CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE - ISTITUTO PER LA PROTEZIONE SOSTENIBILE DELLE PIANTE DI TORINO, 1 ricercatore (riapertura termini)

Anteprima

Modifica e riapertura dei termini del conferimento di una borsa di studio, da usufruirsi presso la sede secondaria di Bari. (GU n.88 del 17-11-2023)

Scheda

Occupazione
Località
Posti
1
Scadenza
Scaduto
Contratto

Bando e allegati

Si avvisa che l'Istituto per la protezione sostenibile delle
piante del CNR ha riaperto i termini della pubblica selezione a una
borsa di studio per laureati pubblicata, per estratto, nella Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed
esami» - n. 74 del 29 settembre 2023, da usufruirsi presso sede
secondaria di Bari in via Amendola n. 122/D - 70126 Bari.


La domanda di partecipazione alla suddetta selezione, redatta
esclusivamente secondo lo schema di cui all'allegato del bando IPSP
BS50 2023 BA, dovra' essere inviata esclusivamente per posta
elettronica certificata (PEC) all'Istituto per la protezione
sostenibile delle piante all'indirizzo: protocollo.ipsp@pec.cnr.it
entro dieci giorni a decorrere dalla data di pubblicazione del
presente avviso nella Gazzetta Ufficiale IV serie speciale della
Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».


Il bando e' pubblicato sul sito ufficiale dell'Istituto per la
protezione sostenibile delle piante ed e' altresi' disponibile sul
sito internet all'indirizzo www.urp.cnr.it link formazione.

Requisiti e titoli di studio

La partecipazione alla selezione è libera senza limitazioni in ordine alla cittadinanza. Per l’ammissione alla selezione i candidati debbono possedere i seguenti requisiti:
a) abbiano conseguito la laurea secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure la Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5/05/04 e 9/07/09). Sono altresì ammessi i candidati che abbiano conseguito presso un’Università straniera una laurea dichiarata “equivalente” dalle competenti Università italiane o dal Ministero dell’Università e della Ricerca, comunque che abbiano ottenuto detto riconoscimento secondo la normativa vigente in materia. Sarà cura del candidato, pena l’esclusione, dimostrare l”equivalenza” mediante la produzione del provvedimento che la riconosca, ovvero della dichiarazione in domanda di aver presentato la richiesta di equivalenza ai sensi delle medesime disposizioni e che sono in corso le relative procedure; (**)
b) che non abbiano compiuto il trentacinquesimo anno di età.
c) conoscenza della lingua inglese;
---
Titolo di studio (vecchio ordinamento): Laurea in Scienze Agrarie.
DM 5/05/2004 77/S Scienze e tecnologie agrarie.
DM 9/07/2009 LM69 Laurea Magistrale in Medicina delle Piante.
Titoli di studio richiesti

Prove d'esame

Colloquio

Dove va spedita la domanda

protocollo.ipsp@pec.cnr.it

Contatta l'ente

Unità Relazioni con il Pubblico
Responsabile Dott.ssa Silvia Mattoni

Segreteria
Piazzale Aldo Moro, 7 - 00185 Roma (RM)
Tel: 06 4993 2483
Email: segreteria.urp@cnr.it
PEC: protocollo-ammcen@pec.cnr.it

Informazioni al pubblico
dal lunedì al venerdì
08:30 - 13:00 / 14:00 - 17:00
Tel. 06.4993.2019 - Email: urp@cnr.it
www.urp.cnr.it

Categorie correlate

Valuta la tua preparazione al concorso con i seguenti QUIZ online GRATUITI. Risposte esatte al termine del test.

Commenti