• Accedi • Iscriviti gratis
  • volontario presso UNIVERSITà DI BRESCIA

    Procedura di selezione, per esami, per la copertura di un posto, categoria C, a tempo indeterminato, area biblioteche, prioritariamente riservato alle categorie di volontari delle Forze armate in ferma breve o in ferma prefissata.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    06/09/2018
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso riservato
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo determinato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    I candidati dovranno essere in possesso, alla data di scadenza
    del termine utile per la presentazione delle domande di ammissione
    alla selezione, dei seguenti requisiti:
    1) possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati
    membri dell'Unione europea;
    2) eta' non inferiore agli anni 18;
    3) godimento dei diritti politici. I candidati cittadini
    dell'Unione europea devono godere dei diritti civili e politici anche
    negli Stati di appartenenza o provenienza;
    4) aver ottemperato alle leggi sul reclutamento militare;
    5) possesso dei seguenti titoli di studio: diploma di scuola
    secondaria di secondo grado di durata quinquennale.
    Ai sensi dell'art. 38 del decreto legislativo n. 165/2001, cosi'
    come integrato dall'art. 7, comma 1, della legge n. 97/2013, sono
    ammessi al concorso anche i familiari di cittadini degli Stati membri
    dell'Unione europea che non hanno la cittadinanza di uno Stato membro
    ma che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di
    soggiorno permanente, nonche' i cittadini di Paesi terzi che siano
    titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo
    periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello
    status di protezione sussidiaria. In riferimento a tale ultima
    tipologia, compatibilmente con le vigenti disposizioni legislative in
    materia, gli stessi dovranno inoltre possedere i seguenti ulteriori
    requisiti:
    godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di
    appartenenza o provenienza;
    essere in possesso, fatta eccezione della titolarita' della
    cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i
    cittadini della Repubblica;
    avere adeguata conoscenza della lingua italiana.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di partecipazione alla selezione pubblica deve essere
    presentata, a pena di esclusione, per via telematica
    Contatta l'ente: 
    Ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 241, il responsabile del
    procedimento concorsuale, di cui al presente bando e' il dott.
    Domenico Panetta - U.O.C. Personale T.A, Assegnisti e Collaboratori -
    piazza Mercato 15, Brescia - e-mail: domenico.panetta@unibs.it
    Per eventuali informazioni e' possibile rivolgersi all'U.O.C.
    Personale T.A., assegnisti e collaboratori dell'Universita' degli
    studi di Brescia, piazza Mercato 15, Brescia, telefono:
    0302988294-337.
    Il presente bando sara' pubblicato anche sul sito web di questo
    Ateneo al seguente indirizzo: http://www.unibs.it
    Prove d'esame: 
    Nel caso in cui vengano presentate domande di partecipazione in
    numero ritenuto elevato, potra' essere effettuata una preselezione
    costituita da quesiti a risposta multipla da svolgersi in tempo
    predeterminato e vertenti sui seguenti argomenti: statuto
    dell'Universita' degli studi di Brescia, Regolamento del Sistema
    Bibliotecario di Ateneo, Regolamento delle attivita' e dei servizi
    delle Biblioteche, Carta dei servizi del Sistema Bibliotecario di
    Ateneo.
    L'assenza alla prova di preselezione comportera' l'esclusione dal
    concorso, quale ne sia la causa. Saranno ammessi a sostenere le prove
    scritta i concorrenti che, effettuata la preselezione, risulteranno
    collocati nella relativa graduatoria entro i primi trenta posti. In
    caso di parita' di punteggio la preferenza sara' determinata dai
    titoli di preferenza di cui all'art. 6 del presente bando ed
    esplicitamente dichiarati nell'apposito quadro della domanda di
    concorso.
    Saranno esonerati dalla prova preselettiva i candidati che alla
    data di scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione
    avranno maturato almeno sei mesi con rapporto di lavoro subordinato
    in ambito universitario e i candidati con invalidita' uguale o
    superiore all'80%.
    Il giorno successivo alla data di scadenza del presente bando
    verra' pubblicata sul sito web dell'Ateneo la conferma dell'eventuale
    svolgimento della preselezione.
    Gli esami consisteranno in:
    una prova scritta tendente ad accertare:
    conoscenza dello statuto e del Regolamento generale di
    Ateneo;
    conoscenza del regolamento del Sistema bibliotecario di
    Ateneo, del regolamento delle attivita' e dei servizi delle
    biblioteche e della Carta dei Servizi del sistema bibliotecario;
    elementi di bibliografia e biblioteconomia con particolare
    riguardo agli standard nazionali e internazionali per la descrizione
    bibliografica;
    conoscenza dei servizi bibliotecari in contesto accademico;
    conoscenza degli strumenti di ricerca bibliografica come
    cataloghi, repertori e banche dati per le attivita' di reference;
    conoscenza dei servizi e dei contenuti della biblioteca
    digitale.
    una prova orale sulle materie oggetto della prova scritta.
    Sara' altresi' effettuato l'accertamento della conoscenza (scritta e
    parlata) della lingua inglese e dell'utilizzo dei programmi
    informatici piu' diffusi (word, excel, access, etc.).
    Lo statuto e i regolamenti oggetto delle prove sono reperibili
    sul sito dell'Universita' di Brescia: http://www.unibs.it_-
    Organizzazione - Statuto e Regolamenti.
    Il giorno successivo alla data di scadenza del presente bando
    verra' pubblicato sul sito web dell'Ateneo il calendario delle prove.
    Saranno ammessi alla prova orale i candidati che abbiano
    riportato la votazione di almeno 21/30 nella prova scritta.
    Ai candidati che conseguono l'ammissione alla prova orale viene
    data comunicazione, mediante posta elettronica, con indicazione del
    voto riportato nella prova scritta.
    Il punteggio finale e' dato dalla somma dei voti conseguiti nella
    prova scritta e nella prova orale.
    La prova orale si svolgera' in un locale aperto al pubblico.
    Per essere ammessi a sostenere dette prove, i candidati dovranno
    essere muniti, con esclusione di altri, di uno dei seguenti documenti
    di riconoscimento:
    a) carta d'identita';
    b) patente automobilistica;
    c) passaporto;
    d) tessera di riconoscimento rilasciata dalle amministrazioni
    dello Stato;