FONDAZIONE I.R.C.C.S. ISTITUTO NEUROLOGICO «CARLO BESTA» DI MILANO, 1 tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro

Anteprima

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, ruolo sanitario, area dei professionisti della salute e dei funzionari, a tempo pieno ed indeterminato, per il servizio prevenzione e protezione. (GU n.47 del 23-06-2023)

Scheda

Località
Posti
1
Scadenza
Scaduto
Tipo

Bando e allegati

Si rende noto che in esecuzione del provvedimento n. 258 del 10
maggio 2023
e' indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per la
costituzione di un rapporto di lavoro a tempo pieno ed indeterminato,
nel profilo professionale del ruolo sanitario - tecnico della
prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro - area dei
professionisti della salute e dei funzionari - da assegnare al
Servizio prevenzione e protezione (SPP).


Il termine per la presentazione delle domande, corredate dei
documenti prescritti, scade il trentesimo giorno successivo alla data
di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».


Si fa riferimento al bando pubblicato per estratto nel Bollettino
Ufficiale della Regione Lombardia n. 23 del 7 giugno 2023.


Il bando e' pubblicato integralmente sul sito della Fondazione:
www.istituto-besta.it alla sezione «Concorsi».


Per ulteriori informazioni rivolgersi alla SC Gestione e sviluppo
delle risorse umane della Fondazione, e-mail:
ufficio.concorsi@istituto-besta.it - tel. 02/2394.2018-2031.

Requisiti e titoli di studio

Diploma di laurea di I livello in Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, appartenente alla classe L/SNT4, conseguita ai sensi dell’art. 6, comma 3, del D.Lgs. 30.12.1992, n. 502, e successive modificazioni, ovvero diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici concorsi.

Prove d'esame

PROVA PRESELETTIVA
La prova preselettiva consisterà nella risoluzione di quiz a risposta multipla su argomenti attinenti il profilo professionale messo a concorso, cultura generale e logica.
---
PROVA SCRITTA: vertente su argomenti specifici attinenti al profilo a concorso; la prova scritta potrà consistere anche nella soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica o multipla.
PROVA PRATICA: consistente nell’esecuzione di tecniche specifiche relative al profilo a concorso o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta; la prova potrà prevedere la soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla attinenti ad aspetti tecnico/pratici relativi al profilo a concorso.
PROVA ORALE: vertente su argomenti attinenti al profilo a concorso. Sarà inoltre accertata la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, nonché della lingua inglese come disposto dall’art. 37 del D.Lgs. 165 del 30.3.2001.
Allo scopo di agevolare la preparazione dei candidati si elencano i principali argomenti che potranno costituire oggetto delle prove:
 Normativa vigente in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.
 Valutazione e Gestione dei Rischi per la sicurezza e salute dei lavoratori in ambito sanitario.

Dove va spedita la domanda

https://istituto-besta.iscrizioneconcorsi.it/

Contatta l'ente

SC Gestione e sviluppo delle risorse umane della Fondazione, e-mail: ufficio.concorsi@istituto-besta.it - tel. 02/2394.2018-2031.
www.istituto-besta.it

Categorie correlate

Valuta la tua preparazione al concorso con i seguenti QUIZ online GRATUITI. Risposte esatte al termine del test.

Commenti