COMUNE DI TRECATE, 2 posti di istruttore tecnico

Anteprima

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di due posti di istruttore tecnico, categoria C1, a tempo pieno ed indeterminato, per i settori tecnici. (GU n.27 del 07-04-2023)

Scheda

Occupazione
Località
Posti
2
Scadenza
Scaduto
Tipo

Bando e allegati

E' indetto concorso pubblico, per esami, per la copertura di due
posti a tempo pieno ed indeterminato di istruttore tecnico -
categoria C1, per i settori tecnici dell'ente.


Termine di scadenza delle domande: ore 12 del trentesimo giorno
successivo alla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» - del
presente avviso.


Il testo integrale del bando, con l'indicazione dei requisiti e
delle modalita' di partecipazione al concorso, e lo schema di domanda
sono disponibili presso l'ufficio personale e sul sito
www.comune.trecate.no.it del Comune di Trecate, presso il quale e'
possibile anche rivolgersi per avere ulteriori informazioni (tel.
0321/776337 - 776312).

Requisiti e titoli di studio

Essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
a) Diploma di maturità di Geometra o di Perito Edile ovvero qualsiasi diploma di maturità purché accompagnato , quale titolo assorbente, da uno dei seguenti titoli di studio:
Laurea specialistica nelle classi di seguito riportate (DM 509/1999) o corrispondente Diploma di Laurea (RD 1652/1938) equipollente:
• 4/S Classe delle lauree specialistiche in Architettura e Ingegneria Edile
• 28/S Classe delle lauree specialistiche in Ingegneria Civile
• 54/S Classe delle lauree Specialistiche in Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale
oppure:
• Laurea Triennale (DM 4.8.2000) nelle classi di seguito riportate:
• 4 Classe delle Lauree in Scienze dell’Architettura e dell’Ingegneria Civile
• 7 Classe delle lauree in Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale
• 8 Classe delle lauree in Ingegneria Civile Ambientale

Prove d'esame

PRESELEZIONE
La prova preselettiva consiste in un’unica prova da svolgersi attraverso appositi test bilanciati il cui contenuto è da riferirsi alle materie oggetto delle prove d’esame .
La durata massima della prova è di 60 minuti.
---
PROVA SCRITTA
La prova scritta sarà volta ad accertare il possesso delle competenze proprie della professionalità ricercata e potranno consistere, a scelta della Commissione esaminatrice, nello svolgimento di un tema, nell’analisi o soluzione di un caso concreto, nella redazione di un elaborato, nella formazione di schemi di uno o più atti amministrativi o tecnici oppure da più quesiti a risposta aperta e/o a risposta multipla con risposte già predefinite o da quesiti a risposta sintetica.
---
PROVA ORALE
La prova orale consisterà in un colloquio individuale sulle materie indicate nel programma d’esame. Il colloquio sarà volto anche ad accertare la conoscenza della lingua inglese (lettura, comprensione, traduzione frasi). E’ altresì previsto, l’accertamento della conoscenza dell’uso delle applicazioni informatiche più diffuse (Word, Excel, posta elettronica, ecc). Tali conoscenze non saranno oggetto di singola valutazione ma concorreranno a determinare il giudizio complessivo.
---
Il programma d’esame verterà sulle seguenti materie:
Testo unico delle Leggi sull’Ordinamento degli enti locali (D.Lgs 267/2000)
Codice di comportamento dei dipendenti pubblici. Doveri e responsabilità dei pubblici dipendenti.
Normativa in materia di privacy, trasparenza, accesso agli atti e accesso civico generalizzato
Normativa relativa all’affidamento di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture
Tecniche di rappresentazione progettuale, in particolare con riferimento all’uso dei più recenti software sul mercato;
Norme funzionali e geometriche per la costruzione delle strade, normativa in materia di installazione e segnalazione di cantieri stradali D.M. 10/07/2002
Legislazione in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/08 e smi)
GIS e gestione delle banche dati territoriali
Normativa in materia di attività urbanistico-edilizia con particolare riferimento al D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 e smi –
Normativa in materia di espropri ( D.Lgs 327/2001)
Normativa in materia di varianti al PRGC (L.R. 56/1977)

Dove va spedita la domanda

personale.concorsi@pec.it

Contatta l'ente

Tel. 0321/776337 - 776312.
www.comune.trecate.no.it

Categorie correlate

Valuta la tua preparazione al concorso con i seguenti QUIZ online GRATUITI. Risposte esatte al termine del test.

Commenti