Il Ministero della Difesa ha indetto un concorso per 156 Marescialli nell’Esercito, Marina Militare e Aeronautica

Il Ministero della Difesa ha indetto un concorso per 156 Marescialli nell’Esercito, Marina Militare e Aeronautica

 

Come avverrà la ripartizione dei posti?

I 156 posti da maresciallo disponibili, saranno suddivisi in tre concorsi militari:

  • Concorso per 87 Marescialli, che entreranno a far parte dell'Esercito, in servizio permanente con specializzazione in Sanità.
  • Concorso per 30 Capi di 3^ classe, da inserire nel ruolo Marescialli della Marina Militare in servizio permanente nelle categorie Servizio Sanitario e Supporto e nel Servizio Amministrativo Logistico del Corpo equipaggi militari marittimi.
  • Concorso per 39 Marescialli di terza classe, destinati all'Aeronautica Militare in servizio permanente per la Categoria Supporto, con specializzazione in Sanità.

 

 

Quali sono i requisiti di accesso al concorso?

I requisiti per partecipare al concorso sono i seguenti:

  • - Essere cittadini italiani.
  • - Possedere il titolo di studio richiesto tra i requisiti speciali indicati nel comma 3 del bando.
  • - Essere idonei psicofisicamente e avere l'attitudine al servizio militare incondizionato.
  • - Rientrare nei parametri fisici relativi alla composizione corporea, alla forza muscolare e alla massa metabolicamente attiva, stabiliti secondo le tabelle del regolamento.
  • - Godere dei diritti civili e politici.
  • - Non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti da impieghi presso Pubbliche Amministrazioni, né licenziati da lavoro alle dipendenze di Pubbliche Amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare. 
  • - Non essere stati condannati per delitti non colposi, né essere imputati in procedimenti penali per delitti non colposi.
  • - Se già militari, non avere in corso procedimenti disciplinari avviati a seguito di procedimento penale non concluso con sentenza irrevocabile di assoluzione perché il fatto non sussiste o perché l'imputato non lo ha commesso, ai sensi dell'articolo 530 del codice di procedura penale.
  • - Non essere soggetti a misure di prevenzione.
  • - Aver mantenuto una condotta incensurabile.
  • - Non aver tenuto comportamenti contrari alle istituzioni democratiche che possano mettere in dubbio la scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato.
  • - Aver ottenuto esito negativo agli accertamenti diagnostici sull'abuso di alcol, sull'uso, anche saltuario o occasionale, di sostanze stupefacenti, e sull'utilizzo di sostanze psicotrope per scopi non terapeutici.
  • I candidati al concorso in Aeronautica e Marina Militare, dovranno rispettare aggiuntivamente i seguenti ulteriori requisiti speciali, secondo l'art. 682 del Decreto Legislativo 15 marzo 2010, n. 66:
  • - Essere in possesso di uno dei titoli di studio indicati nelle Appendici del Bando, oppure possedere un titolo di studio che, ai fini della partecipazione ai concorsi, sia equiparato o equipollente. 
  • - Non aver compiuto il 32° anno di età, ad eccezione dei concorrenti destinatari della riserva di cui all'articolo 1, comma 2, lettera a). Per questi ultimi, non si applicano i limiti di età previsti dall'articolo 682, comma 5 bis, lettera b del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66.

 

 

Quali sono le modalità per inviare la domanda?

Il candidato interessato a questo concorso può presentare la domanda di partecipazione a questo sito ufficiale del Ministero della Difesa. Per autenticarsi con la propria identità digitale, potrà utilizzare lo SPID o la CIE, Carta d’identità Elettronica. La domanda andrà inviata entro il 7 agosto 2023.

 

 

Quante sono le prove d’esame per i candidati a Maresciallo dell’Esercito?

I candidati al concorso pubblico per Marescialli dell'Esercito affronteranno le seguenti fasi selettive:

  • - Prova scritta per la verifica delle qualità culturali e intellettive.
  • - Prove di verifica dell'efficienza fisica.
  • - Accertamento dell'idoneità psico-fisica.
  • - Accertamento dell'idoneità attitudinale.
  • - Valutazione dei titoli di merito.
  • - Prova orale.

 

 

Quante sono le prove d’esame per i candidati a Maresciallo della Marina Militare?

I candidati al concorso pubblico per Marescialli della Marina Militare affronteranno le seguenti fasi selettive:

  • - Prova scritta per la verifica delle qualità culturali e intellettive.
  • - Accertamento dell'idoneità psico-fisica.
  • - Accertamento dell'idoneità attitudinale.
  • - Prove di verifica dell'efficienza fisica.
  • - Valutazione dei titoli di merito.
  • - Prova orale.

 

Quante sono le prove d’esame per i candidati a Maresciallo dell’Aeronautica?

I candidati al concorso pubblico per Marescialli dell’Aeronautica affronteranno le seguenti fasi selettive:

  • - Prova scritta per la verifica delle qualità culturali e intellettive.
  • - Accertamento dell'idoneità psico-fisica.
  • - Accertamento dell'idoneità attitudinale.
  • - Prove di verifica dell'efficienza fisica.
  • - Valutazione dei titoli di merito.
  • - Prova orale.

Per qualsiasi dubbio visitare il sito ufficiale del Ministero della Difesa.

 

Link

 

Come prepararsi al concorso. Simula la tua prova concorso e valuta il tuo grado di preparazione. I nostri quiz d’esame sono gratuiti e provienienti da fonti ufficiali!

 

Manuali di preparazione

 

Tags

Allievo Maresciallo Esercito in tutta Italia

Concorso per Marescialli in tutte le regioni d’Italia

Commenti