli atti presso una Pubblica Amministrazione.
  •     Il candidato esponga, ai sensi della normativa amministrativa vigente, la disciplina e le tipologie degli “Accordi” che possono essere sottoscritti da un Ente Locale.

Prova B

  •     Il candidato esponga, ai sensi della L. 241/90, le fasi e le modalità di svolgimento del procedimento amministrativo
  •     Il candidato illustri le procedure di gara in merito ad appalti, forniture e servizi sotto soglia, ai sensi D.Lgs 50/2016.

Prova C

  •     Il candidato tratteggi in maniera compiuta e sintetica la normativa in materia di Trasparenza ed Anticorruzione negli Enti Locali.
  •     Il candidato illustri la disciplina del subappalto nei contratti pubblici ai sensi del D.Lgs. 50/2016.



SECONDA PROVA

Prova A

  • Il Comune di Castelfranco Veneto, al fine di raggiungere i propri obiettivi amministrativi, deve provvedere a dare avvio ad un appalto di servizi per il quale è già a disposizione adeguata programmazione e copertura finanziaria.
  • Il candidato rediga l’atto logicamente ed amministrativamente indispensabile al funzionario per poter procedere all’affidamento del servizio, presupponendo che lo stesso sia sotto le soglie di cui agli artt. 35 e 36 del Codice degli Appalti.

Prova B

  • L’Amministrazione Comunale, individuati i lavori nonché i beni e servizi necessari a sviluppare ed attuare i propri obiettivi, deve formulare la propria proposta per l’approvazione definitiva del Programma da parte del Consiglio Comunale.
  • Una volta individuato l’organo competente, formuli il candidato l’atto idoneo e lo schema del relativo allegato.


Prova C

  • Il Comune, dopo aver pubblicato il bando di gara, riceve numerose richieste di chiarimenti da parte dei concorrenti, rilevando che, effettivamente, nel calcolo della determinazione dell’importo posto a base d’appalto, uno dei parametri risulta essere errato, determinando pertanto la potenziale nascita di contenziosi.
  • Il candidato abbozzi l’atto più opportuno per la tutela dell’interesse pubblico, individuando anche la tipologia di vizio contenuta nella documentazione di gara idoneo ad essere lesivo di un parametro di legittimità.

 

------------------------------------------------------------------------------

 

Comune di San Vito al Tagliamento, concorso per istruttore direttivo amministrativo contabile.


prova scritta

  • Il candidato, dopo aver brevemente decritto i principi del procedimento amministrativo, si soffermi sulle sue fasi.
  • Il candidato, dopo aver illustrato l’autonomia statutaria e regolamentare dell’Ente locale, descriva sinteticamente il sistema dei controlli interni.
  • Il candidato, dopo aver illustrato il diritto di accesso nelle sue diverse declinazioni, descriva sinteticamente le fasi del procedimento di spesa.
  • Premessi brevi cenni sulle fasi della spesa, il candidato rediga l’atto di acquisizione di arredi scolastici per un valore di € 30.000,00 IVA esclusa.
  • Premessi brevi cenni sulle modalità di scelta del contraente, il candidato rediga l’atto di aggiudicazione di fornitura di uno strumento informatico per un valore di € 800,00 IVA esclusa.
  • Premessi brevi cenni sui presupposti dell’ordinazione a terzi e i controlli preliminari al pagamento di una fattura, il candidato rediga l’atto di liquidazione di una fornitura di cancelleria per l’importo di € 10.000, 00 oltre IVA.