Il personale Inps: requisiti e posizioni lavorative

Requisiti
Tranne che per alcuni requisiti come cittadinanza, età, pieno godimento dei diritti civili e politici, il bando può chiedere ai partecipanti il possesso di altri requisiti, che variano a seconda del ruolo da ricoprire e delle funzioni da svolgere. Il che vale soprattutto per i titoli di studio. A volte è necessario solo il diploma di scuole superiori in altri casi, soprattutto per posizioni lavorative più alte, è necessaria la laurea. A chi si candida in ruoli dirigenziali è richiesta anche una pregressa esperienza di diversi anni e l’iscrizione, a seconda dell’area d’impiego, nei rispettivi albi professionali.

Posizioni lavorative
L'Inps è una struttura molto complessa e articolata. Si sviluppa per aree ed è organizzata in uffici.
Ad ogni ufficio fanno capo gruppi di persone con specifiche attività e funzioni. Possono essere di vigilanza, amministrazione pura, dirigenziale, strategica o di pianificazione. È chiaro che per ogni ruolo ricoperto e mansioni svolte i requisiti richiesti sono diversi. Vediamoli in dettaglio.

Personale amministrativo dell’INPS area funzionale C, posizione economica C3:

  • cittadinanza italiana o in uno degli Stati membri dell’Unione Europea
  • godimento dei diritti civili e politici
  • diploma di laurea (DL), laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM) o titolo di studio di primo livello denominato laurea (L)
  • idoneità fisica all'impiego
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva

Personale amministrativo dell’INPS, area funzionale B, posizione economica B1:

  • cittadinanza italiana o in uno degli Stati membri dell’Unione Europea
  • godimento dei diritti civili e politici
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado
  • idoneità fisica all'impiego
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva

Personale dell’INPS, area funzionale C, posizione economica C3, profilo informatico:

  • cittadinanza italiana o in uno degli Stati membri dell’Unione Europea
  • godimento dei diritti civili e politici
  • laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM) tra quelle appartenenti alle classi: 20/S; 23/S; 25/S; 26/S; 27/S; 28/S; 29/S; 30/S; 31/S; 32/S; 33/S; 34/S; 35/S; 36/S; 37/S; 38/S; 45/S; 64/S; 84/S; 91/S; 92/S (elenco classi Miur)
  • idoneità fisica all'impiego
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva

Ispettore di vigilanza, area funzionale C, posizione economica C1:

  • cittadinanza italiana o in uno degli Stati membri dell’Unione Europea
  • godimento dei diritti civili e politici
  • diploma di laurea (DL) o laurea (L) in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio o altro diploma equipollente
  • idoneità fisica all'impiego
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva