• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Milano, 210 posti settore amministrativo e scuola dell'Infanzia


    Il Comune di Milano ha indetto un bando di concorso pubblico per assumere 210 impiegati da inserire in diversi ambiti dall’amministrativo (esecutori servizi di accoglienza ed informazioni, collaboratori servizi amministrativi) al comparto Scuola dell’infanzia (istruttori servizi educativi). Si da così esecuzione al Documento di Programmazione del Fabbisogno di Personale per il triennio 2019-2020. Il contratto proposto è a tempo indeterminato. C’è tempo fino al 20/01/2020 per partecipare, temine ultimo fissato per inviare la propria candidatura.

    In particolare l’ente pubblico ricerca:

    • 5 esecutori dei servizi di accoglienza e informazione, categoria B, posizione giuridica B1
    • 173 collaboratori dei servizi amministrativi, categoria B, posizione giuridica B3
    • 32 istruttori dei servizi educativi, categoria C, posizione economica 1, per l’ambito di attività “scuola dell'infanzia”

    Cerca altri >> concorsi del comune di Milano <<

    Titoli di studio e requisiti
    Oltre ai requisiti generali richiesti per accedere al pubblico impiego (età non inferiore ai 18 anni, pieno godimento dei diritti civili e politici, idoneità fisica all’impiego, assenze di condanne penali e procedimenti penali in corso, regolare posizione obbligo di leva ecc.) il bando elenca questi requisiti speciali:

    Esecutore dei servizi di accoglienza e informazione

    • licenza di scuola secondaria di primo grado (ex scuola media) o titolo di studio superiore

    Collaboratore dei servizi informativi

    • diploma di scuola secondaria di secondo grado (Maturità)
    • diploma di qualifica professionale conseguito al termine di corsi triennali presso Istituti Professionali di Stato o scuole legalmente riconosciute a norma dell’ordinamento vigente

    Istruttore dei servizi educativi

    • laurea in Scienze della Formazione Primaria, indirizzo scuola dell'infanzia; (titolo abilitante all'insegnamento ai sensi dell'art. 6 del D.L. 137/2008 convertito in Legge 169/2008)
    • laurea in scienze della formazione primaria a ciclo unico quinquennale (classe LM 85 bis)
    • diploma di Abilitazione all'insegnamento nelle scuole di grado preparatorio (rilasciato da Scuole magistrali legalmente riconosciute o paritarie), conseguito entro l'anno scolastico 2001-2002 (è ammesso anche il titolo conseguito a conclusione di corso sperimentale progetto "Egeria", sperimentazione avviata dal 1988/1989, con D.M. del 08/08/1988) in quanta comprensivo dell'abilitazione all'insegnamento nelle scuole di grado preparatorio)
    • diploma quadriennale di Istituto Magistrale, conseguito entro l'anno scolastico 2001/2002
    • diploma di Liceo socio-psico-pedagogico conseguito entro l'anno scolastico 2001/2002


    Dove inviare la domanda
    La procedura è telematica sul sito del Comune di Milano, seguendo il percorso www.comune.milano.it > Servizi> Concorsi, selezioni, graduatorie> Concorsi e selezioni di personale> Consulta il servizio bandi online> Selezioni aperte> Concorsi. Entro e non oltre le ore 12.00 del 20 gennaio 2020. Il sistema acquisisce le domande ed invierà un’email di conferma di ricezione della candidatura. Nella domanda si indicheranno i dati anagrafici, i titoli di studio, eventuali preferenza ecc. Si allegherà copia fotostatica non autenticata di un valido documento di riconoscimento e ricevuta del pagamento della tassa di concorso di 3,90€.


    Le prove d’esame

    Esecutore dei servizi di accoglienza e informazione

    • Prova teorico-pratica per verificare la professionalità del candidato rispetto alle attività proprie del profilo professionale da ricoprire
    • Prova orale sui seguenti argomenti:
    • nozioni generali sull’Ordinamento degli Enti Locali
    • nozioni generali sul Pubblico Impiego
    • conoscenza dei diritti/doveri dei dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni
    • nozioni generali sulla legge sulla Privacy
    • Il giorno 26/01/20 verrà data comunicazione della sede, del giorno e dell’ora in cui avrà luogo la prova preselettiva o, in caso di mancata effettuazione di quest’ultima, la prova teorico-pratica


    Collaboratore dei servizi informativi

    • Prova scritta potrà consistere in un elaborato e/o nella soluzione di appositi quiz a risposta chiusa su scelta multipla e/o in una serie di quesiti a risposta sintetica sulle materie previste per la prova orale
    • Prova orale/colloquio sulle seguenti materie:
    • ordinamento degli enti locali
    • rapporto di lavoro subordinato nella pubblica amministrazione, con particolare riferimento agli enti locali
    • diritto amministrativo, con particolare riguardo alle norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi
    • disposizioni in materia di documentazione amministrativa (D.P.R. 445/2000) e successive modificazioni e integrazioni)
    • Preselezione, che si svolgerà nei giorni 4/5/6 febbraio 2020 presso il Palalido Allianz Cloud, piazza stuparich, 1 - 20148 Milano


    Istruttore dei servizi educativi

    • Prova scritta che potrà consistere in un elaborato e/o nella soluzione di appositi quiz a risposta chiusa su scelta multipla e/o in una serie di quesiti a risposta sintetica sulle materie della prova orale
    • Prova orale sulle seguenti materie:
    • i diritti dei bambini e delle bambine nella Costituzione Italiana e nelle Carte internazionali;
    • Carta dei Servizi Educativi all'lnfanzia del Comune di Milano
    • linee di indirizzo pedagogiche dei Servizi all'lnfanzia 0-6 del Comune di Milano
    • normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro con particolare riguardo alle comunità e strutture scolastiche (D.Lgs 81/2008 e ss.mm.ii.)
    • C.C.N.L. Enti Locali con particolare riferimento al rapporto di lavoro e ai diritti e doveri dei dipendenti pubblici
    • nozioni in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/2003 e ss.mm.ii.)
    • elementi sull'Ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. 267/2000 e ss.mm.li.)
    • metodologia e didattica nei servizi educativi (fascia 3-6)
    • orientamenti dell'attività educativa (con particolare riferimento al D.M. 03.06.1991 e successivi)
    • le Nuove Indicazioni Nazionali per il curricolo della scuola dell'infanzia del 5 settembre 2012
    • le finalità della scuola dell'infanzia
    • elementi di psicologia dell'età evolutiva
    • elementi di pedagogia
    • tempi, spazi, materiali e loro significato nelle attività educative e di apprendimento del bambino
    • la Sezione: organizzazione, indirizzi educativi e metodologici
    • il gioco e la scoperta dei linguaggi e dei simboli
    • i bambini con svantaggi o difficoltà di sviluppo cognitivo, affettivo e sociale: il valore di una didattica inclusiva
    • l'educazione interculturale
    • iI P.T.0.F.: la progettazione Educativa e Didattica, tempi e modalità
    • l’educatore ed il suo ruolo con i bambini
    • strategie di organizzazione dei gruppi bambini
    • il collegio degli educatori, la condivisione e il lavoro di gruppo
    • l’infanzia e la famiglia
    • la scuola e la città
    • la scuola dell'infanzia nel sistema formativo e scolastico: continuità verticale e orizzontale
    • rapporti con i genitori, i servizi del territorio e gli organi di partecipazione
    • i bambini diversamente abili e il processo di inclusione scolastica
    • La prova scritta si farà il 12 febbraio 2020 presso il alalido Allianz Cloud, piazza stuparich, 1 - 20148 Milano dalle ore 14:30

    Allegati

     

    Come prepararsi

    Questo concorso fa parte della gazzetta ufficiale n. 3 del 10/01/2020 dove troverai tantissimi altri bandi di assunzione nel pubblico impiego. Se desideri ricevere tutti i concorsi collaboratore amministrativo oppure concorsi educatore d'infanzia oppure concorsi Milano sulla tua casella di posta: registrati al nostro sito e clicca sul pulsante Avvisami. Riceverai notifiche sui concorsi in uscita.