• Accedi • Iscriviti gratis
  • ISTITUTO NAZIONALE PER LO STUDIO E LA CURA DEI TUMORI - FONDAZIONE «G. PASCALE» DI NAPOLI, 1 ingegnere

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente, ingegnere, riservato ai soggetti in possesso dei requisiti di cui all'art. 20, comma 2, del decreto legislativo n. 75/2017. (GU n.11 del 07-02-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    09/03/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso riservato
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    1) Diploma di Laurea in Ingegneria Industriale, conseguita in base al previgente ordinamento universitario o laurea equipollente ex lege ovvero laurea specialistica/magistrale equiparata alla predetta (D.M. 270/2004 – Decreto Interministeriale 9/7/2009).
    2) Abilitazione all’esercizio della professione.
    3) Cinque anni di servizio effettivo corrispondente alla medesima professionalità relativa allo specifico concorso, prestato in enti del Servizio sanitario nazionale nella posizione funzionale di settimo e ottavo livello, ovvero in qualifiche funzionali di settimo, ottavo e nono livello di altre pubbliche amministrazioni.
    4) Iscrizione al relativo albo professionale.
    Dove va spedita la domanda: 
    Online www.istitutotumori.na.it. SEZIONE “CONCORSI”.
    Contatta l'ente: 
    Servizio gestione risorse umane dell'Istituto in epigrafe, dalle ore 10,00 alle ore 13,00 di tutti i giorni feriali, escluso il sabato (tel. 081 5903.1832 - fax 081.5462043).
    www.istitutotumori.na.it
    Prove d'esame: 
    PROVA SCRITTA: relazione su argomenti scientifici relativi alle materie inerenti al profilo messo a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alle materie stesse.
    PROVA PRATICA: esame e parere scritto su di un progetto o impianto;
    PROVA ORALE: colloquio nelle materie delle prove scritte; nell'ambito della prova sarà altresì accertata la conoscenza dell'uso di apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, nonché la conoscenza della lingua inglese, come disposto dall’art. 37 del D. Lgs. 165 del 30.02.2001.