12 ricercatore presso UNIVERSITà DEL PIEMONTE ORIENTALE

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
12
Scadenza: 
09/08/2018
Cittadinanza: 
Contratto: 

Procedure di selezione per la copertura di dodici posti di ricercatore, a tempo determinato e pieno

Requisiti: 
2. I candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca o titolo equivalente, conseguito in Italia o all’estero, devono altresì aver conseguito per almeno tre anni, anche non consecutivi: - contratti di cui al comma 3, lettera A, dell’art. 24 della Legge n. 240/2010; - contratti di cui all’articolo 1, comma 14 della Legge 230/2005; - assegni di ricerca ai sensi dell’art. 51, comma 6, della Legge n. 449 del 27/12/1997 o assegni di ricerca di cui all'art. 22 della Legge 240/2010; - borse post-dottorato ai sensi dell’art. 4 della Legge 398/1989; - analoghi contratti, assegni o borse in atenei e centri di ricerca stranieri. Per i contratti, assegni o borse post-dottorato, conseguiti all’estero, il candidato deve descriverne dettagliatamente la tipologia (che deve rientrare tra quelle sopradescritte). In alternativa, i candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca o titolo equivalente, conseguito in Italia o all’estero, devono aver conseguito l'Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di Professore di I o di II fascia di cui all'articolo 16 della Legge n. 240/2010, in corso di validità, per il settore concorsuale oggetto del bando o per uno dei settori concorsuali ricompresi nel relativo macrosettore. 3. Ai fini della verifica dell’analogia di contratti, assegni o borse in atenei stranieri, si farà riferimento al D.M. n. 662 del 01/09/2016. In caso di dubbia applicazione, in relazione a casi specifici, si provvederà a richiedere parere al M.I.U.R. 4. Non possono partecipare alla procedura di selezione: a) coloro che siano esclusi dal godimento dei diritti civili e politici; b) coloro che siano stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento; c) coloro che siano stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, lettera D) D.P.R. n. 3/1957; d) soggetti già assunti a tempo indeterminato come Professore di I, II fascia o come Ricercatore a tempo indeterminato, ancorché cessati dal servizio; e) coloro che abbiano un grado di parentela o di affinità, fino al quarto grado compreso, con un Professore appartenente al Dipartimento che effettua la chiamata ovvero con il Rettore, il Direttore Generale o un componente del Consiglio di Amministrazione dell'Ateneo. 5. Ai fini della stipula del contratto si sottolinea che la durata complessiva dei rapporti instaurati con i titolari di assegni di ricerca e dei contratti di Ricercatore a tempo determinato, attribuiti rispettivamente ai sensi dell’art. 22 e dell’art. 24 Legge n. 240/2010, intercorsi anche con Atenei diversi, statali, non statali o telematici, nonché con gli enti di cui all’art. 22 comma 1, Legge n. 240/2010, con il medesimo soggetto, non può in ogni caso superare i dodici anni, anche non continuativi. Ai fini della durata dei predetti rapporti non rilevano i periodi trascorsi in aspettativa per maternità o per motivi di salute secondo la normativa vigente.
Dove va spedita la domanda: 
Il plico contenente la domanda di ammissione e i relativi allegati può essere: a) Inviato mediante Raccomandata indirizzata al Magnifico Rettore dell’Università del Piemonte Orientale, Palazzo del Rettorato, Via Duomo 6, 13100 Vercelli. In caso di spedizione tramite Raccomandata, fa fede, ai fini del rispetto del termine di scadenza, il timbro a data dell'ufficio postale accettante; b) consegnato a mano, presso il Settore Risorse Umane - Reclutamento e Concorsi, Via Duomo 6, Vercelli, da lunedì a venerdì dalle ore 9:30 alle ore 12:30. 2. Sul plico di invio o di consegna della domanda e degli allegati devono essere riportati con precisione gli estremi della selezione a cui si intende partecipare, con indicazione del Settore Concorsuale e del Settore Scientifico Disciplinare. 3. La domanda e le pubblicazioni possono inoltre essere inviate mediante Posta Elettronica Certificata all’indirizzo: protocollo@pec.uniupo.it;
Contatta l'ente: 
Per ulteriori informazioni contattare il settore risorse umane - reclutamento e concorsi - tel. 0161/261.535-587, fax 0161/210718 e-mail concorsi@uniupo.it

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente