ANSFISA, 275 posti per personale non dirigenziale


L'Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali e autostradali (ANSFISA) ha pubblicato un concorso per reclutare 275 unità di personale non dirigenziale, da assumere con contratto a tempo indeterminato e pieno. IL bando è stato pubblicato sulla GU n. 103 del 28 dicembre 2021, nell’edizione dedicata ai concorsi.

I posti disponibili sono così suddivisi:

  • Codice A – n. 25 posti nell’Area “Professionisti di II qualifica professionale”, categoria professionale “Geometra”, profilo professionale “Professionista Geometra”
  • Codice B – n. 131 posti nella Categoria “Funzionari”, Area tecnica, profilo professionale “Funzionario Tecnico”
  • Codice C – n. 5 posti nella Categoria “Funzionari”, Area tecnica, profilo professionale “Funzionario Geologo”
  • Codice D – n. 2 posti nella Categoria “Funzionari”, Area tecnica, profilo professionale “Funzionario Statistico”
  • Codice E – n. 2 posti nella Categoria “Funzionari”, Area tecnica, profilo professionale “Funzionario Tecnico esperto in fattori umani”
  • Codice F – n. 10 posti nella Categoria “Funzionari”, Area tecnica, profilo professionale “Funzionario Informatico”
  • Codice G – n. 70 posti nella Categoria “Collaboratori”, Area tecnica, profilo professionale “Collaboratore Tecnico”
  • Codice H – n. 10 posti nella Categoria “Collaboratori”, Area tecnica, profilo professionale “Collaboratore Informatico”
  • Codice I – n. 10 posti nella Categoria “Funzionari”, Area amministrativa, profilo professionale “Funzionario Amministrativo”
  • Codice J – n. 10 posti nella Categoria “Collaboratori”, Area amministrativa, profilo professionale “Collaboratore Amministrativo”
  • segui altri concorso presso l'ente ANSFISA


Il 30% dei posti disponibili è riservato ai militari volontari nelle Forze Armate.

Requisiti generali:

  • Cittadinanza italiana o in uno stato membro dell’Unione Europea, salvo equiparazioni di legge
  • Idoneità fisica all’impiego
  • Godimento dei diritti civili e politici
  • Non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo
  • Non essere stati dispensati/destituiti/decaduti/licenziati da pubblico impiego
  • Assenza di condanne penali
  • Non essere stati interdetti da pubblico ufficio
  • Non essere incompatibile con lo status di dipendente pubblico
  • Regolare posizione obbligo di leva, per i candidati di sesso maschile nati prima del 1986


Titolo di studio e requisiti specifici

  • Codice A (Professionista Geometra): diploma di Geometra o equipollente e abilitazione all’esercizio della professione
  • Codice B (Funzionario Tecnico): laurea Magistrale (LM) in una delle seguenti classi: LM23 Ingegneria Civile o LM4 Architettura e Ingegneria Edile-Architettura LM-31 Ingegneria gestionale o LM33 Ingegneria Meccanica o LM29 Ingegneria Elettronica, ovvero Laurea Specialistica (LS) ottenuta in una delle seguenti classi: 28S Ingegneria Civile o 32S Ingegneria elettronica o 34S Ingegneria gestionale o 36S Ingegneria meccanica; ovvero diploma di laurea (DL) di vecchio ordinamento in Ingegneria Civile o Ingegneria Edile-Architettura o Ingegneria Meccanica o Ingegneria Gestionale o Ingegneria Elettronica
  • Codice C (Funzionario Geologo): laurea Magistrale (LM) in una delle seguenti classi: LM74 Scienze e Tecnologie Geologiche o LM75 Scienze e tecnologie per l’Ambiente e il Territorio, ovvero Laurea Specialistica (LS) ottenuta in una delle seguenti classi: 82S Scienze e tecnologie per l’Ambiente e il Territorio o 86S Scienze Geologiche; ovvero diploma di laurea (DL) di vecchio ordinamento in Scienze Geologiche o Scienze Ambientali
  • Codice D (Funzionario Statistico): laurea Magistrale (LM) nella seguente classe: LM82 Scienze statistiche, ovvero Laurea Specialistica (LS) ottenuta in una delle seguenti classi: 48S Metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi o 91/S Statistica economica, finanziaria ed attuariale o 92S Statistica per la ricerca sperimentale; ovvero diploma di laurea (DL) di vecchio ordinamento in Statistica o Scienze economiche, statistiche e sociali o Scienze statistiche ed economiche
  • Codice F (Funzionario Informatico): laurea Magistrale (LM) in una delle seguenti classi: LM18 Informatica o LM25 Ingegneria dell’automazione o LM27 Ingegneria delle telecomunicazioni o LM29 Ingegneria elettronica o LM32 Ingegneria Informatica o LM40 Matematica o LM66 Sicurezza Informatica, ovvero Laurea Specialistica (LS) ottenuta in una delle seguenti classi: 23S Informatica o 29S Ingegneria dell’automazione o 30S Ingegneria delle telecomunicazioni o 32S Ingegneria elettronica o 35S Ingegneria Informatica o 45S Matematica, ovvero diploma di laurea (DL) di vecchio ordinamento in Informatica o Ingegneria delle telecomunicazioni o Ingegneria Elettronica o Ingegneria Informatica o Matematica o Scienze dell’Informazione
  • Codice G (Collaboratore Tecnico): Diploma di nuovo ordinamento Settore tecnologico, Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia, Indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica, Indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio ovvero altro diploma equivalente
  • Codice H (Collaboratore Informatico): Diploma di nuovo ordinamento Settore tecnologico, Indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica, Indirizzo Informatica e Telecomunicazioni ovvero altro diploma equivalente
  • Codice I (Funzionario Amministrativo): Laurea Magistrale (LM) in una delle seguente classi: LMG01 Giurisprudenza o LM56 Scienze dell’Economia o LM-77 Scienze economico-aziendali ovvero Laurea Specialistica (LS) ottenuta in una delle seguenti classi: 22S Giurisprudenza o 64S Scienze dell’Economia o 84S Scienze economicoaziendali; ovvero diploma di laurea (DL) di vecchio ordinamento in Giurisprudenza o Discipline economiche e sociali o Economia delle amministrazioni pubbliche e delle istituzioni internazionali o Economia e commercio o Economia aziendale
  • Codice J (Collaboratore Amministrativo): Diploma quinquennale di scuola secondaria superiore

 

La domanda di partecipazione
Per partecipare al concorso il candidato deve possedere un indirizzo di posta elettronica certificato, una identità digitale (SPID) o la Carta di Identità Elettronica (CIE). La procedura è telematica sul sito https://www.ripam.cloud/. La scadenza è fissata per le ore 18,00 del 27 gennaio 2022. è previsto il pagamento di una quota di partecipazione di 10 euro per ogni codice di concorso al quale si chiede di essere ammessi.

Le prove d’esame:

La procedura selettiva prevede due fasi:

  • una prima fase consistente in prova scritta con test a risposta multipla sulle materie d’esame
  • una seconda fase che riguarda la valutazione dei titoli


Materie d’esame

Codice A Professionista Geometra:

  • Costruzioni e tecnologia delle costruzioni
  • Elementi di topografia
  • Sistemi di Gestione della sicurezza, (Regolamento UE 762/2018, Norme ISO 31000, ISO 31010, ISO 19011, ISO 39001)
  • Sicurezza dei cantieri temporanei e mobili
  • Sicurezza delle infrastrutture stradali e ferroviarie
  • Tecnologie, metodi e sistemi per il rilievo, la rappresentazione e la classificazione difettologica di ponti, gallerie e infrastrutture stradali e ferroviarie
  • Uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse
  • Lingua inglese
  • Nozioni della normativa in materia di prevenzione della corruzione e di trasparenza


Codice B Funzionario Tecnico

  • Scienze e tecnica delle costruzioni
  • NTC 2018 – Ponti stradali e ferroviari – costruzioni esistenti
  • Elementi di meccanica applicata
  • Elementi di elettrotecnica
  • Metodologie per l’Analisi del rischio in ambito stradale e ferroviario (Regolamento UE 402/2013; EN 50126, altre norme di settore)
  • Sistemi di Gestione della sicurezza, (Regolamento UE 762/2018, Norme ISO 31000, ISO 31010, ISO 19011, ISO 39001)
  • Sicurezza dei cantieri temporanei e mobili
  • Sicurezza della circolazione stradale (Codice della Strada Titolo II, D.Lgs. 35/2010, ed altre normative)
  • Elementi di tecnica e principi di sicurezza della circolazione ed interoperabilità ferroviaria (Regolamento UE 2019/773; Tecnica della Circolazione ferroviaria e normativa europea e nazionale)
  • La Sicurezza antincendio nelle infrastrutture stradali e ferroviarie
  • Lingua inglese
  • Uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse. Normativa in materia di prevenzione e contrasto della corruzione


Codice C Funzionario Geologo

  • Sistemi di Gestione della sicurezza. Norme ISO 31000, ISO 31010, ISO 19011, ISO 45001, ISO 39001, Metodi Comuni di Sicurezza in Ambito Ferroviario Europeo, Normativa Ansfisa su Sistemi di Gestione della Sicurezza
  • Sicurezza dei cantieri temporanei e mobili
  • Sicurezza, stabilità e monitoraggio delle opere geotecniche
  • Sicurezza di gallerie stradali e ferroviarie
  • Interpretazione geo-strutturale e verifica dei modelli geologici ed idrogeologici
  • Rischi naturali: vulcanico, sismico, frane ed alluvioni, subsidenza
  • Uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse
  • Lingua inglese
  • Normativa in materia di prevenzione e contrasto della corruzione


Codice D Funzionario Statistico

  • Analisi statistica dei dati
  • Teoria e calcolo delle probabilità
  • Tecniche di indagine statistica
  • Elementi di statistica e teoria dell’analisi del rischio applicate al settore dei trasporti e delle infrastrutture
  • Uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse
  • Lingua inglese
  • Normativa in materia di prevenzione e contrasto della corruzione


Codice E Funzionario Tecnico esperto in fattori umani

  • Sistemi di Gestione della sicurezza, (Regolamento UE 762/2018, Norme ISO 31000, ISO 31010, ISO 19011, ISO 39001)
  • Metodologie, tecniche e strumenti per la valutazione dei rischi relativi al fattore umano e organizzativo nel settore ferroviario e stradale
  • Ergonomia cognitiva
  • Scienze e tecniche di psicologia delle organizzazioni, analisi dei compiti del lavoro e organizzativa, tecniche per la comunicazione, team building
  • Teorie del fattore umano e dell’errore umano
  • Uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse
  • Lingua inglese
  • Normativa in materia di prevenzione della corruzione e di trasparenza
  • Metodi, strumenti e tecniche di comunicazione
  • Metodi, strumenti e strategie per indagini di mercato e rilevazioni qualitative e quantitative dei dati


Codice F Funzionario Informatico

  • Architettura delle reti
  • Ingegneria del software
  • Data base management systems
  • Intelligenza artificiale
  • Tecniche di gestione ed organizzazione di grandi flussi di dati (Big Data)
  • Sicurezza informatica
  • Metodologie di sviluppo e di gestione dei progetti
  • Uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse
  • Lingua inglese
  • Normativa in materia di prevenzione della corruzione e di trasparenza


Codice G Collaboratore Tecnico

  • Elementi di chimica e fisica
  • Elementi di elettrotecnica e meccanica
  • Sistemi di Gestione della sicurezza, (Regolamento UE 762/2018, Norme ISO 31000, ISO 31010, ISO 19011, ISO 39001)
  • Sicurezza dei cantieri temporanei e mobili
  • Metodi e sistemi per il rilievo, la rappresentazione di infrastrutture stradali e ferroviarie
  • Uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse
  • Normativa in materia di sicurezza delle infrastrutture stradali e ferroviarie
  • Norme di interoperabilità ferroviaria
  • Normativa in materia di prevenzione della corruzione e di trasparenza
  • Lingua inglese


Codice H Collaboratore Informatico

  • Linguaggi di programmazione ad oggetti
  • Architetture e protocolli di rete e sicurezza informatica con particolare riferimento al cloud computing
  • Reti di trasmissione dati
  • Principi del Codice dell’Amministrazione digitale di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 e del Piano Triennale per l’informatica della Pubblica Amministrazione
  • Normativa e strumenti per la gestione del protocollo informatico e conservazione sostitutiva
  • Nozioni della normativa in materia di trattamento dei dati personali
  • Principi del procedimento amministrativo e al diritto di accesso agli atti
  • Uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse
  • Nozioni di normativa in materia di prevenzione della corruzione e di trasparenza
  • Lingua inglese


Codice I Funzionario Amministrativo

  • Diritto privato
  • Diritto costituzionale
  • Diritto amministrativo
  • Contabilità dello stato e degli enti pubblici
  • Codice dei contratti pubblici
  • Diritto dell’unione europea - regolamenti e altra normativa dell’Unione Europea in materia ferroviaria
  • Elementi di economia dei trasporti
  • Normativa in materia di trattamento dei dati personali
  • Uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse
  • Lingua inglese
  • Nozioni di normativa in materia di prevenzione della corruzione e di trasparenza


Codice J Collaboratore Amministrativo

  • Elementi di diritto civile con particolare riferimento alle obbligazioni e ai contratti
  • Elementi di diritto dell’unione europea con particolare riferimento ai regolamenti e altra normativa dell’Unione Europea in materia ferroviaria
  • Elementi di economia aziendale
  • Elementi di diritto amministrativo
  • Elementi di contabilità dello stato e degli enti pubblici con particolare riferimento al DPR 213/2013
  • Elementi su Codice dei contratti pubblici
  • Elementi su Normativa in materia di trattamento dei dati personali
  • Uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse
  • Lingua inglese
  • Nozioni di normativa in materia di prevenzione della corruzione e di trasparenza

 

Link

Come prepararsi

 

E-book e Libri consigliati