• Accedi • Iscriviti gratis
  • Concorso per Commissario di Polizia

    Compiti e funzioni
    Il Commissario di Polizia è un ufficiale con compiti dirigenziali. Dirige uffici, reparti e sezioni nei limiti del suo ruolo e sotto la supervisione dei suoi superiori.

    Requisiti di accesso
    Per la partecipazione al concorso per Commissario di Polizia è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

    • cittadinanza italiana
    • godimento dei diritti politici
    • il possesso delle qualità morali e di condotta
    • non aver compiuto i 32 anni di età
    • diploma di laurea, laurea specialistica

    Domanda di partecipazione
    La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata utilizzando la procedura informatica disponibile sul sito della Polizia di Stato. Nella domanda i candidati devono dichiarare:

    • cognome e nome
    • data, luogo di nascita e codice fiscale
    • il possesso della cittadinanza italiana
    • il comune nelle cui liste elettorali si è iscritti
    • di non aver riportato condanne penali
    • il titolo di studio richiesto
    • la lingua straniera per la prova d’esame
    • di non essere obiettore di coscienza o di aver presentato istanza di rinuncia
    • il servizio prestato come dipendente presso altre amministrazioni pubbliche
    • eventuali titoli di preferenza

    Prove d’esame
    Il concorso per l’accesso al ruolo dei commissari consiste in due prove scritte ed una orale. Le due prove scritte, della durata massima di otto ore ciascuna, vertono sulle seguenti materie: diritto costituzionale congiuntamente o disgiuntamente a diritto amministrativo con eventuale riferimento alla legislazione speciale in materia di pubblica sicurezza, diritto penale congiuntamente o disgiuntamente a diritto processuale penale. La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verte sulle seguenti:

    • diritto civile
    • diritto del lavoro
    • diritto della navigazione
    • ordinamento dell'amministrazione della pubblica sicurezza
    • nozioni di medicina legale
    • nozioni di diritto internazionale
    • lingua straniera prescelta dal candidato tra quelle indicate nel bando di concorso
    • informatica

    L'accertamento della conoscenza della lingua straniera consiste in una traduzione (senza ausilio del dizionario) di un testo ed in una conversazione. La prova orale di informatica è diretta ad accertare il possesso, da parte del candidato, di un livello sufficiente di conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, in linea con gli standard europei. Alla prova orale sono ammessi i candidati che hanno riportato in media una votazione non inferiore a ventuno trentesimi e non inferiore a diciotto trentesimi in ciascuna delle prove scritte.
    Verifica la tua preparazione con i quiz al concorso in Polizia di ConcorsiPubblici.com.

    Bandi aperti
    Consulta tutti i bandi della categoria "Concorsi Polizia" di ConcorsiPubblici.com.
    Il procedimento è molto semplice:

    • avvia la ricerca sulla home page; qui puoi scegliere di cercare il bando per occupazione o per numero di gazzetta o per regione, comune, ente pubblico e titolo di studio
    • se non trovi nulla in questo modo avvia la ricerca interna digitando il nome del concorso nel box in alto a destra con il simbolo della lente d’ingrandimento
    • trovato il concorso che cercavi si aprirà una scheda con tutte le informazioni che cercavi: bando, allegati, scadenza…