Comune di Brentino Belluno , 1 istruttore tecnico

Anteprima

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la formazione di una graduatoria per la copertura di posti di istruttore tecnico, categoria C, a tempo parziale e determinato. (GU n.14 del 21-2-2023)

Scheda

Occupazione
Località
Posti
1
Scadenza
Scaduto
Tipo
Contratto

Bando e allegati

E' indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per la
formazione di una graduatoria per l'assunzione a tempo parziale e
determinato di istruttori tecnici, categoria C, in possesso di
specifiche professionalita' tecniche.
Titolo di studio richiesto: i candidati devono essere in possesso
di uno dei titoli diploma o laurea, indicati nell'art. 1 sezione
«Requisiti soggettivi minimi specifici» del bando di concorso,
pubblicato sul sito internet del Comune di Brentino Belluno al
seguente indirizzo: www.comune.brentino.vr.it nella sezione «Bandi e
concorsi» di Amministrazione Trasparente.
Nel caso in cui il numero di domande di partecipazione alla
selezione superi le 20 unita', saranno ammessi alla prova scritta i
primi venti candidati, compresi gli ex aequo, secondo l'ordine
decrescente del punteggio attribuito a ciascun candidato con
riferimento ai titoli e c.v. (art. 4), cosi' come individuato dalla
commissione esaminatrice.
L'elenco degli ammessi alle prove di esame e le date di
svolgimento delle stesse saranno pubblicate sul sito internet del
Comune di Brentino Belluno al seguente indirizzo:
www.comune.brentino.vr.it nella sezione «Bandi e concorsi» di
Amministrazione Trasparente.
Scadenza presentazione domande: entro il trentesimo giorno
successivo dalla data di pubblicazione del presente avviso del Comune
di Brentino Belluno al seguente indirizzo: www.comune.brentino.vr.it
nella sezione «Bandi e concorsi» di Amministrazione Trasparente,
contestualmente alla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».
Per informazioni ufficio personale tel. 045/7270710 e-mail:
ragioneria@comune.brentino.vr.it - Responsabile del procedimento:
Cinzia Castellazzi.

Requisiti e titoli di studio

titoli di diploma di istruzione secondaria di secondo grado (maturità di 5 anni), con valutazione minima di 70/100 o 42/60:
- Diploma di Maturità Tecnica per Geometri (D009);
- Diploma di Maturità Scientifica;
· Diploma di Laurea vecchio ordinamento o Laurea Specialistica (nuovo ordinamento) in Architettura, Ingegneria Edile, Ingegneria Civile, Ingegneria Ambientale, Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale o equipollenti/equiparati ex legge.
· Diploma di Laurea triennale in Architettura, Scienze dell’Architettura e della Ingegneria Edile, Ingegneria Edile-Architettura, Urbanistica e Scienze della pianificazione territoriale e ambientale, Ingegneria Civile, Ingegneria Civile e Ambientale, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Ingegneria Ambientale, Ingegneria Edile o equipollenti/equiparati ex legge
essere in possesso della patente di guida categoria "B";
conoscenza della lingua inglese;
conoscenza delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Prove d'esame

PROVA SCRITTA La prova consisterà in domande a risposta sintetica o multipla su quesiti attinenti a più argomenti delle seguenti materie di esame: • legislazione relativa all’Ordinamento degli Enti locali, con particolare riferimento al Testo Unico delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali; • normativa in materia di contratti pubblici per la fornitura di beni, servizi e lavori, con specifico riferimento al D. Lgs. 50/2016;

PROVA ORALE La prova orale consisterà in un colloquio motivazionale e professionale, volto ad approfondire e valutare la qualità e la completezza delle conoscenze delle materie d'esame, la capacità di cogliere i concetti essenziali degli argomenti proposti, la chiarezza di esposizione, la capacità di collegamento e di sintesi. Nell'ambito del colloquio sarà verificata la conoscenza delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse nonché della lingua Inglese ai sensi dell’art 37 D. Lgs 165 del 30.03.2001. La prova orale verterà sulle seguenti materie:• legislazione relativa all’Ordinamento degli Enti locali, con particolare riferimento al Testo Unico delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali; • normativa in materia di contratti pubblici per la fornitura di beni, servizi e lavori, con specifico riferimento al D. Lgs. 50/2016;

La data, l’ora e il luogo delle prove d’esame saranno comunicati mediante avviso pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Brentino Belluno www.comune.brentino.vr.it nella sezione “Bandi di concorso” Amministrazione Trasparente almeno 10 (dieci) giorni prima dell’inizio delle prove medesime.

Dove va spedita la domanda

dovrà essere trasmessa esclusivamente a mezzo PEC al seguente indirizzo: comune.brentinobelluno@pec.it

https://www.onlinepa.info/index.php?page=moduli&mod=6&ente=79&node=105

Contatta l'ente

www.comune.brentino.vr.it
ufficio personale tel. 045/7270710 e-mail: ragioneria@comune.brentino.vr.it

Categorie correlate

Valuta la tua preparazione al concorso con i seguenti QUIZ online GRATUITI. Risposte esatte al termine del test.

Commenti