Azienda Regionale di coordinamento per la salute di Udine, assume 130 infermieri

concorsi infermiere


In esecuzione del decreto del Direttore generale n.194 del 30/11/2021 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, speciale concorsi ed esami, n. 1 del 4 gennaio 2022 il maxi concorso per assumere 130 infermieri nelle aziende sanitarie regionali della provincia di Udine. Il concorso è indetto dall’ARCS (Azienda Regionale di coordinamento per la salute ) per conto delle stesse e darà origine a tre distinte graduatorie per area geografica:

  • Giuliano – Isontina (GO-TS) - n. 45 posti
  • Friuli Centrale UD - n. 55 posti
  • Friuli Occidentale (PN) - n. 30 posti
  • segui altri concorsi per infermiere


I requisiti per partecipare

Oltre ai requisiti generali per accedere al pubblico impiego ai candidati è richiesto anche:

  • Laurea in Infermieristica ovvero diploma universitario di infermiere ovvero diploma o attestato conseguito in base al precedente ordinamento, riconosciuto equipollente ovvero titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto dall’ordinamento italiano
  • Iscrizione all’ordine professionale



La domanda
La procedura è telematica sul sito ARCS: https://arcs.sanita.fvg.it/it/cittadini/concorsi/ da presentarsi entro e non oltre le ore 24 del giorno 3 febbraio 2022, cliccando sul tasto Presentazione domanda online. L’accesso avviene con identità digitale SPID o CIE.

Le prove d’esame
La selezione prevede tre prove:

  • una prova scritta consistente in un tema o soluzione di quesiti a risposta multipla, sintetica sulle seguenti materie:
    A) l’area delle discipline fondamentali relative all’ambito professionale degli infermieri: infermieristica generale e clinica, analisi e gestione dei casi clinici e relazione assistenziale applicazione dei percorsi terapeutici; gestione del rischio clinico e tutela del paziente
    B) area organizzativa gestionale: organizzazione del lavoro; metodologia di organizzazione dei processi assistenziali - gestione delle risorse umane e materiali
    C) l’area etico deontologica: la responsabilità deontologica e il codice deontologico degli infermieri
    D) l’area della legislazione sanitaria e dell’ordinamento professionale: legislazione sanitaria; norme e decreti sul profilo professionale
    E) l’area della prevenzione e sicurezza nei luoghi di cura: sicurezza nei luoghi di lavoro; infermieristica preventiva; sicurezza nell’assistenza
    F) l’area del diritto amministrativo e del lavoro: il lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni e in particolare nel servizio sanitario nazionale; codice di comportamento e profili di responsabilità del dipendente pubblico, T.U. n. 81/2008 s.m.i.
  • una prova pratica attinente le conoscenze di tecniche e prestazioni infermieristiche assistenziali o aspetti organizzativi, di ricerca, evidence based nursed e relazionali della disciplina infermieristica oppure la soluzione di casi assistenziali, simulazione di interventi, di percorsi diagnostico terapeutici e di processi clinico assistenziali
  • una prova orale consistente in un colloquio sulle materie della prova scritta e sui modelli assistenziali e conseguente organizzazione dei piani di attività nonché gestione delle risorse umane e materiali riferite al processo assistenziale, In sede di orale sarà anche valutata la conoscenza della lingua inglese e informatica di base

 

Link

Come prepararsi

 

Guide professionali

 

E-book consigliati