• Accedi • Iscriviti gratis
  • Tracce Prova orale

    Prova orale da precenti sessioni d'esame ufficiali. Esempi di domande per la prova orale per la figura professionale di esperto amministrativo categoria C

    PROVA ORALE (fonte comune di Vicchio - Firenze)

    TRACCIA 1 

    • 1) Il candidato spieghi organizzazione e compiti degli U.R.P.
    • 2) Il candidato spieghi in cosa consistono le convenzioni tra enti che il Testo Unico sugli Enti Locali prevede.
    • 3) Il candidato illustri modalità e termini per rendere la dichiarazione di nascita.
    • 4) Parli il candidato della P.E.C. – Posta elettronica certificata.

     

    TRACCIA 2

    • 1) Il candidato parli dei dati sensibili ai sensi della vigente normativa sulla privacy e del loro trattamento.
    • 2) Il candidato illustri concisamente le differenze tra i diversi tipi di responsabilità del dipendente dell’ente locale.
    • 3) Il candidato illustri il “senza fissa dimora” come definito dalla legge anagrafica.
    • 4) Parli il candidato dell’inserimento di formule e funzioni in Excel.

     

    TRACCIA 3

    • 1) Il candidato parli dell’esercizio del diritto di accesso ai dati personali e delle modalità dello stesso.
    • 2) Il candidato spieghi quali sono i differenti tipi di pareri e visti che vengono apposti sugli atti formati dal comune.
    • 3) Il candidato illustri in quali casi può essere effettuata la cancellazione dall’anagrafe di un soggetto residente.
    • 4) Parli il candidato delle funzioni copia, taglia e incolla in Word.

     

    TRACCIA 4

    • 1) Il candidato parli del rapporto fra il diritto di accesso agli atti previsto dalla legge e la normativa sulla privacy.
    • 2) Il candidato illustri quali sono le sanzioni disciplinari alle quali il dipendente dell’ente può essere sottoposto.
    • 3) Il candidato spieghi come si procede all’iscrizione in anagrafe di un cittadino non comunitario con permesso di soggiorno in attesa di rinnovo.
    • 4) Parli il candidato dei rischi della navigazione sul web.

    TRACCIA 5

    • 1) Il candidato parli del responsabile del procedimento amministrativo: sua figura e sue competenze.
    • 2) Il candidato illustri quali sono i reati tipici in cui può incorrere un dipendente pubblico.
    • 3) Il candidato parli delle pubblicazioni di matrimonio.
    • 4) Parli il candidato della stampa unione nei documenti di Office.

    TRACCIA 6

    • 1) Il candidato parli della differenziazione fra dati personali, identificativi, sensibili, giudiziari.
    • 2) Il candidato parli del contenuto della comunicazione di avvio del procedimento amministrativo.
    • 3) A chi l’ufficiale d’anagrafe può rilasciare, ai sensi dell’art. 34 del Regolamento Anagrafico D.P.R n. 223/1989, gli elenchi degli iscritti nell’anagrafe della popolazione residente e dei dati anagrafici ?
    • 4) L’inserimento in Word di elementi aggiuntivi (immagini, tabelle, grafici).

    TRACCIA 7

    • 1) Parli, il candidato, dell’iter di un procedimento amministrativo.
    • 2) Il candidato spieghi il diverso ruolo svolto dagli organi politici rispetto agli organi burocratici del comune.
    • 3) A partire dal 1 gennaio 2005, l'arruolamento dell'esercito è esclusivamente volontario e a carattere professionale. Il candidato parli degli adempimenti dell’ufficio leva.
    • 4) L’utilizzo di intestazione e piè di pagina in Word.

    TRACCIA 8

    • 1) Parli, il candidato, dei soggetti che effettuano il trattamento di dati.
    • 2) Indichi il candidato quali sono le patologie dell’atto amministrativo illustrando in particolare l’incompetenza e l’eccesso di potere.
    • 3) Illustri il candidato quali soggetti vengono iscritti nell’Anagrafe degli italiani residenti all’estero.
    • 4) “Le memorie” di un PC: ram, rom, spazio su hard disk, chiavette USB.

    TRACCIA 9

    • 1) Il candidato sinteticamente enunci quali sono i diritti e i doveri principali del dipendente
    • dell’ente locale.
    • 2) Illustri il candidato il principio di legalità,
    • 3) Parli il candidato delle cause ostative che comportano la perdita del diritto di voto.
    • 4) Parli il candidato della formattazione di un documento di Office.

    TRACCIA 10

    • 1) Il candidato chiarisca quali sono gli atti che possono essere emanati dalla Giunta Comunale, dal Consiglio Comunale e dai Responsabili del comune.
    • 2) Illustri il candidato le differenze tra atto e provvedimento amministrativo.
    • 3) Parli il candidato delle iscrizioni anagrafiche.
    • 4) L’invio di e-mail a destinatari multipli.

    TRACCIA 11

    • 1) Il candidato parli dei regolamenti comunali
    • 2) Quali sono le attribuzioni e le prerogative della dirigenza ai sensi dell’art. 107 del Testo Unico sull’ordinamento degli enti locali?
    • 3) Parli il candidato dei concetti di residenza e domicilio.
    • 4) Parli il candidato della firma digitale.

    ------------------------------------------------------------------------

    Concorso per istruttore amministrativo contabile, fonte: comune di Assemini, domande a risposta sintetica

    Prova estratta

    • 1. Il candidato illustri sinteticamente funzioni e responsabilità dei soggetti ai quali sono attribuite le funzioni di cui all’art. 107 del TUEL.
    • 2. Il candidato illustri le fasi della spesa negli Enti Locali.
    • 3. Il candidato illustri i principi per l’aggiudicazione e l’esecuzione di appalti e concessioni

    Prove non estratte

    • 1. Il candidato tratti in maniera sintetica l’individuazione dei responsabili degli uffici e dei servizi e ne definisca le competenze.
    • 2. Elementi essenziali dell’atto amministrativo
    • 3. Il candidato tratti dell’accesso agli atti.
    • 1. Il candidato illustri i controlli obbligatori negli Enti Locali
    • 2. Competenze del Sindaco ai sensi del TUEL.
    • 3. I vizi dell’atto Amministrativo.

     

    ---------------------------------------------------------------------

    Procedura selettiva per Collaboratori (Categoria C – posizione C2), nel profilo di Assistente Amministrativo-Contabile, comuni Valdostani 

     

    MATERIE

    1. elementi fondamentali del bilancio armonizzato e della contabilità pubblica
    2. atto e il procedimento amministrativo
    3. ordinamento della Regione autonoma Valle d’Aosta, con particolare riferimento agli organi statutari
      della Regione e loro funzioni
    4. ordinamento dei Comuni, con particolare riferimento agli organi e loro funzioni
    5. organizzazione degli uffici degli Enti di cui all’art. 1, comma 1, della legge regionale 22/2010

     

    PROVA N. 1

    1. Le anticipazioni di cassa/tesoreria
    2. La motivazione dell’atto amministrativo
    3. Il Presidente della Regione
    4. Adempimenti della prima seduta del Consiglio comunale
    5. Gli istituti di comando e distacco

    PROVA N. 2

    1. La copertura degli investimenti
    2. I vizi di legittimità dell’atto amministrativo
    3. La Giunta regionale
    4. Le competenze del Consiglio comunale
    5. Il Segretario generale

    PROVA N. 3

    1. Il fondo di riserva
    2. La comunicazione di avvio del procedimento amministrativo
    3. Le modalità di elezione degli organi statutari
    4. Le competenze della Giunta comunale
    5. Reclutamento del personale degli enti

    PROVA N. 4

    1. L ’ indebitamento
    2. La partecipazione al procedimento amministrativo
    3. La composizione e il funzionamento del Consiglio regionale
    4. Le competenze del Sindaco
    5. Accesso alla qualifica unica dirigenziale

    PROVA N. 5

    1. Le variazioni di bilancio
    2. Il responsabile del procedimento
    3. La funzione legislativa del Consiglio regionale
    4. Le modalità di elezione del Sindaco
    5. Utilizzazione di contratti di lavoro a tempo determinato