Prove d’esame

Poiché le domande di partecipazione di solito sono molte di più dei posti messi a concorso si procede con prove preselettive. Ossia domande a risposta multipla su argomenti di cultura generale e su materie oggetto dei programmi della scuola dell’obbligo. Superate le preselezioni si potrà accedere alle prove vere e proprie. Divise in prove scritte, prove orali e prove fisiche.

Le domande possono riguardare argomenti quali:

  • aritmetica
  • educazione civica
  • geografia
  • geometria
  • italiano
  • scienze
  • storia