4 ricercatore presso UNIVERSITA' DI MILANO-BICOCCA

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
4
Scadenza: 
06/12/2018
Cittadinanza: 
Contratto: 

Procedura di selezione per la copertura di quattro posti di ricercatore, a tempo determinato, per vari Dipartimenti.

Requisiti: 
Requisiti per l’ammissione Sono ammessi a partecipare alle selezioni i candidati, italiani e stranieri, in possesso del titolo di dottore di ricerca o titolo equivalente conseguito in Italia o all’estero, o del diploma di specializzazione medica (per l’area medica). I candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca conseguito all’estero dovranno allegare copia del provvedimento rilasciato dalle competenti autorità con il quale è stata riconosciuta l’equiparazione o l’equivalenza al corrispondente titolo italiano. La documentazione comprovante l’equiparazione o l’equivalenza del titolo straniero dovrà in ogni caso, a pena di esclusione, essere prodotta all’Amministrazione all’atto dell’eventuale assunzione. I titoli devono essere posseduti alla data di scadenza del bando. Non possono partecipare alla selezione: - i soggetti già assunti a tempo indeterminato come professori universitari di prima o di seconda fascia o come ricercatori, ancorché cessati dal servizio; - coloro che abbiano usufruito di assegni di ricerca e svolto attività in qualità di ricercatore a tempo determinato, ai sensi degli artt. 22 e 24 della Legge 240/2010, presso questa Università o altri Atenei, statali, non statali o telematici, nonché presso gli enti di cui all’art. 22 comma 1 della Legge 240/2010, per un periodo che, sommato alla durata prevista per il contratto oggetto della selezione cui intendono partecipare, superi i dodici anni anche non continuativi. Ai fini della predetta durata non rilevano i periodi trascorsi in aspettativa per maternità o per motivi di salute secondo la normativa vigente; - coloro che abbiano un grado di parentela o affinità, fino al quarto grado compreso, con un professore appartenente al Dipartimento che richiede il posto ovvero con il Rettore, il Direttore Generale o con un componente del Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo; - coloro che abbiano un grado di parentela o affinità, fino al quarto grado compreso, con il Presidente, l’Amministratore Delegato o un socio di maggioranza o figure equivalenti della società o dell’ente che finanzia il posto; - coloro che siano esclusi dal godimento dei diritti civili e politici; - coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero siano stati dichiarati decaduti da altro impiego statale, ai sensi dell’art. 127 lettera d) del D.P.R. 10.1.1957, n. 3. Questa Amministrazione garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro ed il trattamento sul lavoro.
Dove va spedita la domanda: 
La domanda di partecipazione deve essere compilata in tutte le sue parti, secondo quanto indicato nella procedura telematica
Contatta l'ente: 
Ulteriori informazioni possono essere richieste a mezzo e-mail a ufficio.concorsi@unimib.it Responsabile del procedimento: dott. Alessandro Cava.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente