1 posto istruttore amministrativo presso COMUNE DI MESOLA

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
10/06/2018
Attenzione, concorso scaduto!
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura, a tempo pieno e indeterminato, di un posto di istruttore amministrativo servizi demografici, categoria C, riservato alle categorie protette di cui alla legge n. 68/1999. (GU n.37 del 11-05-2018)

Requisiti: 
a) Cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea, (fermi restando i requisiti di godimento dei diritti civili e politici anche degli stati di appartenenza o provenienza, adeguata conoscenza della lingua italiana e di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della repubblica) fatte salve le eccezioni di cui al DPCM 7 febbraio 1994, n.174; b) Compimento del 18° anno di età; c) Appartenenza alle categorie protette di cui all’art. 1 della L. n. 68/1999 con iscrizione, all’atto della sottoscrizione del contratto, negli elenchi di cui all’art. 8 della medesima legge; d) Idoneità psico-fisica allo svolgimento delle mansioni previste per il posto messo a concorso. L’Amministrazione sottoporrà a visita medica di idoneità preventiva il vincitore, in base alla normativa vigente; l’accertamento della mancanza dell’idoneità fisica prescritta per la posizione lavorativa comporta comunque, in qualunque momento, la risoluzione del rapporto di lavoro; e) Titolo di studio: - Diploma di Scuola Secondaria di Secondo Grado di durata quinquennale o titolo di studio equipollente. Sono ammessi titoli di studio superiore di qualsiasi area formativa; f) Possesso della patente di guida di categoria B; g) Godimento dei diritti civili e politici (e non essere incorso in alcuna delle cause che, a norma delle vigenti disposizioni di legge, ne impediscono il possesso); h) Essere in regola con le norme concernenti gli obblighi militari; i) Essere immuni da condanne penali o pendenze processuali che impediscono la nomina a dipendente pubblico; j) Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione e non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego; k) Conoscenza ed utilizzo dei più diffusi sistemi operativi e delle principali applicazioni informatiche tipo Excel, Word, ecc…
Dove va spedita la domanda: 
L’iscrizione deve pervenire al Comune di Mesola perentoriamente (a pena di esclusione) entro il 30° giorno successivo alla pubblicazione del presente bando nella GURI, con una delle seguenti modalità; - Iscrizione diretta presso il Servizio personale del Comune di Mesola; - Spedizione dell’iscrizione sottoscritta a mezzo posta, o invio tramite fax al n. 0533/993662; - Invio tramite Posta Elettronica Certificata al seguente indirizzo e–mail: comune.mesola@cert.comune.mesola.fe.it
Contatta l'ente: 
Tel. 0533 – 993719 – 22 – Fax. 0533 – 993662 - e-mail: segreteria@comune.mesola.fe.it www.comune.mesola.fe.it
Prove d'esame: 
Le prove si svolgeranno nelle seguenti date:  Prova scritta: in data 02.07.2018 alle ore 9,00  Prova orale: in data 09.07.2018 alle ore 10,00 I candidati devono comunque presentarsi per la prima prova alle ore 9,00 del 02.07.2018. --- Gli esami consisteranno nelle seguenti prove vertenti sulle materie a seguito di ciascuna indicata: PROVA SCRITTA: Questionario (può consistere in una serie di quesiti a risposta multipla chiusa, di cui una sola esatta, o in una serie di quesiti a risposta sintetica) inerenti le seguenti materie:  Testo Unico delle leggi degli enti locali (D.L.vo. 18 agosto 2000, n.267 e successive modificazioni e integrazioni);  Elementi di diritto costituzionale, amministrativo, civile e penale, con particolare riferimento ai reati contro la pubblica amministrazione, alla documentazione amministrativa, al procedimento amministrativo, al diritto di accesso agli atti e alla tutela della privacy;  Normativa dell’anagrafe della popolazione residente: procedimenti anagrafici di iscrizione, cancellazione e variazione della residenza;  Gestione dei cittadini italiani residenti all’estero;  Norme in materia di regolamento dello stato civile: formazione e trascrizione degli atti di stato civile, sistema delle annotazioni; registro convivenze e unioni civili.  Norme in materia di cittadinanza: procedimenti di acquisto, riacquisto e perdita della cittadinanza;  Normativa in materia elettorale, con particolare riferimento all’elettorato attivo e passivo, revisione liste, procedimento elettorale in occasione di consultazioni e referendum, tenuta albi scrutatori, presidenti di seggio, giudici popolari, gestione elettori all’estero; Durante lo svolgimento della prova scritta non è ammessa la consultazione di testi. Durante le prove di esame è vietato l’utilizzo di cellulari, computer portatili, ed altre apparecchiature elettroniche. PROVA ORALE: La prova orale ha la finalità di valutare le conoscenze tecniche specifiche dei candidati, la padronanza di una o più materie previste dal bando, la capacità di sviluppare ragionamenti complessi nell’ambito degli stessi.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente