Agenzia di Tutela della Salute dell'Insubria , 1 dirigente chimico

Anteprima

Concorsi pubblici, per titoli ed esami, per la copertura di tre posti per vari profili professionali, a tempo indeterminato. (GU n.58 del 1-8-2023)

Scheda

Occupazione
Località
Posti
1
Scadenza
Scaduto
Tipo

Bando e allegati

Sono indetti presso l'ATS dell'Insubria della Regione Lombardia i
seguenti concorsi pubblici:
concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a
tempo indeterminato di un posto di dirigente chimico da destinare al
Dipartimento di Igiene e prevenzione sanitaria per il potenziamento
delle attivita' di prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro e per
il Laboratorio chimico aziendale;
concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a
tempo indeterminato di un posto di dirigente ingegnere da destinare
alle attivita' finalizzate al potenziamento della promozione della
salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro ed alla gestione
tecnica aziendale;
concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a
tempo indeterminato di un posto di dirigente fisico da destinare al
Dipartimento di Igiene e prevenzione sanitaria per il potenziamento
delle attivita' di prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro e per
il settore Radioprotezione.
Il termine per la presentazione delle domande scade il trentesimo
giorno successivo alla data di pubblicazione del presente estratto
nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie
speciale «Concorsi ed esami».
I testi integrali dei bandi di concorso con l'indicazione dei
requisiti e delle modalita' di partecipazione e' pubblicato nel
Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia n. 27 - serie Avvisi e
concorsi - del 5 luglio 2023, nonche' sul sito internet dell'Agenzia,
sezione «Bandi di concorso».
Per ulteriori informazioni gli interessati potranno rivolgersi
all'Ufficio concorsi di ATS dell'Insubria come segue:
sede territoriale di Como, via E. Pessina n. 6 - Como (tel.
031/370335 - 031/370378);
sede territoriale di Varese, via O. Rossi n. 9 - Varese (tel.
0332/277331);
in entrambi i casi dal lunedi' al venerdi' dalle ore 8,30 alle
ore 12,30 e dalle ore 14,00 alle ore 16,00.

Requisiti e titoli di studio

1. laurea in Chimica;
2. specializzazione post lauream in una delle discipline ricomprese nell’ Area di Chimica
3. iscrizione all’Ordine Professionale dei Chimici.
Titoli di studio richiesti

Prove d'esame

PROVA SCRITTA: Con riferimento alle competenze del chimico nel contesto delle funzioni istituzionali attribuite alle Agenzie di Tutela della Salute, la prova scritta avrà per oggetto una relazione su argomenti inerenti il settore operativo proprio del concorso, con particolare riguardo alle attività di prevenzione e controllo del rischio chimico nei diversi ambiti e luoghi di lavoro, le tecnologie di natura chimica, l’inquinamento chimico da particolato ambientale, le metodologie e le tecniche analitiche di laboratorio chimico, gli aspetti di igiene industriale, i Regolamenti REACH/CLP.
PROVA PRATICA: La prova pratica potrà riguardare aspetti di carattere generale o specifico negli ambiti professionali oggetto del concorso, compresa l’esecuzione di campionamenti ambientali, di misure strumentali e di prove di laboratorio, ovvero la soluzione di un test su tecniche e manualità analitiche peculiari della disciplina a concorso, con relazione scritta sul procedimento seguito.
PROVA ORALE: La prova orale riguarderà le materie proprie del settore a concorso (anche con riferimento alle competenze dettagliate nei precedenti paragrafi relativi alla prova scritta ed alla prova pratica), i compiti connessi alla funzione da conferire, nonché caratteristiche, organizzazione e compiti delle Agenzie di Tutela della Salute.

Dove va spedita la domanda

https://www.ats-insubria.it/bandi-di-concorso/ats-insubria
https://ats-insubria.iscrizioneconcorsi.it/

Contatta l'ente

Per ulteriori informazioni gli interessati potranno rivolgersi all'Ufficio concorsi di ATS dell'Insubria come segue: sede territoriale di Como, via E. Pessina n. 6 - Como (tel.031/370335 - 031/370378);
sede territoriale di Varese, via O. Rossi n. 9 - Varese (tel.0332/277331);
in entrambi i casi dal lunedi' al venerdi' dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e dalle ore 14,00 alle ore 16,00.

Commenti