Arma dei Carabinieri, 3581 allievi Carabinieri


Il tanto atteso concorso nell’Arma dei Carabinieri finalmente è stato pubblicato. Sono 3581 gli allievi Carabinieri ad essere arruolati, di questi posti

  • n. 2449 sono riservati ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) e ai volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4), in servizio;
  • n. 1100 sono riservati ai cittadini italiani che non abbiano superato il 26esimo anno di età; limite massimo elevato a 28 anni per coloro che abbiano già prestato servizio militare;
  • n. 32 agli allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservati ai candidati in possesso dell'attestato di bilinguismo

 
>> segui altri concorsi per l'arma dei carabinieri <<
attiva le notifiche personalzzate, tramite bottone avvisami sulla destra, dopo essersi loggato.

I requisiti

Possono partecipare i cittadini italiani che:

  • siano volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) in servizio da almeno cinque mesi continuativi  ovvero in rafferma annuale;
  • siano volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) in servizio, esclusi coloro che si trovino in rafferma biennale;
  • se militari (VFP1/VFP4) in servizio, non abbiano già presentato nell'anno 2020 domanda di partecipazione per le riserve di posti di cui all'art. 703 decreto legislativo n. 66/2010 previste da altri concorsi indetti per le carriere iniziali delle altre Forze di polizia ad ordinamento civile e militare;
  • alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda non abbiano superato il giorno di compimento del 28esimo anno di età.

Inoltre

  • godimento dei diritti civili e politici;
  • se minori, avere il consenso di chi esercita la responsabilità genitoriale;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado, per i militari (VFP1/VFP4) in servizio e in congedo;
  • se non VFP1/VFP4 in servizio e in congedo, abbiano conseguito o, siano in grado di conseguire, al termine dell’anno scolastico 2019-2020, il diploma di istruzione secondaria di secondo grado, a seguito della frequenza di un corso di studi di durata quinquennale ovvero quadriennale integrato dal corso annuale previsto per l’accesso alle università;
  • condotta incensurabile e non siano stati condannati per delitti non colposi;
  • non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • se militare, non avere in atto un procedimento disciplinare;
  • non siano stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • siano in possesso della idoneità psicofisica ed attitudinale;
  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • non siano stati dichiarati obiettori di coscienza ovvero ammessi a prestare servizio sostitutivo civile; a meno che abbiano presentato apposita dichiarazione irrevocabile di rinuncia allo status di obiettore di coscienza;
  • non trovarsi in situazioni comunque non compatibili con l’acquisizione o la conservazione dello status di carabiniere.


La domanda
La procedura è telematica sul sito dell'Arma dei carabinieri (www.carabinieri.it) nella sezione dedicata ai concorsi. La procedura chiederà ai candidati di indicare due indirizzi email validi: uno standard e un indirizzo di posta certificata per ricevere copia della domanda e tutte le informazioni relative alla selezione (diari d’esame, rinvii, sospensioni ecc.). Andrà caricata anche una fototessera in formato digitale. Le domande posso essere annullate, modificate e rinviate entro il termine di scadenza, fissato per il giorno 26 marzo 2020. Non sono ammesse altre modalità d’invio pena la non ammissione al concorso.

Iter concorsuale
Sono previste le seguenti fasi selettive:

  • prova scritta di selezione
  • prove di efficienza fisica
  • accertamenti psicofisici per la verifica dell’idoneità psicofisica
  • accertamenti attitudinali
  • valutazione dei titoli

 

Le prove d’esame
Prova scritta: avrà luogo presso il Centro nazionale di selezione  e reclutamento dell'Arma dei carabinieri, viale Tor di Quinto, 153 - 00191 - Roma, il giorno 1° aprile 2020 dalle ore 10,00. Si tratta di test a risposta multipla sulle seguenti materie: argomenti di cultura generale come italiano, attualità, storia, geografia, matematica, geometria, costituzione e cittadinanza italiana e scienze; storia e struttura ordinativa dell’Arma,  logica deduttiva come il ragionamento numerico e la capacità verbale; conoscenze delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, ragionamento verbale per verificare la comprensione di un testo e di istruzioni scritte, nonché di una lingua straniera a scelta tra il francese, l’inglese, lo spagnolo e il tedesco.

Prove di efficienza fisica: i candidati dovranno presentarsi con tutti gli esami strumentali e di laboratorio previsti presso il Centro nazionale di selezione e reclutamento dell'Arma dei carabinieri, a partire dal giorno 8 giugno 2020. Qui saranno sottoposti ad una serie di esercizi ginnici: corsa piana di 1000 metri; piegamenti sulle braccia, salto in alto, trazioni alla sbarra, salto in lungo

Accertamenti psicofisici: gli idonei nelle prove di efficienza fisica sono sottoposti agli accertamenti per la verifica dell'idoneità psicofisica al servizio militare quale Carabiniere.

Accertamenti attitudinali: ossia una fase istruttoria volta alla preliminare ricognizione degli elementi rilevati ai fini della formazione della decisione finale e una fase costitutiva, formata anche da un colloquio, al termine della quale la commissione competente formulerà il giudizio di idoneità e non idoneità dei candidati.

Link


Come prepararsi