1 ricercatore presso UNIVERSITA' ALDO MORO DI BARI

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
03/01/2019
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Procedura di selezione, per trasferimento, per la copertura di un posto di ricercatore a tempo indeterminato, settore concorsuale 13/B1 - Economia aziendale, per il Dipartimento Jonico in Sistemi giuridici ed economici del Mediterraneo: societa', ambiente, culture.

Requisiti: 
Possono partecipare alla procedura selettiva i ricercatori a tempo indeterminato in servizio presso l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale con inquadramento nel settore concorsuale e settore scientifico disciplinare messo a concorso, dal terzo anno accademico di permanenza nella predetta sede universitaria, anche se in aspettativa ai sensi dell’art. 13, primo comma, numeri da 1) a 9), del decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio 1980, n. 382. I requisiti di ammissione sono riferiti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di ammissione alla selezione. Non possono partecipare al procedimento per la chiamata coloro i quali, al momento della formulazione della richiesta di istituzione di nuovi posti in organico, abbiano un grado di parentela o affinità, entro il quarto grado compreso, ovvero un rapporto di coniugio o di stabile convivenza con effetti assimilabili a detto vincolo con un professore o ricercatore appartenente al Dipartimento che ha richiesto la chiamata ovvero con il Rettore, con il Direttore Generale o un componente del Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo. L’Ateneo garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro e per il trattamento sul lavoro.
Dove va spedita la domanda: 
 presentata direttamente, nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00, e nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00, presso l’U.O. Gestione Documentale corrente di questa Amministrazione, Palazzo Ateneo, Piazza Umberto I, 1 – Bari (con ingresso da via Scipione Crisanzio, 1);  spedita tramite corriere o raccomandata con avviso di ricevimento, pena l’esclusione, alla Direzione Generale di questa Università, Piazza Umberto I, 1 - 70121 Bari. A tal fine farà fede il timbro di accettazione da parte della ditta incaricata nel caso di invio tramite corriere e il timbro a data dell’ufficio postale accettante nel caso di invio a mezzo raccomandata. Sulla busta il candidato dovrà indicare chiaramente il proprio nome e cognome e riportare la selezione a cui intende partecipare;  trasmessa per via telematica al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: universitabari@pec.it
Contatta l'ente: 
Responsabile del procedimento: dott.ssa Prudentino Marika +39 0805714652- marika.prudentino@uniba.it - Responsabile della U.O. Procedure concorsuali dell'Universita' degli studi di Bari Aldo Moro.
Prove d'esame: 
La Commissione, all’atto dell’insediamento predetermina i criteri da utilizzare per la valutazione del curriculum scientifico-professionale, dei titoli e delle pubblicazioni nel rispetto degli standard qualitativi riconosciuti a livello internazionale. 1. Ai fini della valutazione dei candidati, la Commissione prende in considerazione i seguenti elementi: a) originalità e innovatività della produzione scientifica e rigore metodologico; b) congruenza dell’attività del candidato con le discipline ricomprese nel settore concorsuale e settore scientifico disciplinare per il quale è bandito il trasferimento; c) apporto individuale del candidato nei lavori in collaborazione; d) rilevanza scientifica della collocazione editoriale delle pubblicazioni e loro diffusione all’interno della comunità scientifica; e) continuità temporale della produzione scientifica, anche in relazione alla evoluzione delle conoscenze nello specifico settore scientifico-disciplinare; f) conoscenza delle lingue e dell’informatica; g) esperienze di lavoro in ambiti non accademici. 2. Costituiscono, in ogni caso, titoli da valutare specificatamente: a) l’attività didattica svolta a livello universitario in Italia o all’estero; b) i servizi prestati nelle Università e negli enti di ricerca, italiani e stranieri; c) l'attività di ricerca, comunque svolta, presso soggetti pubblici e privati, italiani e stranieri; d) la partecipazione, organizzazione, direzione e coordinamento di gruppi di ricerca nazionali e internazionali; e) la partecipazione in qualità di relatore a congressi e convegni nazionali e internazionali; f) il conseguimento di premi e riconoscimenti nazionali e internazionali per attività di ricerca. La Commissione esprime un motivato giudizio sul curriculum scientifico-professionale, sulle pubblicazioni scientifiche e sull’attività di didattica e di ricerca. La Commissione, al termine dei lavori, individua il candidato maggiormente qualificato a ricoprire il posto a trasferimento, con deliberazione assunta a maggioranza dei componenti.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente