• Accedi • Iscriviti gratis
  • 10 avvocato presso AVVOCATURA GENERALE DELLO STATO

    Concorso per esame teorico-pratico a dieci posti di Avvocato dello Stato - indetto con DAG 22 dicembre 2015.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    10
    Scadenza: 
    12/03/2016
    Attenzione, concorso scaduto!
    Questo bando è un “diario d’esame”. Avvisa i partecipanti sulle date delle prove scritte e orali. Per questo motivo non trovi la domanda di partecipazione. Il concorso è già scaduto.
    Tipo: 
    diario
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 

    Categorie correlate

    Dove va spedita la domanda: 
    Ai fini della partecipazione al concorso è necessario registrarsi al portale concorsi dell’Avvocatura dello Stato accedendo al sito www.avvocaturastato.it, sezione “CONCORSI ”.
    Contatta l'ente: 
    Avvocatura Generale dello Stato
    Via dei Portoghesi, 12
    00186 Roma
    tel. (+39) 0668291
    fax (+39) 0696514000
    PEC: roma@mailcert.avvocaturastato.it
    www.avvocaturastato.it
    Prove d'esame: 
    L'esame consta di quattro prove scritte e di due orali.
    Le prove scritte debbono essere svolte nel termine di otto ore dalla dettatura del tema e consistono:
    a) nella stesura di un atto defensionale di diritto e procedura civile;
    b) nello svolgimento di un tema di carattere teorico in diritto civile con riferimento al diritto romano;
    c) nella stesura di un atto defensionale o nello svolgimento di un tema di carattere teorico, a giudizio
    della commissione esaminatrice, in diritto amministrativo o tributario;
    d) nella stesura di un atto defensionale o nello svolgimento di un tema di carattere teorico, a giudizio
    della commissione esaminatrice, in diritto e procedura penale.
    Le prove orali consistono:
    a) in un esame sulle seguenti materie: diritto civile, procedura civile, diritto del lavoro, legislazione
    sociale, diritto regionale, diritto delle Comunità europee, diritto penale, procedura penale, diritto
    costituzionale, diritto ecclesiastico, diritto amministrativo, diritto tributario, contabilità di Stato, diritto
    internazionale pubblico e privato e diritto romano;
    b) in una difesa orale relativa ad una contestazione giudiziale il cui tema deve essere dato al candidato almeno ventiquattro ore prima.
    Le due prove si svolgeranno per ciascun candidato in due giorni differenti.
    Con apposito avviso che sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 29 marzo 2016, Concorsi ed Esami, 4ª Serie Speciale, saranno resi noti il luogo, i giorni e l'ora in cui si svolgeranno le prove scritte.