• Accedi • Iscriviti gratis
  • AZIENDA SOCIO-SANITARIA LIGURE N. 3 - GENOVA, 20 posti di tecnico sanitario di radiologia medica

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di venti posti di tecnico sanitario di radiologia medica, area dei professionisti della salute e dei funzionari, a tempo indeterminato. (GU n.59 del 04-08-2023)

    Requisiti: 
    a) Laurea triennale abilitante alla professione di Tecnico Sanitario di Radiologia Medica (classe L/SNT3)o equiparata, ovvero Diploma Universitario di Tecnico Sanitario di Radiologia Medica di cui al D.M. Sanità n. 746 del 14.09.1994, conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3 del D.Lgs.502/1992 e s.m.i., ovvero Diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti/equiparati, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell'esercizio dell'attività professionale e dell'accesso ai pubblici uffici;
    b) Iscrizione all’Albo Professionale.
    Dove va spedita la domanda: 
    protocollo@pec.asl3.liguria.it
    Contatta l'ente: 
    Struttura complessa «Gestione e sviluppo delle risorse umane» - settore «Selezione del personale e procedure concorsuali», tutti i giorni feriali, escluso il sabato, telefonando ai numeri 010/8497324-7580-7628-7627-7629-7643-7327-7338.
    www.asl3.liguria.it
    Prove d'esame: 
    Prova scritta (max punti 30): svolgimento di un tema ovvero soluzione di quesiti a risposta sintetica vertenti su argomenti relativi alle specifiche attività del profilo professionale a concorso.
    Prova pratica (max punti 20): esecuzione di tecniche specifiche o predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta.
    Prova orale (max punti 20): colloquio sulle materie inerenti il profilo a concorso, nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire, accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, della lingua inglese (D.lgs. 75/17 “Modifiche ed integrazioni al Testo Unico del pubblico impiego di cui all’art. 37 del D.lgs. n. 165/01”).