Roma Capitale, concorso per 1512 posti


Era atteso da lungo tempo il maxi concorso 2020 per 1512 posti al Campidoglio, rivolto a diplomati e laureati, e finalmente è arrivato. A darne notizia è stata la Sindaca Raggi sulla sua pagina Facebook. Ma il bando è stato pubblicato anche sulla Gazzetta Ufficiale n. 61 del 7 agosto 2020 e nell’Albo pretorio del sito istituzionale. Si tratta di uno dei concorsi più invocati nell’ultimo periodo e che consente a 1512 persone di entrare di diritto a tempo indeterminato nella Pubblica Amministrazione romana.

Il totale dei posti disponibili saranno così ripartiti:


Posizioni ricercate
Sono diverse le figure a concorso:

  • 100 funzionari amministrativi
  • 80 funzionari servizi tecnici
  • 80 funzionari educativi scolastici
  • 140 funzionari assistenti sociali
  • 20 funzionari avvocati
  • 32 dirigenti amministrativi
  • 10 dirigenti tecnici
  • 250 istruttori amministrativi
  • 200 istruttori tecnici
  • 100 istruttori servizi informatici e telematici
  • 500 vigili urbani

 

Requisiti di accesso
Oltre ai requisiti generali per accedere ad un pubblico impiego sono richiesti specifici titoli di studio a seconda della posizione da ricoprire:

  • Dirigente Amministrativo, laurea in Economia e Commercio, Giurisprudenza, Scienze politiche o equipollenti
  • Dirigente Tecnico, laurea in Architettura, Ingegneria civile o equipollenti
  • Funzionario amministrativo, qualsiasi laurea/diploma di laurea/laurea magistrale/laurea specialistica
  • Funzionario servizi tecnici, laurea in ingegneria civile e ambientale, scienze dell'architettura, scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale ovvero diploma di laurea (DL) in Ingegneria civile, Ingegneria edile, Architettura, Ingegneria edile-architettura, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Pianificazione territoriale e urbanistica, Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale, Urbanistica o equipollenti
  • Funzionario Educativo Scolastico, laurea in Pedagogia, Scienze dell’Educazione, Psicologia o equipollenti
  • Funzionario Assistente Sociale, abilitazione all’esercizio della professione di assistente sociale
  • Funzionario Avvocato, laurea in Giurisprudenza e abilitazione all’esercizio della professione di avvocato
  • Istruttore Amministrativo, diploma di scuola secondaria di secondo grado che consente di iscriversi all’università
  • Istruttore Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio, diploma di geometra, perito industriale edile, Costruzione, Ambiente e Territorio o diploma equipollente
  • Istruttore Servizi Informatici e Telematici, diploma di ragioniere programmatore, perito informatico, perito industriale, perito tecnico in grafica e comunicazione o equipollente
  • Istruttore Polizia Locale/vigile urbano, diploma di scuola secondaria di secondo grado che consente di iscriversi all’università

Solo per la figura di poliziotto è richiesto in più il possesso della patente cat. B e dei requisiti necessari per rivestire la qualifica di agente di pubblica sicurezza.

Come presentare e quando scade la domanda
Le domande vanno presentate online https//ripam.cloud fino al giorno 21 settembre 2020, termine ultimo.

È prevista una preselezione?
Qualora il numero delle domande fosse superiore a due volte il numero dei posti disponibili è prevista una prova preselettiva comune a tutti i profili a concorso. Sono test a risposta multipla per verificare le capacità logico deduttive, logico matematiche, critico verbali e anche la conoscenza di diritto costituzionale con particolare riferimento al titolo V della Costituzione; diritto amministrativo con particolare riferimento alla normativa in materia di accesso, trasparenza e anticorruzione, disciplina del lavoro pubblico, diritto degli enti locali con particolare riferimento allo Statuto e all’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi di Roma Capitale.

>> segui altri concorsi del comune di Roma Capitale <<
iscriviti alla newsletter, cliccando sul bottone avvisami, dopo esserti loggato

Quali sono le prove d’esame
La prova d’esame consiste in una prova scritta accorpata, distinta per i diversi profili professionali, sulle singole materie di studio e in un colloquio orale sulle materie della prova scritta. In questa sede si accerterà anche la conoscenza della lingua inglese e delle tecnologie informatiche più diffuse.

 

Programma d’esame

  • Dirigente Tecnico: diritto amministrativo; diritto civile, con particolare riferimento alle obbligazioni e ai contratti; diritto costituzionale; diritto dell’Unione europea; ordinamento istituzionale, finanziario e contabile degli Enti Locali; gestione delle risorse umane e finanziarie, con particolare riferimento alle tecniche direzionali, ai sistemi di valutazione dei risultati e della perfomance; normativa in materia di lavori pubblici e gestione del territorio; normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei cantieri e nei luoghi di lavoro; legislazione nazionale e regionale in materia di edilizia e urbanistica; nozioni di diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione; ordinamento istituzionale e organizzativo di Roma Capitale.
  • Dirigente Amministrativo: diritto amministrativo; diritto civile, con particolare riferimento alle obbligazioni e ai contratti; diritto costituzionale; diritto dell’Unione europea; ordinamento istituzionale, finanziario e contabile degli Enti Locali; gestione delle risorse umane e finanziarie, con particolare riferimento alle tecniche direzionali, ai sistemi di valutazione dei risultati e della perfomance; disciplina del lavoro pubblico; legislazione in materia di trattamento dei dati personali; normativa in materia di Anticorruzione e Trasparenza; nozioni di diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione; ordinamento istituzionale e organizzativo di Roma Capitale.
  • Funzionario Amministrativo: nozioni di diritto costituzionale con particolare riferimento al titolo V della Costituzione; diritto amministrativo con particolare riferimento al procedimento amministrativo, agli atti amministrativi, alla trasparenza, all’accesso agli atti, all’anticorruzione, al codice dei contratti pubblici, alla protezione dei dati personali e alla programmazione comunitaria; elementi sull’ordinamento istituzionale, finanziario e contabile degli Enti Locali; documentazione amministrativa: modalità di autocertificazione da parte del cittadino, procedure e controlli; legislazione in materia di trattamento dei dati personali; normativa in materia di contratti nella Pubblica Amministrazione; normativa in materia di Anticorruzione e Trasparenza; nozioni sui principali servizi dei Comuni; norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, doveri e diritti dei pubblici dipendenti, codice di comportamento e sanzioni disciplinari; elementi di diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione; statuto e regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e Servizi di Roma Capitale
  • Funzionario Servizi Tecnici: normativa in materia di lavori pubblici e gestione del territorio; normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei cantieri e nei luoghi di lavoro; progettazione e manutenzione delle infrastrutture viarie e relative norme tecniche; Tecnica delle costruzioni; legislazione nazionale e regionale in materia di edilizia e urbanistica; nozioni di estimo, catasto e topografia; occupazione ed espropriazione per pubblica utilità; nozioni di diritto costituzionale con particolare riferimento al titolo V della Costituzione; ordinamento istituzionale degli enti locali; nozioni di diritto amministrativo, con particolare riferimento a procedimenti amministrativi, trasparenza, accesso agli atti, anticorruzione, codice dei contratti pubblici, protezione dei dati personali; norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, doveri e diritti dei pubblici dipendenti, codice di comportamento e sanzioni disciplinari; elementi di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione; Statuto e Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e Servizi di Roma Capitale
  • Funzionario Educativo Scolastico: lineamenti di pedagogia e psicologia generale, in particolare psicologia dell’età evolutiva; competenze in materia di indirizzo e sostegno tecnico ai gruppi di lavoro in rapporto alla formazione permanente, promozione e valutazione della qualità, monitoraggio e documentazione delle esperienze; progettazione della partecipazione delle famiglie al progetto educativo dei servizi 0/3 anni; ruolo e funzioni del Coordinatore pedagogico nei servizi per la prima infanzia; integrazione dei bambini ex Legge 104/92 e strategie di inserimento in sinergia con altre istituzioni; elementi di diritto degli Enti locali; nozioni di diritto amministrativo con particolare riferimento a: procedimenti amministrativi, trasparenza, accesso agli atti, anticorruzione; norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, doveri e diritti dei pubblici dipendenti, codice di comportamento e sanzioni disciplinari; nozioni di diritto costituzionale con particolare riferimento al titolo V della Costituzione; elementi di diritto penale con particolare riferimento ai reati informatici e ai reati contro la Pubblica Amministrazione; Statuto e Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e Servizi di Roma Capitale
  • Funzionario Assistente Sociale: legislazione nazionale e regionale sui servizi sociali e socio-assistenziali; competenze dell’ente locale in materia sociale e socio-assistenziale; programmazione, organizzazione e gestione degli interventi e dei servizi sociali, socio- assistenziali; principi, finalità, modelli, metodologie e tecniche del servizio sociale; territorio e sviluppo di comunità nel lavoro sociale; rapporto con gli Organi giudiziari in materia di tutela di anziani, adulti, minori, anche in condizione di disabilità; nozioni di diritto amministrativo con particolare riferimento a: procedimenti amministrativi, trasparenza, accesso agli atti, anticorruzione; norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, doveri e diritti dei pubblici dipendenti, codice di comportamento e sanzioni disciplinari; nozioni di diritto costituzionale con particolare riferimento al titolo V della Costituzione; elementi di diritto penale con particolare riferimento ai reati informatici e ai reati contro la Pubblica Amministrazione; Statuto e Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e Servizi di Roma Capitale
  • Funzionario Avvocato: diritto civile; diritto penale; diritto del lavoro; diritto amministrativo; diritto Costituzionale; elementi di Diritto tributario; procedura civile; procedura penale; ordinamento istituzionale, contabile e finanziario degli Enti Locali (D.Lgs. n. 267/2000); Statuto e Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e Servizi di Roma Capitale
  • Istruttore Amministrativo: elementi di diritto costituzionale con particolare riferimento al titolo V della Costituzione; nozioni di diritto amministrativo con particolare riferimento al procedimento amministrativo, alla trasparenza, all’accesso agli atti, all’anticorruzione; normativa in materia di autocertificazione; nozioni in materia di normativa dei contratti pubblici; normativa in materia di protezione dei dati personali; elementi sull’ordinamento istituzionale, finanziario e contabile degli Enti Locali; nozioni sui principali servizi dei Comuni; norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, doveri, diritti, codice di comportamento e sanzioni disciplinari; elementi di diritto penale con riguardo ai reati contro la Pubblica Amministrazione; Statuto e Regolamento sull’ordinamento degli Uffici e Servizi di Roma Capitale
  • Istruttore Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio: elementi di diritto costituzionale con particolare riferimento al titolo V della Costituzione; elementi di legislazione amministrativa concernente l'attività degli Enti Locali in materia di edilizia ed urbanistica, lavori pubblici, espropriazioni per pubblica utilità; elementi sull’ordinamento istituzionale, finanziario e contabile degli Enti Locali; elementi di diritto amministrativo con particolare riferimento al procedimento amministrativo, alla trasparenza, all’accesso agli atti, all’anticorruzione, al codice dei contratti pubblici, alla protezione dei dati personali; elementi di diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione; norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, doveri, diritti, codice di comportamento e sanzioni disciplinari; Statuto e Regolamento sull’ordinamento degli Uffici e Servizi di Roma Capitale
  • Istruttore Servizi Informatici e Telematici: elementi di diritto costituzionale con particolare riferimento al titolo V della Costituzione; elementi sull’ordinamento istituzionale, finanziario e contabile degli Enti Locali; elementi di diritto amministrativo con particolare riferimento al procedimento amministrativo, alla trasparenza, all’accesso agli atti, all’anticorruzione, al codice dei contratti pubblici, alla protezione dei dati personali; architetture di sistema e di rete, dei sistemi operativi e delle basi di dati; sistemi di posta elettronica; - sistemi virtualizzati: server e client; reti: conoscenze sistemistiche di base, reti locali e geografiche, rete fonia e dati; reti wireless e reti cellulari: componenti e architettura; reti multimediali: applicazioni multimediali di rete, streaming di video registrato, voiceover- - IP, protocolli per applicazioni in tempo reale; cybersecurity: requisiti di sicurezza, fondamenti di crittografia, sicurezza nei sistemi operativi, sicurezza nelle reti, software malizioso; elementi di diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione; norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, doveri, diritti, codice di comportamento e sanzioni disciplinari; Statuto e Regolamento sull’ordinamento degli Uffici e Servizi di Roma Capitale
  • Istruttore Polizia Locale: elementi di diritto costituzionale e amministrativo, con particolare riguardo all’ordinamento degli Enti Locali; elementi sui procedimenti sanzionatori amministrativi e penali; compiti della Polizia Locale in relazione all’applicazione del codice della strada e dei Regolamenti capitolini in materia di Polizia urbana e igiene; elementi di diritto penale e procedura penale, con particolare riferimento ai delitti contro la P.A. e alle contravvenzioni; Legge 7 marzo 1986 n. 65 – legge quadro sull’ordinamento della Polizia Municipale e legge regionale del Lazio del 13 gennaio 2005 n. 1; elementi di diritto della circolazione stradale; nozioni di legislazione commerciale e annonaria, urbanistico-edilizia, sanitaria e di pubblica sicurezza; norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, doveri, diritti, codice di comportamento e sanzioni disciplinari; Statuto e Regolamento sull’ordinamento degli Uffici e Servizi di Roma Capitale.

Link

Come prepararsi

E-book consigliati

Se desideri ricevere tutti i concorsi per Roma Capitale, registrati al nostro sito e clicca sul pulsante Avvisami. Riceverai notifiche sui concorsi in uscita. Solo concorsi attivi e solo quelli che ti interessano.