Comune di Fiuggi, 2 istruttori amministrativi (ripubblicazione concorso)

Anteprima

Ripubblicazione concorso pubblico comune fiuggi istruttore amministrativi

Scheda

Località
Posti
2
Scadenza
Scaduto
Fonte
Tipo

Bando e allegati


Ripubblicazione concorso pubblico comune fiugginr. 2 istruttori amministrativi (ex cat.C1) area degli istruttori a tempo pieno e indeterminato

Requisiti e titoli di studio

Possesso del seguente titolo di studio: diploma di Scuola Secondaria di II° Grado di durata quinquennale rilasciato da Istituti riconosciuti dall’ordinamento italiano.
Titoli di studio richiesti

Prove d'esame

PRESELEZIONE
L’Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di stabilire, a fronte di un numero di candidati superiore a 50, che le prove del concorso siano precedute da una preselezione dei partecipanti. In caso di preselezione, saranno selezionati, per poter partecipare alla successiva prova, i 50 candidati che avranno ottenuto il miglior punteggio, con un minimo di 21/30. Nel caso in cui risultassero classificati al 50esimo posto a pari merito più candidati, gli stessi saranno ugualmente ammessi alla prova successiva. La preselezione verterà su argomenti di cultura generale, di logica e, parzialmente, sulle materie oggetto del concorso.
---
Prova Scritta: consisterà nello svolgimento di un elaborato o in quesiti a risposta sintetica o nella somministrazione di test a risposta multipla e sarà preordinata ad accertare le conoscenze e le capacità professionali, applicative ed attitudinali dei candidati, eventualmente anche con riferimento a specifiche situazioni e/o a casi problematici. La “Prova” tenderà, pertanto, a verificare non solo la mera conoscenza teorica delle materie d’esame, ma anche la capacità del candidato di applicare la conoscenza alle specifiche situazioni, di effettuare collegamenti tra le diverse materie, di contestualizzare e di utilizzare le conoscenze per la soluzione di problemi, in relazione al livello di inquadramento.
La “Prova” verterà sulle materie di seguito indicate:
• Elementi di Diritto Costituzionale, con particolare riferimento al Titolo V della Costituzione; • Elementi di diritto amministrativo, con particolare riferimento al procedimento amministrativo ed al diritto di accesso ai documenti amministrativi (L. n. 241/1990 e ss.mm.ii.);
• Ordinamento istituzionale, amministrativo, contabile e finanziario degli Enti Locali (D. Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii.);
• Ordinamento del lavoro alle dipendenze della Pubblica Amministrazione, con particolare riferimento ai diritti e doveri e alle responsabilità dei pubblici dipendenti (D. Lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii.) e principali elementi inerenti i vigenti C.C.N.L. – Comparto Funzioni Locali;
• Normativa sugli appalti ed in particolare il Codice dei contratti pubblici negli affidamenti di lavori, servizi, forniture e concessioni (D. Lgs. n. 36/2023 e ss.mm.ii.);
• Nozioni fondamentali in materia di pubblicità, trasparenza (D. Lgs. n. 33/2013 e ss.mm.ii.) ed in materia di prevenzione della corruzione nelle Pubbliche Amministrazioni (L. n. 190/2012 e ss.mm.ii.);
• Codice dell’Amministrazione Digitale (D. Lgs. n. 82/2005 e ss.mm.ii.);
• Codice di comportamento e Codice disciplinare dei dipendenti pubblici del Comparto Funzioni Locali;
• Elementi in materia di documentazione e certificazione amministrativa (D.P.R. n. 445/2000 e ss.mm.ii.);
• Elementi di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
• Normativa sulla salvaguardia dei dati personali e tutela della privacy (Regolamento UE n. 2016/679 - GDPR).
• Nozioni di diritto civile limitatamente ai seguenti temi: capacità giuridica, capacità di agire, dimora, domicilio, residenza, matrimonio, unione civile, parentela, affinità;
• Norme in materia di regolamento dello stato civile: formazione e trascrizione degli atti di stato civile e sistema delle annotazioni. Norme in materia di cittadinanza; procedimenti di acquisto, riacquisto e perdita della cittadinanza;
• Legislazione nazionale e regionale in materia di polizia mortuaria;
• L’anagrafe della popolazione residente in Italia (APR) e residente all’estero (AIRE); Cittadini comunitari e stranieri: i principali adempimenti in ambito anagrafico; l’indice Nazionale delle Anagrafi (INA) e l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR);
• Le statistiche demografiche; - La carta d’identità: disciplina e modalità di rilascio e la C.I.E. (carta d’identità elettronica);
• Disciplina in materia di autocertificazione e documentazione amministrativa (DPR n. 445/2000);
• Normativa in materia elettorale, con particolare riferimento all’elettorato attivo e passivo e alla revisione delle liste elettorali. Procedimento elettorale in occasioni di consultazioni e referendum;
• Normativa sul servizio leva militare: principi generali, liste di leva e ruoli matricolari;
• Normativa vigente in materia di imposta di bollo e diritti di segreteria nella certificazione rilasciata dai servizi demografici (d.P.R. n. 642/1972 e L. n. 604/1962);
• Conoscenze delle apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse;
• Conoscenza della lingua inglese.
---
Prova Orale: (avrà accesso solo chi avrà superato la prova scritta con un minimo di 21/30) consisterà in un colloquio sulle medesime materie oggetto della prova scritta. In sede di prova orale verrà anche accertata la conoscenza di base della lingua inglese, nonché dell’uso delle applicazioni informatiche più diffuse. Il colloquio inoltre servirà a valutare il profilo attitudinale e motivazionale del candidato/a in relazione al profilo professionale da ricoprire.

Dove va spedita la domanda

a) A mano direttamente al Comune di Fiuggi, Piazza Trento e Trieste ,1 - 03014 Fiuggi (FR) (orario ufficio protocollo dal Lunedì al Venerdì: dalle ore 9.30 alle ore12,30)
b) A mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, all’indirizzo anzidetto. In tal caso le domande si considerano prodotte in tempo utile se spedite a mezzo raccomandata entro il termine ultimo suddetto, purché pervengano entro i 5 giorni lavorativi successivi a detto termine. A tal fine fanno fede il timbro dell’ufficio postale di spedizione ed il timbro in arrivo del protocollo. Sulla busta dovrà essere riportata la dizione “contiene domanda di ammissione a concorso pubblico”
c) Tramite posta elettronica certificata esclusivamente all’indirizzo info@pec.comune.fiuggi.fr.it.
---
https://www.inpa.gov.it/bandi-e-avvisi/dettaglio-bando-avviso/?concorso_id=ac7ac96b128c401fb91ef8aa109df425

Categorie correlate

Commenti