• Accedi • Iscriviti gratis
  • AZIENDA SANITARIA LOCALE 1 AVEZZANO - SULMONA - L'AQUILA, 1 medico oncologo

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente medico, disciplina di oncologia, a tempo indeterminato, riservato al personale precario interessato al processo di stabilizzazione. (GU n.11 del 07-02-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    09/03/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso riservato
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    1. risulti titolare, successivamente alla data del 28.08.2015 (data di entrata in vigore della legge n. 124/2015), di un contratto di lavoro flessibile nel profilo professionale e nella disciplina di interesse presso la A.S.L. 1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila;
    2. aver maturato, alla data del 31 dicembre 2017, almeno tre anni di contratto, anche non continuativi, negli ultimi otto anni (dal 01.01.2010 al 31.12.2017), nel profilo e nella disciplina di interesse, presso la A.S.L. 1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila o diverse Amministrazioni del Servizio Sanitario Nazionale.
    Dove va spedita la domanda: 
    A.S.L. 1 Avezzano – Sulmona – L’Aquila, Via Saragat snc 67100 L'Aquila
    PEC avvisieconcorsi@pec.asl1abruzzo.it
    Contatta l'ente: 
    Unità operativa complessa personale della ASL 1 Avezzano - Sulmona - L'Aquila (tel. 0862/368383, centralino 0862/3681) dalle ore 11,00 alle ore 13,00 di tutti i giorni feriali escluso il sabato.
    Prove d'esame: 
    PROVA SCRITTA: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa;
    PROVA PRATICA: su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso. Tale prova dovrà comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto;
    PROVA ORALE: sulle materie inerenti la disciplina a concorso, nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire