Tracce prova di informatica Istruttore direttivo amministrativo

Corso-concorso per la copertura di n. 5 posti di “Istruttore direttivo amministrativo” categoria giuridica D a tempo pieno e indeterminato presso il comune di Cuneo e la provincia di Cuneo

Prova di informatica

Traccia 1
1. II candidato, utilizzando il software Microsoft Word e usando nomi e dati di fantasia, predisponga una lettera indirizzata alia Regione Piemonte, con la quale il Comune di Cuneo trasmette al servizio Opere Pubbliche e Difesa del suolo il progetto esecutivo di un’opera pubblica, con gli estremi dell’atto di approvazione, per l’acquisizione del prescritto parere di competenza.

2. L’articolo 103, comma 1, del Codice dei contratti pubblici dispone quanto segue:
«L'appaltatore per la sottoscrizione del contratto deve costituire una garanzia, denominata "garanzia definitiva" a sua scelta sotto forma di cauzione o fideiussione con le modalità di cui all'articolo 93, commi 2 e 3, pari al 10per cento dell'importo contrattuale e tale obbligazione e indicate negli atti e documenti a base di affidamento di lavori, di servizi e di forniture... Al fine di salvaguardare I'interesse
pubblico alla conclusione del contratto nei termini e nei modi programmati in caso di aggiudicazione con ribassi superiori al dieci per cento la garanzia da costituire e aumentata di tanti punti percentuali quanti sono quelli eccedenti il 10 per cento. Ove il ribasso sia superiore al venti per cento, I'aumento e di due punti percentuali per ogni punto di ribasso superiore al venti per cento... Alla garanzia di cui al presente articolo si applicano le riduzioni previste dall'articolo 93, comma 7, per la garanzia provvisoria».
Il candidato, utilizzando un foglio di Microsoft Excel, predisponga una tabella riepilogativa di calcolo dell’importo della garanzia definitiva che un operatore economico, micro impresa in possesso della certificazione del sistema di qualità conforme alle norme europee della serie UNI CEIIS09000, deve prestare a favore del Comune di Cuneo a fronte dell’avvenuta aggiudicazione, con un ribasso del 21,50%, di un’opera pubblica (lavori) dell’importo complessivo di € 2.750.280,00, di cui € 37.500,00 per oneri relativi alia sicurezza, non soggetti a ribasso d’asta .

Traccia 2
1.II candidato, utilizzando il software Microsoft Word e usando nomi e dati di fantasia, predisponga una lettera indirizzata a un’associazione culturale, con la quale viene comunicata l’avvenuta concessione di un contributo di € 2.500,00 a titolo di compartecipazione nelle spese di organizzazione di un evento di interesse dell’amministrazione comunale, indicando gli estremi dell’atto di concessione della provvidenza economica. Alla stessa associazione deve essere ricordato l’obbligo di rendicontazione previsto nel regolamento comunale per la concessione di contributi.

2.L’articolo 103, comma 1, del Codice dei contratti pubblici dispone quanto segue:
«L’appaltatore per la sottoscrizione del contratto deve costituire una garanzia, denominata "garanzia definitiva " a sua scelta sotto forma di cauzione o fideiussione con le modalità di cui all'articolo 93, commi 2 e 3, pari al 10 per cento dell'importo contrattuale e tale obbligazione e indicata negli atti e documenti a base di affidamento di lavori, di servizi e di forniture... Alfine di salvaguardare I'interesse pubblico alla conclusione del contratto nei termini e nei modi programmati in caso di aggiudicazione con ribassi superiori al dieci per cento la garanzia da costituire e aumentata di tanti punti percentuali quanti sono quelli eccedenti il 10 per cento. Ove il ribasso sia superiore al venti per cento, I'aumento e di due punti percentuali per ogni punto di ribasso superiore al venti per cento... Alla garanzia di cui al presente articolo si applicano le riduzioni previste dall’articolo 93, comma 1, per la garanzia provvisoria».
Il candidato, utilizzando un foglio di Microsoft Excel, predisponga una tabella riepilogativa di calcolo dell’importo della garanzia definitiva che un operatore economico, impresa in possesso della certificazione del sistema di qualità conforme alle norme europee della serie UNI CEI IS09000, deve prestare a favore del Comune di Cuneo a fronte dell’avvenuta aggiudicazione, con un ribasso del 17,90%, di un servizio dell’importo complessivo di € 275.350,00, di cui € 7.500,00 per oneri relativi alla sicurezza, non soggetti a ribasso d’asta.

Traccia 3
1.II candidato, utilizzando il software Microsoft Word e usando nomi e dati di fantasia, predisponga una lettera indirizzata a un cittadino, con la quale viene comunicato l’avvio del procedimento di verifica, prevista dall’articolo 71 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 s.m.i. “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa”, della veridicità delle dichiarazioni sostitutive di cui agli articoli 46 e 47 dello stesso testo unico, prodotte a corredo dell’istanza di concessione del contributo per l’acquisto dei libri di testo.

2.L’articolo 103, comma 1, del Codice dei contratti pubblici dispone quanto segue:
«L'appaltatore per la sottoscrizione del contratto deve costituire una garanzia, denominata "garanzia definitiva"a sua scelta sotto forma di cauzione o fideiussione con le modalità di cui all'articolo 93, commi 2 e3, pari al 10 per cento dell’importo contrattuale e tale obbligazione e indicata negli atti e documenti a base di affidamento di lavori, di servizi e di forniture... Al fine di salvaguardare I'interesse pubblico alia conclusione del contratto nei termini e nei modi programmati in caso di aggiudicazione con ribassi superiori al dieci per cento la garanzia da costituire e aumentata di tanti punti percentuali quanti sono quelli eccedenti il 10 per cento. Ove il ribasso sia superiore al venti per cento, I'aumento e di due punti percentuali per ogni punto di ribasso superiore al venti per cento... Alla garanzia di cui al presente articolo si applicano le riduzioni previste dall'articolo 93, comma 7, per la garanzia provvisoria».
Il candidato, utilizzando un foglio di Microsoft Excel, predisponga una tabella riepilogativa di calcolo dell’importo della garanzia definitiva che un operatore economico, micro impresa, deve prestare a favore del Comune di Cuneo a fronte dell’avvenuta aggiudicazione, con un ribasso dell’ 11,30%, di una fornitura dell’importo complessivo di € 350.280,00, di cui € 9.600,00 per oneri relativi alla sicurezza, non soggetti a ribasso d’asta.

test : https://quiz.concorsipubblici.com/test-208340/preselezione-istruttore-direttivo-amministrativo.htm