• Accedi • Iscriviti gratis
  • Tracce prove scritte Università

     ***  Seleziona pubblica, per titoli ed esame, per la copertura di 1 posto di categoria C- posizione economica C1- area amministrativa, da destinare al centro orientamento e tutorato - accoglienza- a tempo  pieno ed indeterminato presso l’Università degli studi di Palermo . Fonte Università degli studi di Palermo

    Traccia n.1  Modalità di organizzazione e gestione di uno sportello di accoglienza presso l'Ateneo di Palermo dove reperire informazione e indicazione relative all'offerta formativa e all'attività didattica. Aspetti normativi, logistici e di relazione con l'utenza .

    Traccia n.2   Attività di informazione, assistenza e supporto per studenti stranieri. Descrivere e argomentare gli aspetti normativi e logistici, con particolare riferimento alle pratiche in materia di ingresso e soggiorno in Italia.

    Traccia n.3   Diritto allo studio e servizi di Ateneo. Descrivere e argomentare gli elementi normativi ( con  particolare riferimento ai livelli essenziale delle prestazione ) e gli aspetti logistici relative alle azione di sostegno allo studente offerte dall'Ateneo di Palermo, evidenziandone potenzialità e critica.

    -------------------------------------------------------

    ***  Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo indeterminato, di n. 9 posti di categoria C, posizione economica C1, dell’area amministrativa, per le esigenze delle strutture dipartimentali dell’Università degli studi di Roma “La Sapienza” con competenze per la ricerca. Fonte: Università degli studi di Roma “La Sapienza”

    Traccia n 1 :    1. La potestà normativa delle Università e il processo di approvazione e controllo dello Statuto e dei Regolamenti di Ateneo 

    2. Principi generali in materia di funzionamento degli Organi collegiali universitari, in particolare la validità delle sedute e delle deliberazioni (quorum strutturale e quorum funzionale) 

    3. Ai sensi del Regolamento UE 1290/2013, indicare quali sono le condizioni di ammissibilità e quelle di non ammissibilità dei costi di un progetto di ricerca, in particolare precisare le condizioni di ammissibilità dei costi del personale 

    4. PRIN: finalità e criteri di rendicontazione 

    5. SIR: finalità, voci di spesa e criteri per il calcolo del contributo MIUR

    Traccia n 2:  1. Procedimento di scelta del regime di impegno dei professori e ricercatori universitari, in particolare il regime delle incompatibilità 

    2. I Regolamenti di Ateneo e gli altri Regolamenti universitari: iter di approvazione e fase di controllo 

    3. Ai sensi del Regolamento UE 1290/2013, esporre le regole per il finanziamento di un’azione e specificare quali siano i costi indiretti considerati ammissibili 

    4. PRIN: finalità, piano finanziario, in particolare indicare quali siano i costi che devono essere considerati in un progetto di ricerca PRIN, nonché precisare quale sia il criterio di calcolo del costo del personale 

    5. HORIZON 2020: finalità e regole di rendicontazione delle principali voci di spesa

    Traccia n 3:   1. Il regime delle incompatibilità dei professori e dei ricercatori universitari 

    2. Le competenze del Rettore e mozione di sfiducia 

    3. La valutazione dei prodotti della ricerca universitaria: criteri e finalità 

    4. SIR: finalità e piano finanziario, in particolare indicare quali siano le regole per la corretta rendicontazione 

    5. HORIZON 2020: finalità, quadro finanziario, voci di spesa e criteri di rendicontazione dei costi ammissibili, in particolare di quelli del personale e delle attrezzature durevoli

    ----------------------------------------------------

    ***  Selezione pubblica, per esami, con eventuale prova preselettiva, per l’assunzione di n. 1 unità di personale appartenente alla categoria C – posizione economica C1 – Area Amministrativa, con contratto di lavoro a tempo pieno e determinato della durata di dodici mesi. Fonte: Scuola Universitaria Superiore Pisa Sant’Anna

    Prima prova scritta

    Traccia 1 - Il candidato illustri sinteticamente la composizione e i compiti del Consiglio di Amministrazione della Scuola Superiore Sant’Anna. 

    - Il candidato illustri sinteticamente in base al Manuale di amministrazione cosa si intende per “fondo economale” e le spese ammissibili.

    Traccia 2 - Il candidato illustri sinteticamente la composizione e i compiti del Senato accademico della Scuola Superiore Sant’Anna. 

    - Il candidato illustri sinteticamente in base al Manuale di amministrazione della Scuola Superiore Sant’Anna cosa si intende per spese di rappresentanza e spese di ospitalità.

    Traccia 3 - Il candidato illustri sinteticamente la composizione e i compiti del Nucleo di Valutazione della Scuola Superiore Sant’Anna. 

    - Il candidato illustri sinteticamente i documenti contabili di sintesi ai sensi del Regolamento per l’amministrazione la finanza e la contabilità della Scuola Superiore Sant’Anna.

    Seconda prova scritta

    Traccia 1.     Il candidato illustri sinteticamente i principali contenuti di una procedura di acquisto per la fornitura di beni e/o servizi di importo inferiore a € 40.000 della Scuola Superiore Sant’Anna predisponendo una bozza di richiesta di preventivo.

    Traccia 2.    Il candidato definisca le modalità di autorizzazione e rimborso di missione in Italia e all’estero, illustrando sinteticamente le spese rimborsabili e predisponendo una bozza di autorizzazione alla missione.

    Traccia 3.    Il candidato illustri sinteticamente le caratteristiche della fattura elettronica, accennando ai dati obbligatori della stessa, alle modalità di trasmissione e predisponendo una bozza di fattura.

    -----------------------------------------------------------

    ***  Concorso pubblico, per esami, per il reclutamento di N.1 unità di personale nella categoria C - posizione economica C1 area amministrativa a tempo indeterminato e a tempo pieno presso l’Università degli studi di Bergamo

    Tracce  prima prova scritta

    Traccia n 1

    Il/La candidato/a illustri i lineamenti essenziali del procedimento amministrativo soffermandosi sulla figura del responsabile del procedimento .

    Il/La candidato/a descriva il personale contrattualizzato nelle università .

    Il/La candidato/a illustri i  principi interventi a supporto del Diritto allo Studio.

    Traccia n 2 Il/La candidato/a illustri le procedure di acquisizione sotto-sigla di beni e servizi nelle università .

    Il/La candidato/a descriva il personale non contrattualizzato nelle università ai sensi della legge 240/2010.

    Il/La candidato/a descriva i requisiti di ammissione ai corsi di laurea e di laurea magistrale e descriva i titoli di studio di rilasciati dalle università .

    Traccia n 3 Il/La candidato/a illustri il diritto di accesso ai documenti amministrativi.

    Il/La candidato/a descriva organi e compiti di un Dipartimento universitario .

    Il/La candidato/a descriva i corsi di studio universitari. 

    Tracce  prova scritta teorico pratica

    Traccia n 1.   Premessi brevi cenni sull’istituto del diritto di accesso alla documentazione amministrativa, il candidato rediga un’istanza di accesso agli atti nel ambito di una ipotetica procedura consensuale  e predisponga una comunicazione di accoglimento parziale. I documenti  devono essere redatti un conformità alle consuete modalità amministrative.  Regole tecniche di editing:

    • Tipo carattere Times New Roman;
    • Stile carattere normale;
    • Dimensione carattere 12;
    • Testo giustificato;
    • Interlinea 1,5;
    • margine superiore e inferiore 2 cm, margine sinistro e destro 2 cm;
    • salvare il documento “prova scritta concorso.doc”

     Traccia n 2.  Premessi brevi cenni sull’istituto dell’autocertificazione amministrativa, il candidato rediga un’autocertificazione da presentarsi ai fini dell’immatricolazione ad un corso di laurea e predisponga del atti conseguenti per la verifica del titolo do studio supponendo che l’esito della verifica sia negativo.  I documenti  devono essere redatti un conformità alle consuete modalità amministrative.  Regole tecniche di editing:

    • Tipo carattere Times New Roman;
    • Stile carattere normale;
    • Dimensione carattere 12;
    • Testo giustificato;
    • Interlinea 1,5;
    • margine superiore e inferiore 2 cm, margine sinistro e destro 2 cm;
    • salvare il documento “prova scritta concorso.doc”

    Traccia n 3.   Premessi brevi cenni sulla contribuzione studentesca e il relativo esonero, il candidato predisponga una domanda di esonero dalla contribuzione e la relativa comunicazione di accoglimento. I documenti  devono essere redatti un conformità alle consuete modalità amministrative.  Regole tecniche di editing:

    • Tipo carattere Times New Roman;
    • Stile carattere normale;
    • Dimensione carattere 12;
    • Testo giustificato;
    • Interlinea 1,5;
    • margine superiore e inferiore 2 cm, margine sinistro e destro 2 cm;
    • salvare il documento “prova scritta concorso.doc”

     

    -------------------------------------------------------------------------------------

    CONCORSO PUBBLICO  per titoli ed esami per l'assunzione a tempo indeterminato di n. 4 Assistenti Amministrativi Cat. C riservato alle categorie appartenenti all'art. 1 della legge 68/1999 (disabili) AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA.

    I testi delle tre prove sono i seguenti:  Prova scritta n. 1

    • a) L’accesso civico.
    • b) I doveri dei pubblici dipendenti.
    • c)  Si descrivano brevemente gli strumenti con cui la Pubblica Amministrazione attua il principio dell’informatizzazione dell’azione amministrativa.

    Prova scritta n. 2

    • a) Dati personali e dati sensibili: loro trattamento.
    • b)   Si descrivano brevemente i principi generali che devono orientare l’azione della Pubblica Amministrazione.
    • c) I diritti dei pubblici dipendenti.

    Prova scritta n. 3

    • a) Gli organi dell’Azienda Ospedaliera.
    • b) Il piano triennale dell’anticorruzione.
    • c) Il Responsabile del procedimento.

    ------------------------------------------------------------------------------------------
    concorso pubblico, per titoli e prove selettive, per la copertura di n. 4 posizioni di categoria d, posizione economica di, area amministrativa-gestionale con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato a tempo pieno, di cui 2 posizioni riservate al personale interno in possesso dei requisiti ex art. articolo 52, comma 1-bis d.lgs. 165/2001 presso la direzione didattica e servizi agli studenti dell’università di trento - determinazione n. 61 dd 14 marzo 2019
    PROVA SCRITTA di data 27 maggio 2019

    Traccia 1

    • Domanda 1 (a risposta sintetica - massimo 15 righe)

    ll/la candidato/a descriva le principali caratteristiche dei corsi di studi attivati dall'Ateneo di Trento, nell'a.a. 2018/19, che presentano un Ordinamento congiunto con atenei stranieri.

    • Domanda 2 (a risposta sintetica - massimo 15 righe)

    ll/la candidato/a indichi che cosa deve prevedere l'ordinamento didattico di un corso di studi di II livello con riferimento ai requisiti di ammissione.

    • Domanda 3 (elaborato a risposta aperta)

    In un ateneo è prevista, fra 18 mesi, la visita da parte della Commissione esperti di valutazione finalizzata all'accreditamento periodico. Un Dipartimento è stato individuato come destinatario della visita, unitamente a uno dei suoi corsi di studi di I livello.
    ll/la candidato/a predisponga una proposta di piano di lavoro che il Dipartimento dovrebbe adottare per affrontare al meglio la visita di accreditamento.



    Traccia 2

    • Domanda 1 (a risposta sintetica - massimo 15 righe)

    ll/la candidato/a descriva le principali caratteristiche dei corsi di studi attivati dall'Ateneo di Trento, nell'a.a. 2018/19, che presentano un Ordinamento congiunto con altre istituzioni accademiche italiane.

    • Domanda 2 (a risposta sintetica - massimo 15 righe)

    ll/la candidato/a indichi che cosa deve prevedere l'ordinamento didattico dì un corso di studi di II livello con riferimento alla prova finale.

    • Domanda 3 (elaborato a risposta aperta)

    In un ateneo un Dipartimento presso cui è già attivo un corso di laurea magistrale intende istituire e
    attivare un ulteriore corso di laurea magistrale, entro i due successivi anni accademici,
    ll/la candidato/a formuli una proposta di piano di lavoro che il Dipartimento dovrebbe adottare per la realizzazione della suddetta iniziativa.

     

    Traccia 3

    • Domanda 1 (a risposta sintetica - massimo 15 righe)

    In riferimento ai processi di selezione per l'ammissione ai corsi di studio di I livello del Polo di collina (Povo-Mesiano) il  candidato  descriva  sinteticamente  le  tipologie  di  prove  di  ammissione  utilizzate  per l'ammissione all'a.a. 2018/19.

    • Domanda 2 (a risposta sintetica - massimo 15 righe)

    ll/la candidato/a indichi cosa prevede l'ordinamento didattico riferimento all'articolazione in curricula di un corso di studi.

    • Domanda 3 (elaborato a risposta aperta)

    Il Senato accademico di un ateneo, in seguito alla visita di accreditamento periodico, invita un Dipartimento ad avviare nei successivi due anni accademici un percorso di riesame dell'ordinamento didattico del proprio corso di laurea magistrale.
    ll/la candidato/a descriva i passaggi che il Dipartimento deve intraprendere al fine di attuare l'eventuale modifica dell'ordinamento didattico del corso di studi.

    ----------------------------------------------------------------------------------------------------

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di n. 4 posti di categoria C, posizione economica C1, area amministrativa, a tempo pieno e indeterminato, per le esigenze dei Servizi agli Studenti  - pubblicato sulla G.U. IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 3 del 11/01/2019. - Università l'Orientale di Napoli

    Quesiti n. 1

    • 1) Il/la candidato/a descriva le novità introdotte dal D.M 270/2004
    • 2) L’ "Amministrazione Trasparente" in base alle prescrizioni del D.lgs. 14 marzo 2013 n. 33 3) I compiti del responsabile del trattamento dei dati (D.lgs. 196/2003)
    • 4) Gli insegnanti dei Licei della città di Napoli chiedono al Servizio di orientamento e tutorato dell’Ateneo di ricevere assistenza e materiali di vario tipo per guidare la scelta dei loro studenti dell’ultimo anno. Il/la candidato/a descriva il tipo di intervento che proporrebbe, anche su aspetti relativi all’inserimento di studenti disabili


    Quesiti n. 2

    • 1. Cosa prevede il D.M. 270/2004 relativamente ai “Crediti Formativi Universitari”?
    • 2. Il/la candidato/a esponga la tipologia, le modalità e i principali attori coinvolti nello svolgimento di un tirocinio curriculare ed extracurriculare con riferimento alla normativa vigente
    • 3. L’accesso civico dopo il D.lgs. 33/2013
    • 4. Il/la candidato/a esponga le modalità organizzative e di svolgimento di una giornata di orientamento presso una scuola, finalizzata alla promozione delle attività didattiche e formative dell’Ateneo. Si costruisca il percorso di pianificazione e programmazione dell’evento con l’individuazione delle azioni e attività necessarie al successo della manifestazione, anche su aspetti relativi all’inserimento di studenti disabili