• Accedi • Iscriviti gratis
  • ricercatore presso AGENZIA SPAZIALE ITALIANA

    Procedura di selezione, per titoli ed esame colloquio, per la copertura di un posto di ricercatore III livello, a tempo pieno e determinato, per il progetto europeo QOMBS.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    06/06/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Cittadinanza: 
    Contratto: 

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    MOD.ASI-AIP-C1
    - la direttiva del Ministro della pubblica amministrazione e della semplificazione n. 14/2011 per
    l’applicazione delle nuove disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive di cui
    all’art. 15, della legge 12 novembre 2011, n. 183;
    - la Legge n. 35 del 4 aprile 2012 “Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo” ed
    in particolare l’art. 8 c. 1;
    - il D. Lgs 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità,
    trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”;
    - il CCNL EPR del 07/10/1996, ed in particolare l’art. 15 “Assunzioni a tempo determinato”;
    - il CCNL ASI per il triennio normativo 2016-2018;

    VISTO il Decreto del Commissario Straordinario ASI n. 69 del 28 marzo 2019: “Autorizzazione
    all’indizione di un bando di concorso, per titoli ed esame colloquio, volto al reclutamento di n. 1 unità di
    personale da assumere con contratto di lavoro a tempo pieno e determinato, della durata di anni due, nel profilo
    di Ricercatore, del livello professionale III – 1^ fascia stipendiale, per il Progetto Europeo QOMBS”;

    VISTA la Relazione prot. CI-VRU-2019-229 del 04/04/2019, di accompagnamento al presente Bando,
    a firma del Responsabile del Procedimento della procedura selettiva in oggetto e del Responsabile
    dell’Unità Gestione e Valorizzazione Risorse Umane;


    DECRETA

    Art.1-Oggetto e requisiti di partecipazione

    1. È indetto un bando di concorso, per titoli ed esame colloquio, volto al reclutamento di n. 1 unità
    di personale da assumere con contratto di lavoro a tempo pieno e determinato, nel profilo di
    Ricercatore, del livello professionale III – 1^ fascia stipendiale, per il Progetto Europeo QOMBS,
    come di seguito specificato:
    DESTINAZIONE Centro di Geodesia Spaziale (CGS), nell’ambito delle attività di cui al
    Progetto Europeo H2020 “QOMBS”.
    ATTIVITA’
    OGGETTO DEL
    CONTRATTO
    L’attività della risorsa selezionata riguarderà la caratterizzazione metrologica
    dei QCL-comb sfruttando le facilities (tra le altre il collegamento in fibra della
    dorsale Italiana di tempo e frequenza fornito dall’INRIM, e il COMB ultra
    low noise di ultima generazione recentemente acquistato) disponibili presso
    il Centro di Geodesia Spaziale di Matera e la realizzazione dei setup elettro-
    DECRETO N. / 2019 Data :

    Pagina: 4 di 13
    Oggetto: Bando n. 4/2019– Selezione pubblica, per titoli ed esame colloquio, volta al reclutamento
    di n. 1 unità di personale da assumere con contratto di lavoro a tempo pieno e
    determinato, nel profilo di Ricercatore, del livello professionale III – 1^ fascia
    stipendiale, per il Progetto Europeo QOMBS.



    MOD.ASI-AIP-C1
    ottici per la misura del rumore di tali sorgenti. Tra l’altro le attività si
    integrano all’interno di quelle sviluppate dall’Unità di Ricerca Scientifica e
    dal CGS.
    In particolare, la caratterizzazione metrologica del rumore di fase delle
    sorgenti sviluppate all’interno del progetto sarà realizzata sfruttando le
    proprietà dei whispering gallery mode resonator come l’altissimo fattore di
    qualità. Tali caratteristiche consentono lo sviluppo di setup ad alte
    prestazioni molto compatti.

    2. Il suddetto contratto potrà avere durata biennale o infra biennale, comunque congruente con la
    data di conclusione del progetto QOMBS che, ad oggi, risulta essere il 30 settembre 2021.
    3. È facoltà dell’ASI, in considerazione della scadenza di progetto di cui al precedente punto 2,
    qualora l’iter selettivo si concluda più tardi della data utile a consentire una durata contrattuale
    di due anni, ridurre proporzionalmente i mesi di assunzione.
    4. Il contratto potrà essere prorogato oltre il termine di conclusione di cui al punto 2 a fronte sia
    della prosecuzione delle attività relative al Progetto QOMBS, sia della disponibilità sui relativi
    fondi e comunque non oltre i termini di conclusione del progetto stesso.
    5. Il testo integrale del presente Bando è pubblicato ai sensi dell’art. 12 seguente.
    6. Possono partecipare alla selezione i cittadini italiani o dei paesi dell’Unione Europea che siano
    in possesso, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, dei seguenti
    requisiti:
    a) età non superiore a 65 anni;
    b) idoneità fisica a svolgere l’attività prevista per i posti a concorso;
    c) essere in regola con le norme concernenti gli obblighi militari (per i soli candidati di
    cittadinanza italiana);
    d) godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza;
    e) avere adeguata conoscenza della lingua italiana (per i soli candidati di cittadinanza diversa
    da quella italiana);
    f) Laurea Magistrale o Specialistica in Ingegneria (tutte le classi), Astronomia, Chimica,
    Chimica Industriale, Fisica, Informatica, Matematica, Scienza dei materiali (oppure Diploma
    di Laurea conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente alla riforma di cui al
    D.M. 509/99). Per i titoli di studio conseguiti all’estero è richiesta la dichiarazione di
    equipollenza ovvero di equivalenza secondo la procedura prevista dall’art. 38 del d.lgs. 30
    marzo 2001 n. 165, la cui modulistica è disponibile sul sito web del Dipartimento della
    Funzione Pubblica. Il candidato che non sia ancora in possesso del provvedimento di
    equipollenza o equivalenza dovrà dichiarare nella domanda di partecipazione di aver
    presentato la relativa richiesta. In tal caso il candidato sarà ammesso al concorso con riserva,
    DECRETO N. / 2019 Data :

    Pagina: 5 di 13
    Oggetto: Bando n. 4/2019– Selezione pubblica, per titoli ed esame colloquio, volta al reclutamento
    di n. 1 unità di personale da assumere con contratto di lavoro a tempo pieno e
    determinato, nel profilo di Ricercatore, del livello professionale III – 1^ fascia
    stipendiale, per il Progetto Europeo QOMBS.



    MOD.ASI-AIP-C1
    fermo restando che l’equipollenza o l’equivalenza del titolo di studio dovranno
    obbligatoriamente essere presentati prima della stipula del contratto.
    g) esperienza professionale, non inferiore a 3 anni, presso pubblica amministrazione / agenzie
    governative / privati, nel campo della Metrologia, Spettroscopia e Quantum Technologies o,
    in alternativa, titolo di dottore di ricerca in materie afferenti a quelle sopra specificate
    (Metrologia, Spettroscopia e Quantum Technologies) ;
    h) conoscenza della lingua inglese;
    i) conoscenza della suite Microsoft Office o sistemi equivalenti;
    7. L’accertamento del possesso dei requisiti di cui al precedente comma 6 è effettuato dal
    Responsabile del Procedimento di cui al successivo art. 11 del presente Bando.
    Dove va spedita la domanda: 
    Le candidature, complete di ogni elemento, come precisato nel
    bando di concorso integrale, devono essere presentate in formato PDF
    mediante invio da un indirizzo di posta elettronica certificata (pec)
    all'indirizzo concorsi@asi.postacert.it
    Contatta l'ente: 
    Il presente bando è pubblicato integralmente nel sito istituzionale dell’ASI: www.asi.it, con
    avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.
    Prove d'esame: 
    1. Il colloquio, in lingua italiana, atto a verificare il possesso dei requisiti attitudinali e professionali
    richiesti in relazione alla posizione da ricoprire, verte sulle attività e/o esperienze professionali
    oggetto della selezione e sul curriculum vitae.
    2. In sede di colloquio, ai sensi all’art. 37, comma 1, del d.lgs. 30 marzo 2001 n. 165, sono altresì
    accertate, mediante prove di idoneità:
    a) la conoscenza dell’informatica.
    b) la conoscenza della lingua inglese;
    attribuendo, per tali verifiche il giudizio sintetico POSITIVO o NEGATIVO.
    3. Il diario del colloquio è comunicato ai candidati ammessi all’indirizzo PEC indicato nella
    domanda, con almeno venti giorni di anticipo. Il diario del colloquio è altresì pubblicato sul sito
    istituzionale dell’Agenzia al link http://www.asi.it/it/agenzia/bandi/opportunita-di-lavoro.
    4. Per essere ammessi a sostenere il colloquio i candidati devono presentare un valido documento
    di identità personale. I candidati che non si presentino a sostenere il colloquio nei giorni fissati
    decadono da ogni diritto alla partecipazione.
    5. La prova orale si intende superata se il candidato consegue un punteggio non inferiore a 42/60
    ed un giudizio “POSITIVO” in ordine alla conoscenza sia della lingua inglese sia
    dell’informatica.
    6. Al termine della seduta relativa al colloquio, la Commissione esaminatrice forma
    immediatamente l’elenco dei candidati con l’indicazione della votazione da ciascuno riportata.
    Tale elenco, sottoscritti dal Presidente e dal Segretario delle Commissioni, è affisso, nel
    medesimo giorno, in luogo accessibile ai candidati nella sede di esame.
    7. La votazione complessiva riportata da ciascun candidato è data dalla somma del punteggio
    conseguito nella valutazione dei titoli e in quello ottenuto nel colloquio.