Concorso per Ispettore di Polizia

Compiti e funzioni
L’Ispettore di Polizia è un agente di pubblica sicurezza ed ufficiale di Polizia Giudiziaria: pianifica, coordina e organizza le attività all'interno delle forze di polizia.
In relazione alla professionalità e alle attitudini possedute, gli appartenenti al ruolo degli ispettori svolgono compiti di:

  • tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica e di polizia giudiziaria, con particolare riguardo all'attività investigativa
  • direzione di distaccamenti o di uffici o unità operative equivalenti
  • addestramento o istruzione del personale della Polizia di Stato
  • indirizzo e coordinamento di più unità operative nell'ambito delle direttive superiori con piena responsabilità per l’attività svolta, ovvero di direzione di sottosezioni o di unità equivalenti.

Requisiti di accesso
Per la partecipazione al concorso di Ispettore di Polizia è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana
  • godimento dei diritti politici
  • il possesso delle qualità morali e di condotta
  • età non inferiore ai 18 e non superiore ai 32 anni. Per gli appartenenti ai ruoli dell'amministrazione civile dell'Interno il limite di età è elevato a 40 anni
  • requisiti psico-fisici e attitudinali
  • titolo di studio di scuola media superiore o equivalente
  • per i candidati soggetti alla leva nati entro il 1985, essere in regola nei riguardi degli obblighi di leva

Domanda di partecipazione
La domanda di partecipazione va compilata esclusivamente onlinesul sito istituzionale della Polizia di Stato (www.poliziadistato.it), seguendo le istruzioni indicate. Nella domanda i candidati devono dichiarare:

  • cognome e nome
  • data, luogo di nascita e codice fiscale
  • il possesso della cittadinanza italiana
  • il comune nelle cui liste elettorali si è iscritti
  • di non aver riportato condanne penali
  • il titolo di studio
  • la lingua straniera per la prova d’esame
  • di non essere obiettore di coscienza o di aver presentato istanza di rinuncia
  • il servizio prestato come dipendente presso altre amministrazioni pubbliche
  • eventuali titoli di preferenza

Prove d’esame
Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione sia superiore a cinquanta volte il numero dei posti messi a concorso e non sia inferiore a cinquemila, verrà effettuata una prova preselettiva sulle materie oggetto del bando. In genere sono: diritto penale, diritto processuale penale, diritto civile, diritto costituzionale e diritto amministrativo. Chi ha superato le preselezioni sarà convocati per le prove di valutazione dell’efficienza fisica, accertamento fisico, psichico ed attitudinale. I candidati che abbiano siano risultati saranno ammessi a sostenere le prove scritte d’esame. Gli esami consistono in due prove scritte e un colloquio.
Verifica la tua preparazione con i quiz al concorso in Polizia di Concorsipubblici.com:

Bandi aperti
Consulta tutti i bandi della categoria "Concorsi Polizia" di ConcorsiPubblici.com. Il procedimento è molto semplice:

  • avvia la ricerca sulla home page; qui puoi scegliere di cercare il bando per occupazione o per numero di gazzetta o per regione, comune, ente pubblico e titolo di studio
  • se non trovi nulla in questo modo avvia la ricerca interna digitando il nome del concorso nel box in alto a destra con il simbolo della lente d’ingrandimento
  • trovato il concorso si aprirà una scheda con tutte le informazioni: bando, allegati, scadenza…
  • Concorsi Forze dell'Ordine
  • Concorsi Poliziotto Municipale