291 posti ricercatore presso Ministero dell'Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali

Luogo: 
Posti disponibili: 
291
Scadenza: 
27/01/2019
Cittadinanza: 
Contratto: 

Concorso pubblico, per esami, per l'ammissione di duecentonovantuno borsisti al sesto corso-concorso selettivo di formazione per il conseguimento dell'abilitazione richiesta ai fini dell'iscrizione di duecentoventiquattro segretari comunali nella fascia iniziale dell'Albo Nazionale dei segretari comunali e provinciali. (GU n.102 del 28-12-2018)

Requisiti: 
a) cittadinanza italiana; b) idoneita' fisica all'impiego. A tal fine l'Albo nazionale puo' sottoporre a visita medica i vincitori in base alla normativa vigente; c) godimento dei diritti politici; d) posizione regolare nei confronti degli obblighi militari, per i cittadini soggetti a tale obbligo; e) diploma di laurea (DL) di durata non inferiore a quattro anni conseguito secondo gli ordinamenti didattici previgenti al decreto ministeriale 3 novembre 1999, n. 509, ovvero laurea specialistica (LS) di durata quinquennale (ora denominata laurea magistrale (LM) ai sensi dell'art. 3, comma 1, lettera b) del decreto ministeriale 22 ottobre 2004 n. 270) in giurisprudenza o economia e commercio o scienze politiche. Possono presentare domanda anche i candidati in possesso di altro titolo di studio equipollente in base all'ordinamento previgente rispetto al decreto ministeriale 3 novembre 1999, n. 509, nonche' equiparato in base al decreto interministeriale 9 luglio 2009.
Dove va spedita la domanda: 
https://concorsiciv.interno.gov.it
Contatta l'ente: 
È possibile, inoltre, contattare gli uffici dell'Albo Nazionale ai numeri telefonici 0632884524 – 0632884535, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10:00 alle ore 13:00. concorsocoa6.albo@interno.it https://albosegretari.interno.gov.it
Prove d'esame: 
Gli esami di ammissione al corso-concorso consistono in tre prove scritte ed una orale. Gli esami sono preceduti da una preselezione. --- Le tre prove scritte avranno la seguente articolazione: la prima prova avra' ad oggetto argomenti di carattere giuridico, con specifico riferimento al diritto costituzionale e/o diritto amministrativo e/o ordinamento degli enti locali e/o diritto privato; la seconda prova avra' ad oggetto argomenti di carattere economico e finanziario - contabile, con specifico riferimento ad economia politica, scienza delle finanze e diritto finanziario e/o ordinamento finanziario e contabile degli enti locali; la terza prova avra' ad oggetto argomenti concernenti le tecniche di direzione e/o organizzazione e gestione dei servizi e delle risorse umane.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente