1 dirigente biologo presso l'AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI VITERBO

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
16/10/2017
Attenzione, concorso scaduto!
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Selezione finalizzata alla stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di un posto di dirigente biologo, disciplina di Igiene, epidemiologia e sanita' pubblica. (GU n.70 del 15-09-2017)

Requisiti: 
Possono partecipare a tale procedura coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti: a) cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea; per i cittadini di Paesi terzi è richiesto, ai fini dell’ammissione al concorso, il possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o il possesso dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria e la relativa documentazione probatoria deve essere prodotta all’atto di presentazione della domanda, pena l’esclusione; b) idoneità fisica all’impiego; c) laurea in biologia; d) specializzazione in igiene, epidemiologia e sanità pubblica ovvero in una delle discipline riconosciute equipollenti o affini; e) iscrizione all’ordine dei biologi; f) anzianità di servizio di almeno 3 anni alla data del 30 ottobre 2013 maturata nel quinquennio 30 ottobre 2008 – 30 ottobre 2013, con rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato, anche non continuativo, alle dipendenze delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario Regionale della Regione Lazio, nel profilo di Dirigente Biologo - disciplina igiene, epidemiologia e sanità pubblica. L’anzianità di servizio a tempo determinato maturata in regime di
Dove va spedita la domanda: 
A.S.L. di Viterbo, via Enrico Fermi, 15 - 01100 Viterbo prot.gen.asl.vt.it@legalmail.it
Contatta l'ente: 
Unita' operativa politiche e gestione delle risorse umane della ASL di Viterbo - Via E. Fermi, 15, Viterbo - Tel. 0761/237393 - 383.
Prove d'esame: 
Le prove d'esame, sono le seguenti:  PROVA SCRITTA: soluzione di quesiti a risposta sintetica in numero pari a 5 domande vertenti sulla materia di competenza, 1 domanda di organizzazione sanitaria secondo quanto previsto dalle disposizioni contenute nel DCA U00154 e alla nota circolare prot.n.306022 del 10/06/2016.  COLLOQUIO ORALE: Vertente sugli argomenti della prova scritta, nonché su elementi di informatica e sulla verifica della conoscenza, di una lingua straniera a scelta tra inglese e francese.

Vuoi preparare questo concorso?

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente